Varela del Lanusei | Foto Giorgio Melis

Arzachena-Lanusei 1-3: Varela show al Pirina

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Quindicesimo turno del Girone G della Serie D che propone il derby tra Arzachena e Lanusei: due squadre dai trend decisamente diversi, ogliastrini in striscia positiva mentre i padroni di casa arrivano da una serie di risultati negativa.

la cronaca della partita

a cura dell’inviato Paolo Camedda

RISULTATI FINALI

Insieme Formia-Muravera 2-1 [25′ Vignati (M), 34′ Gomez (IF),47′ Tounkara (IF)]
Arzachena-Lanusei 1-3 [1′ Molino (A), 3′ e 72′ Varela (L), 18′ Attili (L)]
Carbonia-Latina 0-1 (90′ Sarritzu)
Nuova Florida-Latte Dolce 2-0 (56′ Capparella, 63′ Piro)
Torres-Savoia 0-0
Gladiator-Giugliano 0-0
Nocerina-Afragolese 2-0 (50′ Diakité, 93′ De Iulis)
Nola-Cassino 1-1 [70′ Russo (N), 73′ Vitiello (C)]
Vis Artena-Monterosi rinviata.

Grazie alla vittoria, gli ogliastrini si portano a 20 punti in classifica, mentre gli smeraldini con questa sconfitta restano quartultimi a quota 12. Al vantaggio iniziale di Molino, risponde lo scatenato Varela, autore di una doppietta. Di Attili sugli sviluppi di un calcio di rigore il provvisorio 1-2.

IL TABELLINO

ARZACHENA-LANUSEI 1-3

MARCATORI: 1′ Molino (A), 3′ Varela (L),  18′ Attili (L), 76′ Varela (L)

ARZACHENA: 1 Ruzittu, 5 Ungaro, 8 Olivera Scalabrin, 9 Kacorri (79′ – 16 Fini), 10 Molino (40′ – 11 Loi), 13 Congiu, 19 Bachini, 20 Bellotti (46′ – 17 Rossi), 21 Manca L., 27 Dore, 30 Pandolfi. All. Fresi

LANUSEI: 1 La Gorga, 2 Sylla, 3 Carta, 4 Pennetta (46′ -15 Mancini), 5 Bonu, 6 Raimo, 7 Varela, 8 Arvia, 9 Attili (87′ – 17 Toracchio), 10 Floris (65′ – 18 Camilli), 11 Manca N. All. Greco

Arbitro: Cannata di Faenza

Ammoniti: Olivera Scalabrin, Ungaro, Rossi (A), Floris, Attili (L)

Espulsi: 74′ Manca L. (A)

90′ + 5 – FISCHIO FINALE! Il Lanusei supera 3-1 in rimonta l’Arzachena al Pirina.

89′ – L’arbitro assegna 5 minuti di recupero.

87′ – SOSTITUZIONE LANUSEI: Entra in campo Toracchio, fuori Attili, alle prese con i crampi.

85′ – OCCASIONE ARZACHENA: Punizione ben calciata da Rossi da posizione centrale, tiro a giro che esce di un nulla sulla destra.

80′ – Brutta scena al Pirina, il numero 9 Kacorri, per nulla soddisfatto del cambio e dell’andamento della gara, lascia il terreno di gioco inveendo e pronunciando parole blasfeme a più riprese.

79′ – SOSTITUZIONE ARZACHENA: Entra in campo Fini, fuori Kacorri.

77′ – OCCASIONE ARZACHENA! Girata dalla sinistra di Loi, la palla scende all’improvviso ma la Gorga devia in corner.

76′ – GOAL DEL LANUSEI! DOPPIETTA DI VARELA! Il numero 7, assoluto protagonista del match, supera in velocità i due centrali avversari, si porta la palla sul sinistro e con un tiro preciso batte Ruzittu. 1-3 al Pirina, e 3 punti virtualmente in cassaforte per gli ogliastrini.

74′ – ESPULSIONE ARZACHENA: ROSSO A MANCA L.! Fallo da ultimo uomo di Manca L. per fermare Varela, lanciato in contropiede. L’arbitro estrae il rosso diretto, Arzachena in 10 uomini.

69′ – ESPULSO FRESI: Rosso al tecnico dell’Arzachena, l’arbitro lo punisce per le ripetute proteste. Nervosismo molto alto fra gli smeraldini per una classifica che rischia di diventare sempre più complicata.

67′ – OCCASIONE LANUSEI: Ghiotta opportunità per chiudere la gara da parte degli ogliastrini. Straordinaria fuga in contropiede di Varela, e palla dolcissima sul secondo palo, dove né Camilli, né Attili trovano il tap-in, con una doppia super-parata di Ruzittu. Resta in partita l’Arzachena.

65′ – SOSTITTUZIONE LANUSEI: Entra Camilli, fuori Floris.

63′ – Forcing smeraldino al Pirina, la gara è cambiata radicalmente rispetto al primo tempo, con i padroni di casa a produrre gioco e gli ospiti che, ritrovatisi in vantaggio, provano a gestirlo e a puntare sul contropiede.

60′ – AMMONIZIONE ARZACHENA: Rossi va giù nell’area del Lanusei dopo uno spunto personale sulla sinistra, per l’arbitro è simulazione ed arriva un giallo per il nuovo entrato.

58′ – AMMONIZIONE ARZACHENA: Ungaro ferma Floris con le cattive sulla trequarti, ennesimo fallo della gara e cartellino giallo per il giocatore smeraldino.

54′ – GOAL ANNULLATO ALL’ARZACHENA: Girata vincente a centro area di Kacorri, ma l’arbitro annulla per posizione irregolare di partenza del numero 9 smeraldino.

52′ – AMMONIZIONE ARZACHENA: Olivera Scalabrin ferma con le cattive Varela, lanciato in contropiede. L’arbitro non ha dubbi, e dopo aver concesso una punizione al Lanusei estrae il cartellino giallo all’indirizzo del numero 8 locale.

49′ – Animi caldi al Pirina, toni agonistici particolarmente elevati fra le due formazioni sarde e contrasti sempre molto duri.

46′ ‘- INIZIA IL SECONDO TEMPO! Gli smeraldini provano a recuperare un goal di svantaggio contro il Lanusei.

46′ – SOSTITUZIONE ARZACHENA: Fra i padroni di casa fuori Bellotti, dentro il n°17 Rossi.

46′ – SOSTITUZIONE LANUSEI: Cambio per mister Greco, fuori Pennetta, entra Mancini con il n°15.

45′ + 3 – FINISCE IL PRIMO TEMPO! 2-1 per il Lanusei al Pirina dopo i primi 45 minuti, decidono per il momento i goal di Varela e Attili. Di Molino il provvirorio vantaggio smeraldino. Proprio il numero 10 locale ha dovuto abbandonare il terreno di gioco al 40′, lasciando il suo posto a Loi.

43′ – OCCASIONE LANUSEI: Punizione ben battuta da Floris sulla trequarti, la palla scavalca la barriera ma Ruzittu è ancora una volta bravo a tuffarsi sulla sua sinistra e a deviare in corner.

40′ – SOSTITUZIONE ARZACHENA: Tegola per mister Fresi, Molino accusa un problema fisico e non può continuare la partita. Entra al suo posto il numero 11 Loi.

38′ – OCCASIONE ARZACHENA: Palla-goal nitida per i padroni di casa. Cross ben calibrato dalla destra di Pandolfi, a centro area devia di testa il solito Molino, ma La Gorga si supera e vola per toglierla da sotto la traversa, deviando in calcio d’angolo.

34′ – OCCASIONE LANUSEI: Varela è incontenibile sulla destra, e si presenta di nuovo a tu per tu con Ruzittu. Il portiere smeraldino gli chiude lo specchio e riesce a guadagnare nel rimpallo anche il calcio dal fondo.

33′ – AMMONIZIONE LANUSEI: Nuovo scontro di gioco, stavolta fra Floris e Congiu, lungo la fascia sinistra. Ad aver la peggio è il giocatore dell’Arzachena, che resta a terra. L’arbitro estrae il secondo giallo del match per il numero 10 ospite.

30′ – Fase combattuta della gara, con numerosi scontri a centrocampo. Ora è il turno di Floris a finire a terra dopo uno scontro di gioco. Proteste da una parte e dall’altra con il direttore di gara.

25′ – AMMONIZIONE LANUSEI: Brutta entrata a centrocampo dell’autore del goal Attili, l’arbitro estrae nei suoi confronti il primo giallo della partita.

18′ – GOAL DEL LANUSEI! SEGNA ATTILI! Botta centrale del numero 9 ogliastrino, ma Ruzittu è molto bravo a respingere e a tenere il pallone vicino a sé. Il più lesto di tutti è però proprio Attili, che arriva sulla palla e firma il 2-1 ospite sotto misura.

17′ – CALCIO DI RIGORE LANUSEI! Varela per l’ennesima volta sfonda sull’out di destra, e una volta penetrato in area, viene messo giù da Manca L. L’arbitro non ha dubbi e assegna il rigore agli ospiti.

16′ – Bel pallone in area per Molino, l’autore del provvisorio vantaggio degli smeraldini non riesce tuttavia a indirizzare in  porta e sulla deviazione reclama con l’arbitro per un presunto tocco di mano di un difensore del Lanusei.

14′ – OCCASIONE LANUSEI: Grande azione di Varela sulla destra. Il numero 7 ospite sterza all’ultimo e calcia rasoterra sul primo palo, ma non inquadra lo specchio della porta.

11′ – Azione manovrata del Lanusei, conclusa con una sventola dalla distanza di Raimo: pallone altissimo sopra la traversa di Ruzittu.

9′ – OCCASIONE LANUSEI: applicano lo schema su punizione gli ogliastrini, cross dalla destra di Bonu per la bella girata di Arvia, pallone ben indirizzato sul primo pallo ma Ruzittu vola a deviare in calcio d’angolo.

8′ – Il Lanusei conquista un buon calcio di punizione sulla trequarti. Avvio vibrante di partita.

3′ – GOAL DEL LANUSEI! PAREGGIA VARELA: su cross dalla sinistra, deviazione sotto misura di Varela, che castiga Ruzittu! 1-1 al Pirina, botta e risposta nei primi minuti.

1′ – GOAL DELL’ARZACHENA! RETE DI MOLINO! Partenza lampo dell’Arzachena, che passa subito in vantaggio con un cross dalla sinistra sul quale è bravo Molino a deviare alle spalle di La Gorga.

1′ – FISCHIO DELL’ARBITRO! Inizia il derby sardo Arzachena-Lanusei.

14:27 – Rientrano in campo le due squadre, tutto pronto al Pirina per il calcio d’inizio. Arzachena in divisa biancoverde, Lanusei con la casacca rossoverde.

14:15 – Le due squadre sono rientrate negli spogliatoi per l’appello dell’arbitro, che sarà il signor Cannata della sezione di Faenza.

14.08 – Sulla panchina dell’Arzachena siederà per l’occasione il vice Marco Fresi, visto che il tecnico Raffaele Cerbone è fuori per squalifica.

14.00 – Entrambe le squadre sono in campo per il riscaldamento pre-gara. Giornata primaverile quest’oggi ad Arzachena, con un bel sole a scaldare il terreno di gioco del Pirina.

13:44 – Sono state annunciate le formazioni ufficiali delle due squadre:

ARZACHENA: 1 Ruzittu, 5 Ungaro, 8 Olivera Scalabrin, 9 Kacorri, 10 Molino, 13 Congiu, 19 Bachini, 20 Bellotti, 21 Manca L., 27 Dore, 30 Pandolfi. All. Fresi

LANUSEI: 1 La Gorga, 2 Sylla, 3 Carta, 4 Pennetta, 5 Bonu, 6 Raimo, 7 Varela, 8 Arvia, 9 Attili, 10 Floris, 11 Manca N. All. Greco

13:30 – Buongiorno gentili lettori di Centotrentuno, un saluto dal Biagio Pirini di Arzachena: qui per raccontarvi la partita tra i padroni di casa e il Lanusei.

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti