Fabio Aru

L’Alpecin-Fenix: “Mai avuto contatti con Fabio Aru”

“Fabio Aru ritorna nel ciclocross? Non con la nostra maglia”. Il team manager dell‘Alpecin-Fenix Philip Roodhooft, ha risposto così alle voci di mercato che hanno coinvolto il ciclista villacidrese e la squadra olandese.

La notizia, riportata da InBici, di un passaggio del sardo alla squadra di Van der Poel (con un inizio anno nel ciclocross per poi passare alla stagione su strada)  è stata smentita categoricamente dal team manager dell’Alpecin-Fenix: “Non posso commentare le sue ambizioni di un ritorno al ciclocross, ma questo, posso assicurare, che non sarà con la divisa dell’Alpecin-Fenix- ha affermato Philip Roodhooft a wielerflits.be-. Con tutto il rispetto per Fabio, non siamo mai stati in contatto per un possibile ingaggio e non è questa l’intenzione della squadra. Non posso dire di più a riguardo”. 

Dopo l’accostamento di Aru alla EOLO-Kometa, tramonta anche quello alla Alpecin-Fenix per il sardo che rimane ancora senza un contratto per la stagione 2021. In una stagione “normale” sarebbe un campanello d’allarme importante, ma in un 2020 che vede ancora La Vuelta in corso e il futuro di alcune squadre in bilico non tutto è perduto. Chi vorrà dare un’altra chance al Cavaliere dei Quattro Mori?

Matteo Porcu

 

TAG:  Fabio Aru
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti