agenzia-garau-centotrentuno
scotto-lattedolce-sanna

Latte Dolce-Carbonia 3-2: Scotto decide la battaglia di Usini

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

L’appuntamento clou della 26ª giornata del Girone G è al Peppino Sau di Usini dove il Sassari Latte Dolce ospita il Carbonia di Marco Mariotti.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

a cura dell’inviato Francesco Aresu

26° TURNO SERIE D GIRONE G, I RISULTATI FINALI
Arzachena-Latina rinviata
Muravera-Afragolese 4-0 (28′ e 41′ Geroni, 44′ Angheleddu, 84′ Loi) inizio ore 14:30
Nola-Torres 2-3 [5′ Bilea (T), 20′ e 49′ Vavassori (T), 80′ G.Esposito (N), 88′ La Monica (N)] inizio ore 14:30
Nuova Florida-Lanusei 0-2 (31′ Varela, 81′ Virdis)
Giugliano-Cassino 0-3 (42′ Vitiello, 43′ Giglio, 58′ Ricamato)
Gladiator-Savoia 0-0
Insieme Formia-Vis Artena 1-2 [24’e 44′ Taviani (VA), 46′ Camilli (IF)]
Nocerina-Monterosi 1-1 [37′ Sowe (M), 43′ Talamo (N)]
Sassari Latte Dolce-Carbonia 3-0 [6′ Mukaj (SLD), 25′ e 29′ rig. Scotto (SLD), 67′ Cappai (C); 79′ Piredda (C)]  inizio ore 16:00

TRIPLICE FISCHIO DI LUONGO: come all’andata, il derby tra Latte Dolce e Carbonia finisce 3-2! Una partita spettacolare, forse tra le migliori giocate dalle squadre sarde. Vincono i sassaresi di Fossati,  ma i minerari escono a terra altissima: tre punti fondamentali per il Latte Dolce, che risale in classifica a quota 29 punti e si toglie dalla zona rossa. 

95′ – ROSSO PER SOUMARE! Doppio giallo anche per il terzino francese, autore di un fallo sulla trequarti. Carbonia in 9!

93′ – Ci crede il Carbonia, che non vuole mollare un centimetro mentre il Latte Dolce si chiude ottimamente.

92′ – Pesa l’uomo in meno per i ragazzi di Mariotti, con il Latte Dolce che ha gioco facile in ripartenza.

91′ – Prova a lasciar trascorrere i secondi la squadra di Fossati, a difesa di un successo che sarebbe oro puro per la classifica.

90′ – Saranno 6 i minuti di recupero.

88′ – Cambio Carbonia: fuori Piredda, dentro Serra.

87′ – Cambio Latte Dolce: dentro Sartor, fuori lo stesso Scotto che continua a essere medicato dallo staff medico in panchina. Nel frattempo a terra anche Piredda, che si è fatto male alla spalla dopo aver commesso fallo.

84′ – Resta a terra Scotto, molto dolorante per un colpo al ginocchio subito da un difensore del Carbonia. Luongo ha in mano il cartellino giallo, ai danni dello stesso numero 9.

82′ – Altissimo il destro a giro di Scotto: la partita ora si accesa anche sul piano del nervosismo, per quanto sempre entro i limiti della correttezza.

81′ – ROSSO PER MASTINO! Doppio giallo per il numero 2, che regala una punizione dal limite al Latte Dolce con Scotto che si incarica della battuta.

Meritato il gol per i minerari con un’altra perla del suo numero 10: punizione perfetta da destra che beffa Urbietis: partita riaperta e ora ci aspettano dieci minuti di fuoco al Peppino Sau!

79′ – GOOOOOOOOOL DEL CARBONIA!!!!!!! PIREDDA!!!!!!!

78′ – Altro giallo del match per Mukaj, autore di una scivolata dura su Palombi.

77′ – Cambio Latte Dolce: dentro Marcangeli, fuori Kone.

76′ – Odianose da fuori area, Urbietis para a terra senza problemi.

73′ – Punizione interessante per il Latte Dolce, ma Luongo fischia fallo in attacco.

71′ – Primi cambi per Fossati: dentro Piga e Scanu per Palmas e Calì.

70′ – Ancora brivido per Urbietis: cross da destra per Cannas che tocca il pallone, che esce di pochissimo a lato.

69′ – Preme il Carbonia che ha decisamente riacceso il match: gran destro dal limite di Piredda, ancora una traversa per i minerari! Terzo legno per gli ospiti, che ora hanno in mano l’inerzia della gara.

Riapre la gara la squadra di Mariotti: botta incredibile di Palombi da 25 metri che sbatte sulla traversa e rimbalza in campo, la palla resta in area e Cappai si inventa una sforbiciata spettacolare che finisce in porta. 3-1!

67′ – GOOOOOOOOL DEL CARBONIA!!!!!! CAPPAI!!!!!

65′ – Ancora una bella iniziativa di Scotto da sinistra, cross perfetto per la testa di Palmas a centro area, ma l’incornata del numero 29 finisce a lato.

63′ – Grande azione di Daniele Bianchi che recupera palla nella propria metà campo e arriva fino alla linea di fondo avversaria, ma il suo cross di sinistro è facile preda di Manis.

62′ – Continua a far girare il pallone il Carbonia, ma la squadra di Mariotti non riesce a trovare i giusti pertugi per forzare il fortino dei padroni di casa, che hanno arretrato notevolmente il proprio baricentro.

59′ – Cambio Carbonia: dentro Odianose, fuori Russu.

58′ – Altro errore del Latte Dolce con Calì che sfiora di pochissimo il quarto gol con un mancino che sibila il palo di Manis.

57′ – Ripartenza sprecata dai padroni di casa, che non riescono a sfruttare l’errore in fase di costruzione di Palombi.

56′ – Fase di gara abbastanza chiara: Carbonia che cerca di accelerare la manovra alla ricerca del gol per riaprire la gara, Latte Dolce compatto in chiusura e pronto a ripartire con il suo 4-3-3.

54′ – Resta a terra Palmas dopo uno scontro con Piras, nulla di grave. Intanto cambio Carbonia: fuori Agostinelli, dentro Cannas.

52′ – Va Soumare alla battuta, palla altissima.

50′ – Molto attenta la squadra di Fossati in copertura: tutto il Latte Dolce nella propria metà campo, poi fallo di Antonelli poco oltre la lunetta dell’area.

48′ – Subito molto alto il forcing del Carbonia: cross di Piredda per lo stacco imperioso di Cappai, palla centrale e Urbietis blocca a terra.

47′ – Giallo  ingenuo per Pisanu, per perdita di tempo.

46′ – Riparte il match con due tiri in un minuto: prima è Piredda col mancino a impensierire Urbietis, risponde Palmas col destro che mette in difficoltà Manis.

17.01 – Doppio cambio in casa Carbonia: dentro Fredrich e Piras, fuori Isaia e Berman. 4-2-3-1 per i ragazzi di Mariotti, con Soumare che passa nel tridente offensivo.

DUPLICE FISCHIO DI LUONGO: Latte Dolce e Carbonia vanno negli spogliatoi sul 3-0 per i padroni di casa, grazie alla doppietta di Gigi Scotto e al gol di Mukaj che ha aperto le marcature. Grosso rimpianto per i ragazzi di Mariotti per il penalty fallito da Cappai al 14′: una partita molto divertente e aperta, ma per ora il risultato sembra essere troppo severo per i minerari. 

45′ – Contropiede fulminante del Latte Dolce: Palmas recupera palla a centrocampo, serve Scotto che imbecca Pisanu da fuori, ma il destro del numero 23 è deviato in corner.

44′ – Due minuti di recupero.

43′ – Dall’altra parte è Scotto a cercare il guizzo, ma in questa occasione il lancio del centravanti è lungo per Palmas.

40′ – Si affida a Piredda il Carbonia per cercare di organizzare la manovra: torna a fare il play l’ex Cagliari, arretrando il suo raggio di azione: chiede anche un penalty il numero 10, ma Luongo lascia correre.

37′ – Bella azione di Scotto che prova ancora il destro sul primo palo, Manis blocca a terra.

36′ – Scontro durissimo tra Berman e Urbietis, che restano entrambi a terra per qualche attimo: per fortuna nulla di grave per i due che riprendono il match.

35′ – Altra punizione pericolosa per il Carbonia dalla trequarti sinistra: sulla palla Piredda.

34′ – Squillo Carbonia: cross di Soumare da sinistra per Agostinelli che stacca di testa anticipando Mukaj, ma la palla finisce di pochissimo fuori.

32′ – Prova il Carbonia a rimettere in piedi la partita, dopo l’uno-due firmato Scotto in pochi minuti: Maricca catechizza costantemente i suoi, per evitare lanci lunghi.

Perfetta trasformazione del centravanti sassarese, che apre il destro su cui nulla può Manis. Nell’occasione del rigore netto fallo di Soumare su Kone, con ammonizione per il terzino sinistro del Carbonia. 

29′ – GOOOOOOOOL DEL LATTE DOLCE!!!!!! ANCORA SCOTTO!!!!!

28′ – CALCIO DI RIGORE PER IL LATTE DOLCE!!!!!

Raddoppio in fotocopia per i sassaresi: ancora corner da destra di Bianchi, ancora uno stacco di testa al centro dell’area del centravanti del Latte Dolce. 2-0 

25′ – GOOOOOOOOOL DEL LATTE DOLCE!!!!!!! SCOTTO!!!!!!!

24′ – MIRACOLO DI MANIS! Kone scappa via a Cestaro sulla destra, tira sul primo palo ma il portiere del Carbonia è bravissimo a mettere in corner. Sugli sviluppi altro angolo, dopo la deviazione sul colpo di testa di Antonelli.

23′ – Proteste del Latte Dolce per il mancato cartellino giallo a Berman, autore di un fallo sulla trequarti su Scotto.

21′ – Gioca bene il Carbonia di Mariotti, che cerca di costruire dal basso come di consueto e affidando a Piredda il compito di accendersi dalla trequarti in avanti.

19′ – Prima accelerazione di Scotto sulla sinistra, rientra sul destro e calcia ma Berman manda in corner il tiro a giro del centravanti sassarese.

18′ – Tocco di mano al limite di Calì in contrasto con Cestaro, Luongo ferma il gioco e fa riprendere il gioco a favore della difesa ospite.

15′ – Continua il forcing del Carbonia, che non vuole rallentare: gran tiro di Palombi da 25 metri, Cabeccia respinge in fallo laterale.

14′ – ERRORE DI CAPPAI!!! Finisce sull’incrocio dei pali il penalty calciato dal centravanti del Carbonia, per l’esultanza dei calciatori del Latte Dolce.

12′ – CALCIO DI RIGORE PER IL CARBONIA! Fallo di Pertica su Cappai in area, penalty per gli ospiti. 

11′ – Primi dieci minuti di bel calcio al Peppino Sau: tanta intensità e belle geometrie, su entrambi i fronti.

9′ – Si accende subito Piredda: gran recupero palla sulla trequarti, doppio dribbling e sinistro chirurgico sul secondo palo, con Urbietis che deve tuffarsi a terra per mettere in corner.

8′ – Risponde il Carbonia con una punizione dalla trequarti di Soumare: destro in area del francese, Urbietis blocca senza problemi.

Perfetto stacco di testa del terzino scuola Genoa, che trasforma in gol il corner battuto da destra da Bianchi. 1-0 Latte Dolce!

6′ – GOOOOOOOOL DEL LATTE DOLCE!!!!!! MUKAJ!!!!!

5′ – Pericoloso il Latte Dolce: ancora una bella conclusione di Calì dal limite, Manis deve tuffarsi sulla sinistra per mettere in angolo.

4′ – Prima invenzione di Piredda per il taglio di Cappai, altro fuorigioco fischiato da Luongo.

3′ – Risponde il Carbonia con Agostinelli, servito dal lancio da destra di Palombi: bel colpo di testa del numero 9, ma Luongo fischia il fuorigioco.

2′ – Subito la prima conclusione del match ad opera di Calì, ma il mancino dell’esterno lattedolcino finisce ampiamente alto sulla traversa.

1′ – Partito il match: Latte Dolce che attacca da destra a sinistra, Carbonia che subito si dispone con il classico 4-3-1-2.

16.01 – Tutto pronto per l’inizio del match al Peppino Sau di Usini.

15.57 – Entrano in campo Latte Dolce e Carbonia, agli ordini del signor Fabio Rosario Luongo di Napoli, assistito da Franzoni di Lovere e Minieri di Treviglio.

RISULTATI PARZIALI 26° TURNO – GIRONE G

Arzachena-Latina rinviata
Muravera-Afragolese 3-0 (28′ e 41′ Geroni, 44′ Angheleddu) inizio ore 14:30
Nola-Torres 0-3 (5′ Bilea, 20′ e 49′ Vavassori) inizio ore 14:30
Nuova Florida-Lanusei 0-1 (31′ Varela)
Giugliano-Cassino 0-1 (42′ Vitiello)
Gladiator-Savoia 0-0
Insieme Formia-Vis Artena 0-1 (24′ Taviani)
Nocerina-Monterosi 1-1 [37′ Sowe (M), 43′ Talamo (N)]

15.55 – Ora è il turno del Carbonia fare l’appello: colori alternati rispetto ai padroni di casa, con maglia blu e pantaloncini bianchi.

15.50 – Appello davanti agli spogliatoi per il Latte Dolce, oggi in maglia bianca con pantaloni blu.

15.45 – Già accomodato in tribuna alle spalle della propria panchina Marco Mariotti, squalificato: nel frattempo le due squadre tornano negli spogliatoi per le ultime indicazioni prima del via.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sassari Latte Dolce: Urbietis, Mukaj, Pertica, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Kone, Pisanu, Scotto, Calì, Palmas. A disposizione: Garau, Arzu, Piga, Scanu, Patacchiola, Sartor, Marcangeli, Grassi, Pulina. All. Fossati

Carbonia: Manis, Mastino, Cestaro, Agostinelli, Piredda, Palombi, Berman, Cappai, Isaia, Russu, Soumaré. A disposizione: Bigotti, Frederich, Serra, Piras, Tetteh, Odianose, Piscedda, Salvaterra, Cannas. All. Mariotti

Arbitro: Luongo di Napoli

15:00 – Buon pomeriggio da Usini, qui per raccontarvi il derby tra Sassari Latte Dolce e Carbonia.

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna