agenzia-garau-centotrentuno
bonacquisti-arzachena-latina

L’Arzachena si ferma sul più bello, a Formia è poker laziale (4-2)

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Prosegue il tour de force dell’Arzachena: i biancoverdi di Cerbone, dopo i pareggi interni con Nocerina e Latina, fanno visita all’Insieme Formia nel 31° del Girone G.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Claudio Inconis

FINALI GIRONE G

Lanusei-Savoia 1-1 [27′ Kyeremeteng (S), 82′ Virdis (L)]– inizio ore 14:30 FINALE
Nocerina-Muravera 1-1 [10′ aut.Moi (N), 85′ Geroni (M)] – inizio ore 14:30 FINALE
Torres-Cassino 2-1  [66′ Mascia (T), 71′ Cristaldi (T), 87′ Vitiello (C)]  inizio ore 15
Nola-Latte Dolce 3-5 [ 17′ e 51′ Alvino (N), 22′ e 82′ Scotto (SLD), 26′ Bianchi (SLD), 42′ Esposito (N), 90′ Pertica (SLD), 94′ rig. Pertica (SLD)] – inizio ore 15
Carbonia-Afragolese 2-2  [51′ rig.Cappai (C), 62′ Costantino (A), 85′ rig. Energe (A), 90′ Russu (C)] in corso
Monterosi-Latina 2-0 (48′ Piroli, 92′ Sowe) in corso
Insieme Formia-Arzachena 4-2 [(8′ Chinappi (IF), 42′ Camilli (IF), 48′ Bonacquisti (A), 72′ Congiu (A), 83′ e 91′ Durazzo (IF)] in corso
Nuova Florida-Giugliano 3-0 (6′ Coratella, 74′ Capparella, 87′ Tamburlani) in corso
Vis Artena-Gladiator 1-2 [24′ Di Finizio (G), 50′ Cericola (V), 61′ Del Sorbo (G)] in corso

Ecco il tabellino del match:
Insieme Formia-Arzachena 4-2
Insieme Formia
: Capogna; Iorio, Quirino, Gorzelewski; Puzone (76’ Durazzo), Pirolozzi; Gargiulo, Del Prete (57’ Antogiovanni), Chinappi (76’ Di Vito); Zonfrilli (57’ Fatati), Camilli (63’ Gomez). A disposizione: Trapani, Gomez, Sibilla, Cuomo, Petronzio. All. S. Amato.
Arzachena: Ruzittu; Dore, Ungaro, Majid, Pandolfi; Bonacquisti, Marinari, Bellotti (46’ Congiu), Manca; Defendi, Kacorri. A disp: Al-Tumi, Pinna, Molino, Mannoni, Fossati, Bachini, Menichelli, Fusco. All. R. Cerbone.
Arbitro: sig. De Angelis di Milano
Marcatori: Chinappi 8’, Camilli 43’, Bonacquisti 48’, Congiu 72’, Durazzo 83’ e 91’
Note: recupero 1’ + 5’, ammonito Pirolozzi (F)

 

Termina così dunque la sfida valida per la 31^ giornata tra Formia e Arzachena, smeraldini propositivi ma non efficaci e un Formia cinico e concreto porta via l’intera posta in palio con due gol per tempo. Inutili i gol di Bonacquisti e Congiu, che son valsi il momentaneo 2a2.

TRIPLICE FISCHIO FINALE
Formia batte Arzachena 4-2

Un lancio lungo abbastanza innocuo si è trasformato in un’occasione per l’attaccante laziale dopo un’incomprensione della retroguardia smerladina, Ruzittu non trova la palla in uscita e Durazzo può appoggiare a porta vuota in fondo al sacco.
Punteggio che a pochi minuti dalla fine sembra essere ormai segnato.

90′ + 1 – QUARTO GOL DEL FORMIA: DOPPIETTA DI DURAZZO

Concessi 5 minuti di recupero

Stavolta la palla incoccia sulla barriera e, anzi, parte il contropiede dei laziali.

Calcio di punizione per l’Arzachena dal lmite dell’area, ovviamente di nuovo Bonacquisti pronto sul punto di battuta.

Intanto gioco fermo per un infortunio occorso a Pirolozzi che esce dal campo zoppicante.
For-Arz 3-2

Ancora una volta sono decisive le palle da fermo in questa partita: calcio d’angolo dalla destra per il Formia, palla respinta male dalla difesa e sul rimbalzo si avventa il neo-entrato Durazzo che colpisce di collo e batte Ruzittu.
Formia nuovamente in vantaggio quindi, dopo che l’Arzachena era riuscita a rimontare il doppio svantaggio.

83′ – GOL DEL FORMIA: DURAZZO. 

Siamo entrati negli ultimi 10 minuti di gioco e finalmente si affaccia il sole sul terreno di gioco, dopo tanta pioggia.
For-Arz 2-2

Dagli altri campi:
Nuova Florida-Giugliano 2-0 (6′ Coratella, 74′ Capparella)
Carbonia-Afragolese 1-1 [51′ rig.Cappai (C), 62′ Costantino (A)]

76′ – DOPPIO CAMBIO FORMIA
esce Puzone – entra Durazzo
esce Chinappi – entra Di Vito

Su calcio d’angolo battuto dalla destra, Congiu colpisce totalmente libero e trova l’angolo alto su cui Capogna non può intervenire pareggiando la sfida!
Proprio lui che ha salvato il risultato pochi minuti prima con un intervento sulla linea ora rimette in parità il risultato e occhio a questo quarto d’ora finale perché l’Arzachena sembra avere molta più voglia di cercare la vittoria.
For-Arz 2-2

72′ – PAREGGIO DELL’ARZACHENA: CONGIU!

70′ – SALVATAGGIO SULLA LINEA DI CONGIU! Da calcio d’angolo il Formia sfiora il terzo gol, sul colpo di testa a Ruzittu battuto è Congiu in allungo a ribattere la conclusione. Grande pericolo per i smeraldini.
For-Arz 2-1

Dagli altri campi: Vis Artena-Gladiator 1-2 [24′ Di Finizio (G), 50′ Cericola (V), 61′ Del Sorbo (G)]

68′ – primo cartellino giallo del match: ammonito Pirolozzi del Formia.

65′ – Ancora Arzachena in avanti, tiro da fuori area e Capogna para a terra.

63′ – SOSTITUZIONE FORMIA
esce Camilli – entra Gomez

Dagli altri campi: Vis Artena-Gladiator 1-1 [24′ Di Finizio (G), 54′ Cericola (V)]

60′ – Kacorri ad anticipare Capogna, ma non riesce il controllo a seguire al centravanti smeraldino. Sfuma una grande opportunità ma Arzachena che sta cingendo d’assedio la porta dei padroni di casa che appaiono in affanno.
For-Arz 2-1

57′ – DOPPIO CAMBIO FORMIA:
esce Zonfrilli – entra Antogiovanni
esce Del Prete – entra Fatati

53′ – ottima discesa di Majid ma cross dal fondo troppo alto per tutti. Insistono gli smeraldini.
For-Arz 2-1

50′ – Arzachena che ora preme alla ricerca del pareggio: mister Cerbone deve aver suonato la carica negli spogliatoi.

Ricordiamo i risultati di giornata e parziali

Lanusei-Savoia 1-1 [27′ Kyeremeteng (S), 82′ Virdis (L)]- inizio ore 14:30 FINALE
Nocerina-Muravera 1-1 [10′ aut.Moi (N), 85′ Geroni (M)] – inizio ore 14:30 FINALE
Torres-Cassino 2-1  [66′ Mascia (T), 71′ Cristaldi (T), 87′ Vitiello (C)]  inizio ore 15
Nola-Latte Dolce 3-5 [ 17′ e 51′ Alvino (N), 22′ e 82′ Scotto (SLD), 26′ Bianchi (SLD), 42′ Esposito (N), 90′ Pertica (SLD), 94′ rig. Pertica (SLD)] – inizio ore 15
Carbonia-Afragolese 0-0 in corso
Monterosi-Latina 0-0 in corso
Insieme Formia-Arzachena 2-1 [(8′ Chinappi (IF), 42′ Camilli (IF), 48′ Bonacquisti (A)] in corso
Nuova Florida-Giugliano 1-0 (6′ Coratella) in corso
Vis Artena-Gladiator 0-1 (24′ Di Finizio) in corso

Pennallata splendida del capitano smeraldino che direttamente da calcio di punizione disegna una traiettoria sopra la barriera che termina la sua corsa a fil di palo in fondo al sacco. Splendida esecuzione e ora risultato di nuovo in bilico:
Formia-Arzachena 2-1

48′ – GOL DELL’ARZACHENA: BONACQUISTI DIRETTAMENTE DA CALCIO DI PUNIZIONE

Si parte! Iniziato il secondo tempo di Formia-Arzachena 2-0

Sostituzione per l’Arzachena
esce Bellotti – entra Congiu

Ecco le squadre che tornano sul terreno di gioco, tra pochi attimi si riparte.

Dagli altri campi segnaliamo:
Nola-Latte Dolce 3-4 [17′ e 51′ Alvino (N), 22′ e 82′ Scotto (SLD), 26′ Bianchi (SLD), 42′ Esposito (N), 90′ Pertica (SLD)]
Torres-Cassino 2-1  [66′ Mascia (T), 71′ Cristaldi (T), 87′ Vitiello (C)]
Due incroci fondamentali per la lotta salvezza.

46′ – e puntuale dopo 60” il signor De Angelis manda le squadre negli spogliatoi.
Ribadiamo il risultato di questa prima frazione:
Insieme Formia 2
Arzachena 0
Decidono finora le reti di Chinappi al 8′ e Camilli al 43′.

Viene concesso un minuto di recupero

Formia cinico che sigla il 2-0 con Camilli che punisce un buco difensivo smeraldino e dal vertice dell’area piccola trafigge Ruzittu.
Risultato che punisce oltremodo gli ospiti, che hanno il demerito di non aver concretizzato la mole di gioco costruita in questo primo tempo.

43′ – RADDOPPIO FORMIA: CAMILLI AL 43′.

41′ – Grande serpentina di Majid, palla filtrante per Defendi che viene anticipato da Pirolozzi prima di riuscire a concludere. Ancora una volta buona costruzione dell’Arza che però non conclude.

39′ – si accende un piccolo parapiglia in mezzo al campo, signor De Angelis che richiama i due capitani prima di prendere sanzioni disciplinari.
For-Arz 1-0

Dieci minuti alla fine del primo tempo, partita molto piacevole finora anche se avara di emozioni nelle due aree di rigore. In questo senso molto più efficace il Formia, che si è presentato due volte dalle parti di Ruzittu capitalizzando il vantaggio e sfiorando il raddoppio. Meno incisiva l’Arzachena, che pur manovrando bene fino ai 25 metri rimbalza sulla retroguardia laziale senza arrivare ad impensierire Capogna. Si sbraccia mister Cerbone ma finora possesso sterile per i suoi.

31′ – OCCASIONE FORMIA: filtrante di Chinappi per Camilli, provvidenziale Ruzittu in uscita bassa a respingere la conclusione e poi Ungaro devia in calcio d’angolo la ribattuta da fuori area. Grande rischio per gli smeraldini.
For-Arz 1-0

29′ – attimi di panico in area del Formia col portiere Capogna che si avventura in un’uscita abbastanza spericolata senza controllare la palla, purtroppo per l’Arzachena però nessuno è pronto per sfruttare al meglio la porta sguarnita.

25′ – continua a piovere copiosamente sul terreno di gioco e rallenta in parte le azioni dell’Arzachena che in questo momento è riversata quasi totalmente nella metàcampo avversaria. Solo Ruzittu è nella metà difensiva.

Ecco i risultati di giornata finora:
Lanusei-Savoia 1-1 [27′ Kyeremeteng (S), 82′ Virdis (L)]- inizio ore 14:30 FINALE
Nocerina-Muravera 1-1 [10′ aut.Moi (N), 85′ Geroni (M)] – inizio ore 14:30 FINALE
Torres-Cassino 0-0 – inizio ore 15
Nola-Latte Dolce 2-2 [7′ Alvino (N), 22′ Scotto (SLD), 26′ Bianchi (SLD), 42′ Esposito (N)] – inizio ore 15
Carbonia-Afragolese 0-0
Monterosi-Latina 0-0
Insieme Formia-Arzachena 1-0 (8′ Chinappi)
Nuova Florida-Giugliano 1-0 (6′ Coratella)
Vis Artena-Gladiator 0-0

20′ – reazione Arzachena, cross dalla destra e Bonacquisti anticipato da un difensore.
Dalla bandierina cross teso ma libera la difesa locale.
For-Arz 1-0

15′ – calcio d’angolo per il Formia: batte Chinappi, respinge la difesa smeraldina.
Nulla di fatto, punteggio sempre sul 1-0 Formia.

Brutto colpo per l’Arzachena, che dopo un inizio promettente ha subito gol alla prima occasione in cui i padroni di casa hanno messo il naso avanti.

Tap-in vincente di Chinappi in seguito ad un cross dalla destra, palla respinta debolmente dalla difesa e Chinappi ben appostato sul lato opposto ha colpito di prima intenzione battendo Ruzittu.
Formia 1 Arzachena 0

8′ – GOL DEL FORMIA: CHINAPPI

5′ – ancora Arzachena che preme, tiro di Bonacquisti dal limite dell’area ma palla colpita male che viene bloccata facilmente da Capogna. Buon avvio di partita dei galluresi.

2′ – primo affondo dell’Arza. Manca sulla sinistra salta un uomo e mette al centro un cross teso, libera la difesa laziale.
For-Arz 0-0

Ora è tutto pronto. Sarà il Formia a dare il via al match: SI PARTE!
è iniziata Formia-Arzachena.

Viene osservato il minuto di silenzio, come su tutti i campi d’Italia.

Ecco le squadre in campo, terna arbitrale in maglia rossa, Arza in completo bianco e Formia in maglia blu con maniche bianche.

Cambio dell’ultimo momento: Non c’è Mannoni e al suo posto gioca Dore

Protagonisti pronti ad entrare in campo e intanto inizia a piovere sul terreno di gioco.
Partita fortunata, vedremo se sarà anche fortunata per gli smeraldini.

Squadre che dopo il riscaldamento hanno preso la via degli spogliatoi per gli ultimi preparativi, ne approfittiamo per ricordare le formazioni iniziali:
Insieme Formia: Capogna; Iorio, Quirino, Gorzelewski; Puzone Pirolozzi; Gargiulo, Del Prete, Chinappi; Zonfrilli, Camilli.
Mister Cerbone risponde così con la sua Arzachena: Ruzittu; Dore, Ungaro, Majid, Pandolfi; Bonacquisti, Marinari, Mannoni, Manca; Defendi, Kacorri
Ricordiamo l’arbitro dell’incontro, il sig. De Angelis della sezione di Milano

Poco meno di 30′ al calcio d’inizio, intanto ricordiamo i parziali delle gare già iniziate:

31° TURNO – GIRONE G

Lanusei-Savoia 0-1 (27′ Kyeremeteng) – inizio ore 14:30
Nocerina-Muravera 1-0 (10′ aut. Moi) – inizio ore 14:30
Torres-Cassino 0-0 – inizio ore 15
Nola-Latte Dolce 1-2 7′ Alvino (N), 22′ Scotto (SLD), 26′ Bianchi (SLD) – inizio ore 15

Alle 16 prenderanno il via
Carbonia-Afragolese
Monterosi-Latina
Insieme Formia-Arzachena
Nuova Florida-Giugliano
Vis Artena-Gladiator

15.30 – Ecco le formazioni ufficiali del match:

Insieme Formia: Capogna; Iorio, Quirino, Gorzelewski; Puzone Pirolozzi; Gargiulo, Del Prete, Chinappi; Zonfrilli, Camilli. A disposizione: Trapani, Di Vito, Fatati, Antogiovanni, Gomez, Sibilla, Durazzo, Cuomo, Petronzio. All. S. Amato.

Arzachena: Ruzittu; Dore, Ungaro, Majid, Pandolfi; Bonacquisti, Marinari, Mannoni, Manca; Defendi, Kacorri. A disp: Al-Tumi, Pinna, Molino, Congiu, Fossati, Bachini, Bellotti, Menichelli, Fusco. All. R. Cerbone.

Arbitro: sig. De Angelis di Milano

Ricordiamo la situazione di classifica delle due squadre, Formia settimo a quota 41 punti ma ormai senza alcun obiettivo visto che i playoff gravitano 10 punti più su. Molto più motivata l’Arzachena di mister Cerbone, che – pur avendo ancora una gara da recuperare – ha 34 punti, più 7 dal penultimo posto che significa retrocessione e quindi con la volontà di chiudere quanto prima il discorso salvezza.

14:55 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno, pronti per raccontarvi la partita tra Insieme Formia e Arzachena.

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti