Latte Dolce-Nola 0-0: a Sennori vince la noia

Obiettivo continuità per il Sassari Latte Dolce reduce dalla vittoria nel derby con la Torres: i biancocelesti ospitano nell’anticipo al Basilio Canu di Sennori il Nola che ha battuto il Giugliano nell’ultimo turno.

a cura di Francesco Aresu

TRIPLICE FISCHIO DI NUZZO: non riesce il Latte Dolce a dare continuità alla bella prestazione nel derby di una settimana fa contro la Torres. Il Nola blocca i sassaresi sullo 0-0 al Basilio Canu di Sennori, imponendo l’ennesimo pareggio interno di una stagione non certo in linea con le aspettative di inizio stagione. 

92′ – Punizione battuta corta da Guberti per Scotto, il traversone del numero 9 però è largo e finisce sul fondo.

91′ – Ancora Gassama al tiro, ma Urbietis para a terra. Ammonito intanto anche il mister ospite Campana, per proteste.

90′ – Sono tre i minuti di recupero, come mostrato dal team manager del Latte Dolce, Lello Mela.

89′ – Si aspetta l’indicazione del recupero da parte di Nuzzo.

87′ – Che occasione per Pertica! Ottima combinazione sulla destra tra Palmas e il terzino ex Savoia, ma il suo destro dal limite è tutt’altro che perfetto, col pallone che finisce ampiamente largo.

85′ – Il Latte Dolce chiude il Nola nella sua metà campo, ma Scotto e compagni non riescono a superare la difesa ospite. Corner intanto guadagnato da Palmas.

83′ – Ci prova Scognamillo a centro area, ma il pallone del centravanti ex Atletico Uri è solo scheggiato e l’azione sfuma.

81′ – Che spavento per il Latte Dolce: gran mancino dal limite di Gassama, palla che finisce non di molto a lato sul secondo palo.

80′ – Ottimo lancio di Palmas per Scotto che aggancia alla grande al limite dell’area, ma il raddoppio della difesa bianconera è efficace e la palla viene spazzata lunga da Esposito.

79′ – Subito Scognamillo a battagliare in fascia, la palla arriva a Bianchi che però incespica prima di servire Scotto che non riesce ad arrivare sul pallone.

78′ – Doppio cambio Latte Dolce: fuori Tuccio e Pisanu, dentro Piga e Scognamillo.

77′ – Giallo per Cabeccia, autore di un fallo tattico a centrocampo su D’Angelo che se ne stava andando in dribbling.

75′ – Ottimo scambio tra Scotto e Palmas, ma il numero 29 tenta uno scavetto assai pretenzioso dal limite, con Bellarosa che non ha il minimo problema nella parata.

74′ – Cambio nel Nola: fuori Alvino, dentro Palumbo.

71′ – Continua il fraseggio offensivo per il sassaresi, che portano addirittura Cabeccia in area avversaria in quest’occasione.

69′ – Cambio Latte Dolce: fuori Marcangeli, dentro Paolo Palmas. Fossati aumenta il peso davanti alla ricerca del gol del vantaggio.

66′ – Ammonito anche Marcangeli, autore di un fallo sulla trequarti offensiva del Nola.

65′ – Primo tiro del Nola in questa ripresa con il mancino dal limite di D’Angelo, ma la palla finisce altissima sulla traversa di Urbietis.

63′ – Questa fase del match ricalca la prima parte del primo tempo, con i padroni di casa di Fossati a spingere e il Nola a chiudersi con ordine.

60′ – Prova ad alzare i giri del motore il Latte Dolce sfruttando la catena di destra, poi è Guberti a procurarsi un bel calcio di punizione da 30 metri.

59′ – Proteste del Latte Dolce per un doppio contatto in area di rigore: prima Marcangeli, poi Scotto a terra ma Nuzzo lascia ancora correre.

57′ – Altro giallo estratto da Nuzzo, stavolta ai danni di Ruggiero per un fallo a centrocampo.

55′ – Ancora Nola in avanti, bella inziativa di Gassama a sinistra ma Urbietis interviene puntuale sul cross al centro del numero 9.

53′ – Guberti prova a premiare lo scatto in profondità di Scotto, ma Baratto intercetta e fa ripartire l’azione offensiva dei bianconeri, fermata da Nuzzo per un evidente fuorigioco di Alvino.

52′ – Nessun fischio di Nuzzo su alcuni contrasti dubbi, per una gestione all’inglese che differisce alquanto rispetto a quanto visto nella prima parte di match.

50′ – Di Maio va sul fondo per mettere il cross al centro, ma Pertica intercetta e mette in corner.

47′ – Finisce a terra in area D’Angelo, ma il ben posizionato Nuzzo lascia correre.

46′ – Partita la ripresa!

15.32 – Tutto pronto per la ripresa al Basilio Canu.

Dagli altri campi: Gladiator-Vis Artena 2-4 [6′ e 18′ Taviani (VA) 24′ rig. Sabatini (VA), 30′ rig. Del Sorbo (G), 31′ Falco (G) , 45′ rig. Alonzi (VA)]

DUPLICE FISCHIO DI NUZZO: finisce a reti inviolate il primo tempo al Basilio Canu di Sennori tra Latte Dolce e Nola. Pochi gli squilli fin qui, ci auguriamo che la ripresa offra uno spettacolo decisamente più vibrante. A tra poco per il racconto del secondo tempo!

47′ – Ultimi scampoli di un primo tempo equilibrato dal punto di vista delle occasioni, ma in cui il Latte Dolce ha avuto il predominio territoriale per grandi tratti del match.

45′ – Tre minuti di recupero assegnati da Nuzzo.

44′ – Che occasione per Arzu! Cross da destra di Marcangeli per Scotto, Russo anticipa il bomber ex Mantova ma la palla arriva al numero 13 che da ottima posizione alza di testa sulla traversa.

42′ – Bella iniziativa di Bianchi con un destro incrociato da fuori, deviato in corner dalla difesa ospite. Sugli sviluppi, però, nulla di fatto.

41′ – Bianchi e Pisanu si danno spesso il cambio in fase di costruzione dal basso, ma la barriera costituita dai bianconeri (con 9 uomini costantemente nella propria metà campo) è finora un ostacolo insormontabile.

38′ – Sassaresi di nuovo sul 4-2-3-1, con Marcangeli spostato a destra al posto di Kone e Guberti alle spalle di Scotto.

36′ – Primo cambio in casa Latte Dolce: fuori Kone, che ha subito diversi interventi duri, fuori Guberti.

35′ – Scotto vicino al gol! Solito pallone lavorato sulla trequarti dal centravanti sassarese, dribbling e palla sul sinistro ma il tiro finisce di un soffio a lato.

Dagli altri campi: Gladiator-Vis Artena 1-3 [6′ e 18′ Taviani (VA) 24′ rig. Sabatini (VA), 30′ rig. Del Sorbo (G)]

32′ – Passano le partite, ma il problema del Latte Dolce sembra sempre lo stesso: l’attacco. Tanto movimento per Scotto, ma continua a sentirsi la mancanza di un partner in grado di sgravare il numero 9 dal dover fare il lavoro sporco, con ovvie ripercussioni sulla sua pericolosità negli ultimi metri.

30′ – Paratissima di Urbietis! Calcio d’angolo da sinistra per il Nola, Russo salta di testa a centro area ma il portiere lettone si oppone, mandando il pallone in corner.

29′ – Ormai da qualche minuto Latte Dolce tornato stabilmente al 4-4-2, con la coppia offensiva Scotto-Marcangeli.

25′ – Partita spigolosa al Basilio Canu di Sennori, con il Latte Dolce che continua a organizzare la manovra come di consueto, sfruttando il palleggio, ma dopo un buon inizio ora il Nola sembra aver preso le misure.

Dagli altri campi: Gladiator-Vis Artena 0-1 (6′ Taviani)

22′ – Sta provando a farsi vivo in attacco il Nola, ma ancora ben pochi risultati a livello di pericoli creati dalle parti di Urbietis.

17′ – Preme ancora il Latte Dolce: perfetta apertura di Bianchi per Scotto che tenta l’azione personale, ma cincischia troppo e il suo tiro è debole, facile preda di Bellarosa.

15′ – Altro giallo in casa Nola: fallo di Gassama su Kone poco dopo la linea di centrocampo, Nuzzo ammonisce il numero 9 ospite.

13′ – Che parata di Bellarosa! Perfetta la battuta del numero 4 sassarese con palla diretta sotto l’incrocio, ma il portiere ospite vola a togliere il pallone e la difesa libera.

12′ – Ottimo calcio di punizione guadagnato da Bianchi sui 25 metri: sul pallone capitan Cabeccia.

11′ – Ancora Latte Dolce nella metà campo bianconera alla ricerca del gol del vantaggio, con un giro-palla costante: ottimo scambio Scotto-Arzu, ma Ruggiero in tackle mette in calcio d’angolo.

9′ – Buona azione a sinistra del Latte Dolce: ottimo cross a centroarea di Arzu per Scotto, ma il numero 9 colpisce malissimo la palla.

8′ – Primo giallo del match per lo stesso D’Angelo, per aver disturbato la battuta del calcio di punizione: inflessibile il signor Nuzzo di Seregno.

7′ – Prima iniziativa offensiva del Nola, con D’Angelo che si guadagna un’ottima punizione appena fuori dall’area per un fallo di Antonelli su D’Angelo. Sul pallone Alvino e Acampora: batte il primo, la barriera respinge e l’arbitro fischia un fallo.

5′ – Tanta densità a centrocampo per il Nola, ma il Latte Dolce continua a premere.

3′ – A terra Kone dopo una brutta botta subita al limite dell’area bianconera, con lo staff medico biancoceleste costretto all’ingresso in campo.

2′ – Subito punizione in zona offensiva per il Latte Dolce: sulla palla Scotto. Battuta ribattuta dalla difesa campana.

1′ – Partiti! Latte Dolce che sembra inizialmente disporsi sul 4-2-3-1 con Scotto unica punta e il tridente Arzu-Marcangeli-Kone alle sue spalle.

14.30 – I sassaresi (che attaccheranno da destra a sinistra) indossano la stessa divisa usata nel derby contro la Torres, Nola in maglia bianconera e pantaloni neri.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Latte Dolce: Urbietis, Pertica, Antonelli, Cabeccia, Tuccio, Bianchi, Pisanu,  Marcangeli, Arzu, Kone, Scotto. A disposizione: Garau, Pinna, Gianni, Piga, Patacchiola, Scanu, Palmas, Scognamillo, Guberti. All. Fossati

Nola: Bellarosa, Ruggiero, Di Maio, Baratto, Russo, Esposito, Alvino, Acampora, Gassama, Caliendo, D’Angelo. A disposizione: Torino, Pesce, Angeletti, Sannia, Corbisiero, La Monica, Allegretta, Palumbo. All. Campana

Arbitro: Nuzzo di Seregno

13:30 – Buongiorno amici di Centotrentuno e benvenuti al racconto testuale della partita tra Latte Dolce e Nola, valida per il 14° turno di Serie D, Girone G

 

TAG:  Serie D
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti