Fabio Fossati | Foto Alessandro Sanna

Latte Dolce, Fossati: “Grande segnale: anche noi sappiamo lottare”

Vittoria di misura contro il Gladiator per il Latte Dolce al Basilio Canu di Sennori: Fabio Fossati ha commentato così nel post-partita.

“Tre punti fondamentali ed essenziali, ci servivano per molti motivi: non solo per la classifica, visto che abbiamo lasciato dietro il Gladiator di sei punti, ma anche per una squadra che ha lottato per 95′. Non c’è altro modo di giocare, nemmeno le grandi squadre lo fanno: abbiamo anche sofferto, la squadra mi ha dato un grande segnale. Altre squadre in cui abbiamo finito per 0-0 siamo entrati con l’ansia del risultato e oggi non è successo. Non abbiamo lasciato andare la partita, sono stati importanti i cambi per cui posso dire che questa è una bella vittoria di squadra. Una bella risposta dopo due partite senza risultato e devo dire che gli elementi più forti sono emersi anche grazie a tutti gli altri. Quando abbiamo subito oggi è stato quando volevamo proporre gioco. Abbiamo sofferto ma abbiamo fatto anche grandi cose. Le squadre forti e vere vincono anche quando i binari sono malandati. Oggi siamo stati caparbi, siamo rimasti in partita fino alla fine e alla fine la vittoria è arrivata”.

“Obiettivi? Sappiamo che domenica prossima non giocheremo (il Giugliano ha casi di positività ndr) quindi faremo una bella settimana di allenamento con sette sedute e poi un weekend libero. Ora non è il momento di pensare a obiettivi grandi, l’obiettivo è quello di essere una squadra definita e tirare il meglio da ogni giocatore. Non siamo certamente guariti e siamo ancora in fatica, ma oggi è un bell’esordio. L’attacco? Palmas ha dimostrato di essere un giocatore che può dare una grande mano a questa squadra qua. Probabilmente ha sentito la fiducia e il sostegno della squadra. Lui è un elemento importante di questa squadra, penso possa dare ancora molto di più di quello fatto oggi. Ora non dobbiamo accomodarci dopo questa vittoria, questo ripeto è un bel segnale”. 

 

TAG:  Serie D
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti