Riccardo Ladinetti e Mattia D Agostino alla presentazione insieme a Max Canzi

Ladinetti: “Mai rifiutato Olbia, pronto a dare il massimo”

L’ultimo giorno di mercato ha portato in dote all’Olbia altri due giocatori che completano la rosa 2020/2021. Una sorpresa Mattia D’Agostino e la conferma di insistenti voci delle ultime settimane, Riccardo Ladinetti.

D’Agostino, 4 anni ad Ascoli, due presenze in B con la prima squadra e ora in prestito a Olbia. “Credo sia una buona piazza per fare esperienza con i grandi. Mi aspetto grandi cose, darò il massimo”. Trequartista, punta centrale, esterno alto: sono molteplici i ruoli in cui può dare il proprio contributo.

Discorso duttilità valido anche per Ladinetti, centrocampista centrale classe 2000. “Gioco davanti alla difesa ma mi adatto, il mister lo sa, mi conosce bene. Ho giocato nella trequarti e come mezz’ala”. Dai rumor degli ultimi giorni pare non sia stato facile convincerti a scegliere Olbia: “Il calciomercato è un periodo strano. Io non ho mai rifiutato Olbia. Sono qua perché sono pronto a dare il massimo. Le trattative non dipendono da me”. Quanto ha inciso la presenza del mister? “Tantissimo, sono in una squadra in cui conosco il mister che stimo e mi stima, ci sono tanti ex compagni che posso definire amici, tutto questo non potrà che farmi bene”.

Anche il tecnico è più che soddisfatto per gli ultimi due arrivi: “Come annunciato, abbiamo avuto occasioni importanti che abbiamo colto. Abbiamo una rosa completa, nessuno può avere il posto garantito soprattutto chi si affaccia per la prima volta in prima squadra. Come ho già detto sono del partito ‘giocare meno giocare tutti’, se lo si merita

Roberta Marongiu

TAG:  Serie C
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Marco
Marco
07/10/2020 21:48

Inizio deludente, speriamo in una inversione di tendenza. Non all’altezza il mister o una rosa sopravvalutata dai dirigenti del Cagliari?(provocatorio)