agenzia-garau-centotrentuno
Cabeccia e Marcangeli esultano dopo il gol | Foto di Alessandro Sanna

Latte Dolce, Cabeccia: “La città di Sassari merita altri palcoscenici”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares
signorino

Al termine della sfida persa per 3-1 contro la Torres, il capitano del Latte Dolce Marco Cabeccia è intervenuto ai nostri microfoni per commentare la giornata del Vanni Sanna e la stagione dei biancocelesti. Di seguito le sue parole.

Sulla giornata del Vanni Sanna

Oggi è stata una bella giornata di festa, il giusto modo per concludere una stagione super positiva. Il giusto premio per una realtà consolidata come quella del Latte Dolce. Sia noi che la Torres abbiamo raggiunto i nostri obiettivi, sono contento che sia andata così. Il risultato ottenuto dai rossoblù è fondamentale per la piazza, spero che il livello si possa alzare nei prossimi anni perché Sassari merita palcoscenici importanti“.

Sulle parole di stima di mister Giorico e del direttore Tossi nei suoi confronti

Fanno piacere le loro parole, quando si vince il campionato vuol dire che tutte le componenti hanno fatto il loro dovere, dai più piccoli ai più grandi non è solo merito mio ma di tutti i ragazzi. Il mister è una garanzia, non solo per la nostra categoria ma anche in quelle più alte. È capace di tenere alla grande uno spogliatoio, è tra i migliori che ho avuto in questo senso. Ci ha permesso di scaricare la tensione nei momenti più complicati facendoci rimanere sempre concentrati“.

Andrea Olmeo

 

 

TAG:  Latte Dolce
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti