Latte Dolce, solo 0-0 con il Ladispoli

Reti bianche al Vanni Sanna: la squadra di Udassi non sfonda, sprecando l’occasione di accorciare in classifica.

Occasione sprecata dal Latte Dolce di Stefano Udassi che non riesce ad avere la meglio su un Ladispoli organizzato e intenzionato a vendere cara la pelle. Buon primo tempo per i bianchi sassaresi, con un Palmas particolarmente ispirato, più volte pericoloso e sempre nel vivo del gioco. Tra gli ospiti il più pericoloso è Cardella, che nella ripresa colpisce la traversa su punizione, graziando al 68′ la difesa sassarese. Udassi prova a vincerla in tutti i modi, inserendo i vari Doukar, Sartor Camina e Carboni, oltre a Fini e Spanu, ma è tutto inutile. Neanche la superiorità numerica (rosso nel finale a Mastrodonato) cambia le cose. Lo 0-0 è lo specchio di una gara volitiva ma senza picchi, con la sensazione di aver sprecato una ghiotta occasione per rilanciare la corsa al secondo posto.

Tabellino: Sassari Latte Dolce-Ladispoli 0-0

Sassari Latte Dolce: Lai, Daga, Tuccio, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Marcangeli (63′ Scanu), Masala (78′ Sartor), Scognamillo (62′ Doukar), Piga (63′ Fini), Palmas (75′ Carboni). A disposizione: Garau, Gadau, Gianni, Magli. Allenatore: Stefano Udassi

Ladispoli: Salvato, Cannizzo, Mastrodonato, Leone (18′ Antonangeli), Casavecchia, Lisari, Bertino (78′ Pagliuca), Tollardo, Cardella, Sganga, Zucchi (63′ Manoni). A disposizione: Travaglini, Giancecci, Manzari, Di Grazia, Delsignore, Dicurzio. Allenatore: Carlo Cotroneo

Arbitro: Julio Milan Silvera di Valdarno