agenzia-garau-centotrentuno
Fabio Fossati | foto di Alessandro Sanna

Latte Dolce, Fossati: “Un peccato non fare punti dopo partite così”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Fabio Fossati rammaricato dopo la sconfitta del Latte Dolce contro il Monterosi, la terza consecutiva per i biancocelesti.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

“Ho rivalutato la partita con l’Arzachena dove in costruzione non avevamo fatto male ma eravamo mancati in rifinitura. Oggi non è stato così, non abbiamo faticato nelle due fasi e abbiamo fatto 70′ importanti. C’è rammarico. Purtroppo è un momento in cui fatichiamo a segnare, oggi bisogna fare i complimenti per la prestazione. Nel secondo tempo abbiamo preso il pareggio e ci siamo spaventati e abbassati, poi su un pallone improbabile trovano il gol del 3-2. Il Monterosi è una buona squadra, ma per 70′ a mio modo di vedere siamo stati migliori noi. Quelli che hanno tirato e creato palle gol siamo noi, dispiace non portare il risultato con una prestazione così. Se però questo diventa il nostro modus operandi nelle prestazioni prima o poi finisce il momento che gli altri fanno un gol in più di te. Non abbiamo concesso grosse occasioni, il 2-2 è arrivato su un gesto tecnico clamoroso: noi abbiamo avuto tante occasioni, parlano i numeri di tiri in porta e calcio d’angolo per esempio. Abbiamo conquistato bene gli esterni anche. Davvero un peccato non portare nulla a casa. Non avevamo finito la benzina nella ripresa. Mentalmente avevamo la vittoria nelle mani, loro hanno creato due e noi dieci e sul 2-2 ti viene l’ansia di non portare a casa la vittoria. Ma in questo momento va bene portare a casa anche un punticino, dobbiamo rimanere lucidi e sereni fino alla fine. Abbiamo fatto una partita superiore al nostro avversario, lo ammetto: se continuiamo così, il trend cambia e sono fiducioso. Oggi è arrivata una prestazione importante contro una squadra che vuole vincere il campionato. Continuiamo a lavorare, non mi faccio prendere dallo sconforto, so cosa ho tra le mani come materiale umano e so che abbiamo tutto per venirne fuori”

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti