agenzia-garau-centotrentuno

Latte Dolce-Lanusei 0-1: decide Attili, sassaresi in crisi nera

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

La 12ª giornata del Girone G della Serie D offre due derby isolani: al Basilio Canu di Sennori scendono in campo Sassari Latte Dolce e Lanusei. Si affronteranno due squadre con obiettivi differenti, rispettivamente per spezzare il brutto andamento e  gli ospiti per dare continuità ai recenti risultati (2 vittorie e 1 pari).

bianchi-immobiliare-centotrentuno

a cura dell’inviato a Sennori, Francesco Aresu

RISULTATI FINALI

Giugliano-Torres 2-1 [13′ e 89′ Orefice (G), 57′ Mascia (T)] inizio ore 14:00
Muravera-Monterosi rinviata
Insieme Formia-Nocerina rinviata
Afragolese-Vis Artena 1-5 [23′ Falasca (V) 31′ Carbone (V), 36′ rig. Sabatini (V), 41′ Cericola (V), 52′ Pompei (V), 59′ Energe (A)]
Nuova Florida-Latina 2-2 [13′ Suriano (NF), 32′ Iacoponi (NF), 55′ Mastrone (L), 64′ Sarritzu(L)]
Cassino-Savoia 1-1 [29′ Manzo (S), 37′ rig. Carcione (C)]
Arzachena-Carbonia 1-1 [36′ rig. Molino (A), 48′ rig. Cappai (C)]
Gladiator-Nola 1-1 [4′ Del Sorbo (G), 35′ D’Angelo (N)]
Sassari Latte Dolce-Lanusei 0-1 (36′ Attili)

TRIPLICE FISCHIO DI TORO: il derby del Basilio Canu arride al Lanusei di Alfonso Greco, che supera meritatamente il Latte Dolce grazie al gol di Attili al 36′ del primo tempo. Una gara vibrante, con risultato giusto per quanto visto in campo. Cosa succederà ora in casa Latte Dolce? A più tardi con le parole degli allenatori e dei protagonisti del match. 

93′ – Ed è proprio Mancini a togliere dai piedi di Guberti un ottimo cross da destra di Antonelli e forse decretando la fine delle speranze di pareggio.

92′ – Cambio Lanusei: fuori Varela, dentro il neo acquisto Mancini.

90′ – Continua il forcing del Latte Dolce alla ricerca del pareggio, ma La Gorga fa buona guardia. Nel frattempo Toro assegna 3 minuti di recupero.

89′ – Giallo anche a Gadau per un fallo a centrocampo su Pennetta.

88′ – Cross di Scotto da destra con il mancino per la testa di Scognamillo che però da ottima posizione manda fuori.

86′ – Ancora Lanusei in avanti: torre di Camilli all’indietro per Raimo, ma il mancino dell’ex Budoni è alto sulla traversa.

84′ – Capitan Bianchi tenta di caricarsi i compagni sulle spalle e organizzare una manovra offensiva degna di tal nome, impresa praticamente mai riuscita in tutta la partita.

83′ – Ancora gli ospiti al tiro, ma la conclusione di Raimo da 30 metri finisce ampiamente a lato.

80′ – Si chiude alla perfezione il Lanusei contro le offensive dei sassaresi di Udassi, le cui sostituzioni fin qui non hanno mostrato i miglioramenti da lui sperati.

78′ – Ancora il Lanusei pericolosissimo! Contropiede perfetto degli ogliastrini, Varela però pecca di egoismo e il suo destro da dentro l’area termina fuori.

76′ – Cambio tra gli ospiti: fuori Attili, l’autore del gol che sta decidendo il match, dentro Raimo.

75′ – Arvia lascia la battuta a Pennetta, ma il mancino del numero 4 è alto sulla traversa.

73′ – Si accendono gli animi in campo: ammonito Bianchi per un fallo al limite su Varela, poi si accende un parapiglia che Toro riesce a sedare con difficoltà, ma senza estrarre cartellini.

72′ – Chiusura perfetta in anticipo di Patacchiola su Varela, mentre Greco si fa sentire con le sue urla nei confronti della sua difesa.

70′ – Prova ad accendersi Guberti, ma il numero 10 è ben controllato da Sylla, di 16 anni più giovane rispetto all’ex Roma e Sampdoria.

68′ – Occasione per il Lanusei: gran mancino dal limite di Pennetta, Urbietis si deve tuffare sulla sua sinistra e mettere in corner.

65′ – Caparbio Sakhi sulla sinistra, ma l’ultimo rimpallo è fatale e termina sereno nelle braccia di Urbietis. Partita molto maschia, con pochissime occasioni nei primi minuti della ripresa.

62′ – Prova a rendersi protagonista l’ultimo arrivato in casa lattedolcina Pertica, ma sul suo bell’assist Kone non riesce a fare come Varela sull’altro fronte.

60′ – Grande apertura di Scotto sulla corsa di Kone, ma la palla dell’ivoriano non arriva al limite a Bianchi, forse disorientato dalla scivolata involontaria di Pennetta davanti a lui.

57′ – Sia Udassi che Greco stanno seguendo la partita in piedi, con il tecnico sassarese che assiste all’aumentare del vento, stavolta contrario ai suoi ragazzi.

56′ – Si vede l’importanza di Beppe Arvia per questo Lanusei: il numero 8 continua a catechizzare i compagni, giovani o esperti che siano.

55′ – Prova a riorganizzarsi il Latte Dolce con i due cambi: ora è 4-2-3-1 per Udassi, con Gadau insieme a Bianchi in mediana, il tridente Kone-Scotto-Guberti alle spalle di Scognamillo.

52′ – Giallo anche per Pertica per un intervento in scivolata su Sakhi lanciato sulla fascia. Intanto Udassi manda subito in campo Guberti per Pisanu e Gadau per Piga.

50′ – Giallo estratto da Toro per Pisanu, che stende Varela poco prima del limite destro dell’area del Latte Dolce. Punizione pericolosa per gli ospiti, con Bianchi che di testa manda in corner.

49′ – Ci prova Piga da fuori area dopo una palla ben recuperata sulla trequarti, ma il destro del numero 89 finisce fuori.

47′ – Il match non sembra aver cambiato canovaccio tattico rispetto al primo tempo, con il Lanusei alto in pressing per recuperare palla alla ricerca del raddoppio.

46′ – Ripresa la gara!

15.27 – Squadre in campo per la ripresa, si aspetta solo il fischio del signor Toro.

45′ – Batte Attili con palla bloccata dalla barriera, poi Toro decreta la fine del primo tempo. Al Basilio Canu dopo 45 minuti conduce meritatamente il Lanusei di Alfonso Greco, che ha trovato il vantaggio al 36′ con Attili, alla quinta rete stagionale. A più tardi con il racconto della ripresa!

44′ – Ancora Camilli pericoloso in area, ma Antonelli lo anticipa: poi Toro assegna una punizione pericolosissima dalla lunetta dell’area con almeno 5 giocatori sul pallone.

43′ – Grande azione personale di Varela che parte dalla propria area e arriva al limite in dribbling, scarico per Attili che serve Camilli in area ma il centravanti romano viene anticipato al momento della conclusione.

41′ – Male il Latte Dolce in fase di manovra, con il solo Scotto a dimenarsi da una parte all’altra mentre i compagni preferiscono tenere la propria posizione invece che proporsi.

38′ – Continua il forcing offensivo dei rossi, con il Latte Dolce che prova a riorganizzarsi offensivamente.

Trova il vantaggio la formazione di Greco: corner di Arvia da destra, la palla arriva a Sakhi in area cui si oppone Urbietis, che non può nulla sulla ribattuta in girata di Attili. Latte Dolce-Lanusei 0-1

36′ – GOOOOOOOOL DEL LANUSEI!!!! ATTILI!!!!!

35′ – Varela continua a seminare il panico a destra, con la difesa di casa costretta a fare gli straordinari per bloccare le sue folate offensive.

33′ – Fin qui il pareggio è giusto per quanto visto nei primi 33 minuti di gioco: il Latte Dolce non riesce a far valere la sua tecnica, mentre il Lanusei conferma di essere una squadra ben organizzata e vivace, con i suoi attaccanti sempre in grado di poter mordere in qualunque momento.

32′ – Non benissimo i meccanismi difensivi dei ragazzi di Udassi sulla sinistra, con Varela spesso pericoloso da quelle parti.

29′ – Che occasione per il Lanusei! Ottimo cross da destra di Varela, né Camilli né Sakhi raggiungono il pallone che arriva ad Attili che se lo sistema sul destro e conclude dal limite, con palla a lato di pochissimo.

28′ – Gran lancio di Antonelli dalle retrovie per Scotto, ma il numero 9 non riesce a controllare la palla in area, lanciando poi un urlo di stizza.

27′ – Altro giallo estratto da Toro: questa volta l’ammonizione è per Bonu, che trattiene vistosamente la maglia di Scotto a centrocampo.

25′ – Il vento penalizza certamente il gioco con palloni alti: Callegari prova a lanciare Sakhi sulla destra, ma la palla pur ben indirizzata non raggiunge il destinatario, fermata dalle folate contrarie.

24′ – Il numero 9 dei padroni di casa cambia spesso zona di azione, con il pressing che spesso costringe gli ospiti ad accelerare la manovra, non sempre con precisione.

22′ – Scotto continua a giostrare da play offensivo, cercando spesso di premiare i movimenti di Kone ma Bonu e soci fanno ottima guardia.

20′ – Ancora Piga sulla fascia destra, ma il cross viene nuovamente ribattuto dalla difesa ogliastrina.

18′ – Che occasione per il Lanusei: corner di Arvia da destra spizzato da Callegari, Camilli si lancia in scivolata ma non riesce a concludere. Poi sulla parata di Urbietis Toro ravvisa una carica dello stesso numero 9 rosso, ammonito per il fallo.

17′ – È aumentato vistosamente il vento sul Basilio Canu, in arrivo dal mare e, in questa fase, a favore del Latte Dolce che attacca da destra a sinistra.

16′ – Partita fin qui non spettacolare ma vivace, con due squadre che vogliono assolutamente i 3 punti per allontanarsi dalle zone paludose della classifica.

14′ – Bella ripartenza dei ragazzi di Greco: duello tra under Pertica-Sakhi, con il numero 11 ospite che vince il contrasto, recupera palla al limite ma il destro a giro è alto sulla porta di Urbietis.

13′ – Corner corto da destra, la palla arriva a Bianchi che dentro l’area non riesce a concludere, con La Gorga perfetto nel tuffo sui piedi del capitano dei sassaresi.

11′ – Ferma il gioco il signor Toro per un fallo di Camilli su Bianchi: sulla punizione ancora un’invenzione di Scotto per Kone, ma Sylla fa buona guardia.

10′ – Primo giallo del match ai danni di Attili, che ferma Pertica sulla trequarti.

9′ – Scotto prova il filtrante per Koke con una magia, ma Bonu intercetta.

7′ – L’assenza di Cabeccia per squalifica, sostituito da Patacchiola al centro della difesa, costringe la coppia Bianchi-Pisanu ad abbassarsi a turno, per costruire l’azione dal basso.

6′ – Lancio di Arvia per Carta in proiezione offensiva, palla che finisce a lato per il fallo laterale a favore del Latte Dolce. Sulla prosecuzione dell’azione bel destro da fuori di Sakhi, con Urbietis che blocca a terra.

5′ – Subito nel vivo del gioco il neoarrivato Pertica, che dimostra personalità anche nel rapportarsi con l’arbitro.

4′ – Occasione Latte Dolce: Piga da destra mette a rimorchio per Scognamillo, piatto destro sul primo palo ma La Gorga risponde presente, mettendo in corner.

3′ – Parte subito all’arrembaggio il Lanusei, che chiude il Latte Dolce nella sua metà campo, con l’asse Bonu-Arvia a organizzare il gioco.

2′ – Udassi ripropone in avanti la coppia Scotto-Scognamillo, con Kone e Piga esterni di centrocampo. Dall’altra parte solito 4-3-3 per Greco, con Sahki e Varela ai lati di Camilli.

1′ – Partiti!

14.28 – Ecco le due squadre in campo: padroni di casa in completo bianco, ospiti in rosso con maniche verdi.

14.21 – Si sistemano nella tribuna centrale i componenti delle due dirigenze, mentre le due squadre sono ancora all’interno degli spogliatoi. A livello ambientale da segnalare il vento che sta sferzando Sennori un po’ come tutta l’Isola. Vedremo durante il match se il gioco ne verrà influenzato.

14.13 – Le due squadre tornano negli spogliatoi per le ultime indicazioni da parte dei tecnici, prima di scendere in campo per l’inizio del match.

14:00 – Subito in campo il neo acquisto Pertica nel Latte Dolce che va ad occupare la corsia di sinistra: in panchina nel Lanusei l’altro nuovo acquisto Mancini.

LE FORMAZIONI

Sassari Latte Dolce: Urbietis, Pertica, Arzu, Antonelli, Patacchiola, Bianchi, Piga, Pisanu, Kone, Scotto, Scognamillo. A disposizione: Garau, Pinna, Gianni, Gadau, Scanu, Fadda, Tuccio, Grassi, Guberti. All. Udassi.

Lanusei: La Gorga, Sylla, Carta, Pennetta, Bonu, Callegari, Varela, Arvia, Camilli, Attili, Sakhi. A disposizione: Jorio, Mazzei, Raimo, Mancini, Toracchio, Cabiddu, Virdis. All. Greco

13:30 – Buongiorno amici di Centotrentuno, un saluto dal Basilio Canu di Sennori: qui per raccontarvi il derby tra Latte Dolce e Lanusei.

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna