agenzia-garau-centotrentuno
zecchinato

Latte Dolce, ufficiale l’arrivo dell’attaccante Zecchinato

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il Latte Dolce aggiunge un nuovo tassello al suo reparto offensivo. Alessio Zecchinato, classe 1990, è ufficialmente un giocatore della squadra sassarese, che al momento occupa la quindicesima posizione del Girone G di Serie D.

L’attaccante padovano ha iniziato la stagione all’Fc San Giorgio, squadra del girone H, dove tuttavia non ha lasciato il segno nelle sette partite disputate. Nella sua carriera però il giocatore vanta più esperienze in Serie D e due passaggi in Lega Pro, dove ha vestito le maglie di Lucchese – stagione 2016/2017- e VirtusVecomp Verona nella passata stagione prima di tornare nella quarta serie nazionale al Campodarsego. Il giocatore, che ha già cominciato ad allenarsi con il gruppo, ha rilasciato alcune dichiarazioni all’Ufficio Stampa della società:

Ho ricevuto la proposta una decina di giorni fa e mi sono sentito preso in grande considerazione fin dal primo giorno. Questa è una società molto seria e appena si è presentata la possibilità ho deciso di vestire la maglia biancoceleste del Sassari Calcio Latte Dolce. In questa seconda parte di stagione, insieme a tutta la squadra vogliamo indubbiamente raggiungere la salvezza e se dovessimo farlo con i miei gol, sarebbe ancora più bello”.

La squadra di Pierluigi Scotto aggiunge così un elemento di esperienza a un attacco che fino a questo momento ha spesso peccato di concretezza, e dove il peso è ricaduto sulle sole spalle di Bartulovic e Cannas, autori fino a questo momento di 4 gol ciascuno. Il tesseramento della punta, autrice di 46 gol in 119 partite disputate in Serie D, arriva in tempo per il derby cittadino di sabato 18 dicembre contro la Torres. La stazza e l’esperienza del giocatore potrebbero giocare un ruolo chiave nel cammino verso la salvezza del Latte Dolce, che non vince in campionato dall’ottava giornata, quando la squadra era stata corsara sul campo laziale del Real Monterotondo Scalo.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti