agenzia-garau-centotrentuno
aru-vuelta

La Vuelta: Aru sale in Top 10, vince uno stoico Cort Nielsen

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Sesta tappa della Vuelta a España che ha premiato il combattivo danese Magnus Cort NIelsen (EF Education Nippo) che ha resistito al rientro di Primoz Roglic nella salita finale dell’Alto de la Montaña de la Cullera: arrivo decisamente sfavorevole per le caratteristiche di Fabio Aru che ha accusato un ritardo di 27″ nei confronti del vincitore di giornata.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

La Cronaca: L’azione di giornata è nata solo dopo una cinquantina di chilometri di corsa con Joan Bou (Euskaltel-Euskadi) e Ryan Gibbons (UAE Team Emirates) raggiunti in un secondo momento da Jetse Bol (Burgos-BH), Magnus Cort (EF Education Nippo) e Bert Jan Lindeman (Team Qhubeka NextHash). Nel gruppo si è incaricata di fare l’andatura la Bike Exchange di Matthews, poi sono la INEOS e la Movistar a spaccare il gruppo con un’azione nel vento laterale valenciano; attimi di panico nelle retrovie, ma il plotone dopo pochi chilometri si è ricompattato. Sulla salita finale si è scatenata la bagarre con la INEOS ancora protagonista con un forcing che ha scremato il gruppo: gli attaccanti sono stati ripresi alla spicciolata, ma Cort Nielsen è riuscito a resistere alle varie accelerazioni di un plotone dei favoriti sfilacciato regolato da Roglic, che riprende la maglia rossa di leader. Alle sue spalle l’italiano Bagioli, poi Vlasov, Mas, Matthews, Valverde e Bernal che ha perso 8″ (14″ con l’abbuono) nei confronti dello sloveno. Il finale esplosivo non ha arriso al villacidrese che ha limitato comunque a 27″ il  suo svantaggio sul traguardo piazzandosi in 16ª posizione. Il sardo ora è decimo nella generale a 1’17” dal capitano della Jumbo-Visma che comanda di 25″ su Mas.  Domani la Gandìa-Balcon de Alicante di 152 km, con diversi GPM e l’arrivo al termine di una salita di 8,4 km con punte del 10% nel finale.

La Redazione

TAG:  Fabio Aru
 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti