agenzia-garau-centotrentuno
Stefano Campolo, tecnico del Lanusei | Foto Centotrentuno

Lanusei, Campolo: “Atteggiamento e aggressività: senza è un calcio misero”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Le dichiarazioni del tecnico degli ogliastrini a margine dell’evento di presentazione della nuova stagione del club biancorossoverde, alla presenza di sponsor e media.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Così Stefano Campolo ai nostri microfoni: “Le prime impressioni sono senza dubbio positive, perché ho a disposizione un gruppo di ragazzi che dà l’anima a ogni allenamento, mi trovo a che fare con una società sempre presente, iperorganizzata e aperta al confronto, al dialogo, per cui non posso che essere soddisfatto. C’è da lavorare, ovviamente: mancano ancora due settimane all’inizio del campionato, dobbiamo trovare un pizzico di amalgama che dia una maggiore organizzazione, ma sono contento. I miei concetti chiave? Atteggiamento e aggressività: pur mettendo già in preventivo gare in cui strategicamente potremmo stare più bassi, specie nelle prime gare, dovremo però essere in grado di aggredire sempre e comunque l’avversario, a prescindere da chi si incontra e che si giochi in casa o fuori casa. Stando attenti, ovviamente, alle caratteristiche degli avversari per esser in grado di contrapporre loro le nostre. Ma senza atteggiamento e aggressività è un calcio misero, a mio modo di vedere”. 

Gli obiettivi

“Sono molto soddisfatto del mercato: sono sempre in contatto col direttore, c’è forse qualcosa ancora da rivedere ma siamo sereni e tranquilli perché questo è un gruppo disposto al sacrificio, all’applicazione e all’abnegazione. Per cui non posso che essere contento di loro. Obiettivo per questa stagione? Come ho sempre detto, in ogni situazione, è quello di portare il singolo e la squadra in toto da un valore X a un valore X+, attraverso lavoro e sacrificio. Quando riusciremo a fare bene questo, credo che tutta la squadra ne trarrà beneficio”.

dall’inviato Francesco Aresu

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti