Fabio Aru al Tour de Colombia

La Vini Zabù-KTM ci prova per Fabio Aru

Una nuova possibile pretendente per Fabio Aru, ciclista villacidrese che lascerà nei prossimi giorni ufficialmente dopo tre anni la UAE Team Emirates. 

Quella svelata oggi da La Gazzetta dello Sport si aggiunge alle tante voci circolate nelle scorse settimane: tramontate le ipotesi Alpecin-Fenix ed Eolo-Kometa, sul sardo rimarrebbero ancora validi gli apprezzamenti di Movistar e soprattutto Gazprom-RusVelo. Oltre alla squadra spagnola e a quella italo-russa ora arriva l’interessamento della Vini Zabù-KTM. La Professional italiana di Luca Scinto e Angelo Citracca starebbe pensando al Cavaliere dei Quattro Mori per rinforzare l’organico, orfano per l’anno prossimo di quello che era il ciclista di punta all’ultimo Giro d’Italia, Giovanni Visconti. L’esperto siciliano ha già ufficializzato il passaggio alla Bardiani- Faizane e i giallo-fluo potrebbero andare alla ricerca di un altro uomo importante come Fabio Aru: un clima famigliare con tanti italiani nello staff e tra i corridori potrebbe essere quello giusto per il classe 1990 che cerca di riportare la sua carriera sui binari giusti dopo il buio periodo vissuto con la UAE Emirates.

Matteo Porcu

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti