Ladu saluta: “Orgoglioso di aver fatto parte del Lanusei”

Si concluderà dopo 5 anni l’avventura di Pietro Ladu al Lanusei.

Il regista di Ollolai cambierà maglia dopo i campionato di altissimo livello giocati in Ogliastra e andrà alla ricerca di una nuova avventura: tantissime le squadre che vorrebbero accaparrarsi uno dei migliori numero 10 della Serie D, sia nella quarta divisione che nella Lega Pro. Il centrocampista ha voluto salutare i tifosi biancorossoverdi: “La mia è stata una scelta difficile, ma che sentivo di fare. 5 anni fa sono arrivato come ragazzino e mi avete dato la possibilità di diventare capitano. Sono orgoglioso di aver fatto parte di una realtà sana ed onesta, che nel corso degli anni è diventata un palcoscenico appetibile. Ringrazio Daniele e tutta la dirigenza perché mi sono sempre trovato in famiglia e ho avuto la possibilità di crescere, ma soprattutto di conoscere degli amici. Ringrazio i tifosi, che mi hanno sempre ritenuto uno di loro. Ringrazio Lanusei tutta perché sapete quanto mi ci sono affezionato… Il mio non è un addio ma un arrivederci”.

Il presidente Daniele Arras ha voluto salutare a sua volta il suo capitano: “I successi del Lanusei Calcio sono stati anche i successi di Pietro, che con noi è cresciuto ed è diventato un professionista a tutti gli effetti. E’ un simbolo del nostro percorso e dello spirito di valorizzazione dei calciatori che da sempre ci contraddistingue. Siamo orgogliosi di quanto fatto da Pietro per l’esempio che ha dato ai nostri ragazzi, per questo non possiamo che augurargli il meglio e augurarci di incontrare tanti altri Pietro Ladu. E’ inutile dirlo…ma Pietro è un lanuseino “ad honorem”. 

TAG:

Serie D

avatar
500