agenzia-garau-centotrentuno
Marcos Sartor in azione con la maglia del Latte Dolce (foto Alessandro Sanna)

Latte Dolce, colpo in attacco: ecco l’ex Torres Sartor

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

La zampata per l’attacco. Il Latte Dolce di Fabio Fossati, dopo il ritorno alla vittoria in campionato contro il Gladiator, piazza anche un colpo di mercato importante. Ritorno in Sardegna e anche in biancoceleste per l’ex Torres Marcos Sartor.

Per l’argentino di 25 anni quest’anno tredici presenze e tre gol con il Siena mentre l’anno scorso al Vanni Sanna 12 i gol in 24 presenze con Mariotti sulla panchina della Torres. E proprio i rossoblù negli ultimi giorni avevano provato a riportare il classe ’95 in Sardegna, visti anche i problemi con Mesina in attacco, con l’ennesima panchina per l’ex Castiadas contro il Lanusei nell’ultimo 0-0 dei rossoblù ma anche con un investimento importante fatto per prenderlo che non consente troppi sconti o regali in uscita. Una situazione non semplice che sta anche condizionando il mercato in entrata dei rossoblù.

Nel frattempo però sull’obiettivo Sartor è stato bravo a inserirsi il Latte Dolce che riporta così in biancoceleste l’attaccante argentino dopo la stagione 2018-2019 (5 gol in 21 presenze) e regala a Fossati il centravanti richiesto che va a comporre un tridente interessantissimo con Kone e Scotto. Senza dimenticare un Guberti parso ritrovato nell’ultimo turno contro il Gladiator. Insomma, il derby di mercato ha regalato Sartor al Latte Dolce ma chissà che da qui alla fine della sessione di trattative non arrivi qualche altro colpo sia in casa Latte Dolce che soprattutto Torres.

Roberto Pinna

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti