agenzia-garau-centotrentuno
boccia-cagliari-bologna-primavera-zuddas

Le Pagelle | Cagliari, Boccia MVP del match

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Le pagelle dei rossoblù di mister Agostini dopo la partita contro il Torino.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Ciocci 6.5: Può godersi la gara da spettatore, in quanto viene chiamato pochissime volte in causa. Nei rari tentativi granata si fa trovare pronto ed effettua una parata decisiva quasi sullo scadere del recupero del secondo tempo.

Zallu 6: Corre tanto sulla fascia e cerca di mettersi a disposizione dei compagni ogni volta che può, servendo buoni cross.

Boccia 7.5: Il migliore tra i rossoblù oggi. Gioca una gara perfetta, coronando la bellissima prestazione con il gol che ha regalato la vittoria ai sardi. Non ha mancato di deliziare il pubblico con grandi chiusure sugli avversari.

Cusumano 7: Un buon match quello del centrale difensivo siciliano. Dalle sue parti è difficile passare. Chiude bene gli spazi e si rivela un buon muro per gli avversari.

Michelotti 6.5: Il suo sacrificio non manca mai. Spende tante energie per i compagni, con belle discese sulla fascia. Cerca di rendersi propositivo con alcuni cross al centro dell’area avversaria.

Conti 6.5: Il figlio d’arte ha il cartellino facile, oggi preso per una futilità evitabile. Nonostante l’ammonizione, la sua prestazione è comunque sufficiente e sa rendersi pericoloso con le sue punizioni. (Dal 84′ Kouda s.v.)

Cavuoti 7: Un vero mastino in campo, da tanto fastidio agli avversari che non hanno sicuramente vita facile con lui in marcatura. (Dal 60′ Schirru 6: Si mette a disposizione della squadra, corre e smista tanti palloni a centrocampo)

Tramoni 6: Si impegna e cerca più volte di rendersi pericoloso, ma sull’ultimo passaggio è sempre un po’ impreciso e non riesce a pungere come vorrebbe. (Dal 60′ Kourfalidis 6: Ha appena mezz’ora per mostrare tutto il suo carattere. Sicuramente non è un avversario semplice per chi se lo ritrova davanti, ma non riesce a brillare come generalmente sa fare)

Contini 6.5: Sale sul suo solito motorino e corre per 90 minuti. Non riesce a trovare il gol, ma spende tante energie per la squadra, andando tanto in pressing sui difensori avversari.

Desogus 6.5: Ha l’occasione di andare in rete ma non riesce a sfruttarla al meglio. Si impegna tanto ma pecca un po’ di cinismo e precisione. (Dal 72′ Masala 6: Veloce, scattante e tignoso. Naviga spesso in zona dell’area avversaria, ma purtroppo non riesce a trovare la marcatura)

Luvumbo 6.5: Corsa e dribbling sono la sua specialità e le offre anche oggi al suo pubblico. Fraseggia bene con i compagni ma non è tra le armi più pericolose della compagine rossoblù. (Dal 84′ Sangowski s.v.)

Agostini 6: Mette in campo una buona formazione, coesa e compatta, che ha in testa come unico obiettivo la conquista dei tre punti. La vittoria arriva, ma la squadra è ancora troppo imprecisa e si deve accontentare di una sola marcatura arrivata al 36′ del primo tempo.

Elena Accardi

TAG:  Primavera 1
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti