Joao Pedro | Foto Emanuele Perrone

Cagliari con coraggio contro un’Atalanta debordante (5-2)

Terza partita ufficiale stagionale del Cagliari di Eusebio Di Francesco che fa visita all’Atalanta di Giampiero Gasperini: i rossoblù sono chiamati all’impresa contro la macchina da gol bergamasca in una vigilia caratterizzata da un caso di coronavirus all’interno del gruppo squadra bergamasco.

segui la diretta testuale della gara con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina) 

a cura di Matteo Porcu

TABELLINO | Atalanta-Cagliari 5-2

Atalanta: Sportiello; Romero, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Pasalic, Gosens (73′ Mojica); Gomez (64′ Malinovskyi); Muriel (73′ Freuler), Zapata (64′ Lammers). A disposizione: Carnesecchi, Rossi, Depaoli, Diallo, Sutalo. All. Gasperini.

Cagliari: Cragno; Zappa (84′ Faragò), Walukiewicz, Godin (84′ Klavan), Lykogiannis; Nandez, Marin (65′ Tramoni), Rog; Sottil (77′ Caligara), Simeone, Joao Pedro (84′ Pavoletti). A disposizione: Vicario, Aresti, Tripaldelli, Pisacane, Pinna, Carboni, Oliva. All. Di Francesco

Arbitro: Pasqua

Marcatori: 6′ Muriel (A), 24′ Godin (C), 28′ Gomez (A), 37′ Pasalic (A), 41′ Zapata (A), 52′ Joao Pedro (C), 80′ Lammers (A)

FISCHIO FINALE, Atalanta batte Cagliari 5-2

91′ – Cagliari che chiude in avanti, ma non trova modo di affondare.

Tre minuti di recupero

89‘ – Pasalic per Malinovskyi che calcia malissimo col sinistro.

88′ – Simeone passa a Nandez che va di tacco per l’inserimento dell’argentino chiuso dalla difesa.

87′ – Vola Cragno sul tiro dalla distanza di Malinovskyi!

85‘ – Cross di Faragò dalla destra, palla che rimbalza in maniera strada davanti a Pavoletti che colpisce fuori con la testa.

84′ – Ultimi cambi Cagliari: dentro Pavoletti, Faragò e Klavan, per Joao Pedro, Zappa e Godin.

82′ – Atalanta che ora pare più sciolta, Mojica sfonda sulla sinistra e guadagna un angolo.

All’80’ gioco con la suola dell’olandese su Lykogiannis e palla piazzata alle spalle di Cragno.

CHE GOOOL DI LAMMERS!

79′ – Joao Pedro recupera un bel pallone al limite, Nandez tira di prima intenzione ma nessun problema per Sportiello.

77′ – Cambio Cagliari: fuori Sottil per Caligara.

74′ – Tiro insidioso di Malinovskyi, salva in due tempi Cragno.

73′ – Cambi Atalanta: fuori Muriel e Gosens per Freuler e Mojica.

72′ – Diagonale difensiva ottima di Tramoni in ripiegamento difensivo, il còrso salva un gol praticamente fatto di Hateboer.

71′ – L’Atalanta leggermente calata. I rossoblù però non riescono sempre a trovare la traccia giusta per fare male.

68′ – Bel contropiede Cagliari orchestrato da Sottil, palla arretrata per Joao Pedro che non arriva sulla sfera calciata poi da Tramoni di poco fuori.

67′ – Cross di Zappa dalla destra, De Roon anticipa Simeone in angolo.

66′ – Possibile un 4-2-3-1 per il Cagliari ora con l’ingresso di Tramoni, Nandez si sposta nel duo di centrocampo con Rog.

65′ – Cambio Cagliari: a sorpresa dentro Tramoni per Marin.

64′ – Cambio Atalanta: dentro Lammers e Malinovskyi per Zapata e Gomez.

63′ – Ancora Cragno! Bravissimo il portiere a chiudere in uscita su Zapata!

Niente da fare sul corner. Cagliari sotto a Bergamo 4-2

58′ – Continua ad attaccare il Cagliari, Zappa chiuso in calcio d’angolo.

56′ – Punizione battuta sulla barriera da Joao Pedro, era una buona opportunità dai 25 metri.

54′ – SIMEONE VICINO AL TERZO GOL! Bene Sottil che imbuca per il tagliante Cholito che conclude di poco alto dall’interno dell’area.

Cross di Lykogiannis dalla sinistra, il brasiliano ci mette la punta e infila Sportiello per il 4-2

GOL DI JOAO PEDRO! 4-2!

ANCORA CRAGNO! Magnifica parata sul colpo di testa a botta sicura di Romero!

50′ DOPPIO MIRACOLO DI CRAGNO! Diagonale di Zapata ben respinto dal portiere, pallone che finisce su Muriel con l’estremo difensore che si immola sulla respinta da pochi passi.

48′ – Gara che è riniziata con ritmi più bassi rispetto al primo tempo.

VIA ALLA RIPRESA

Nessuna sostituzione, pronti di nuovo a giocare!

FINE PRIMO TEMPO 

45′ – Altra azione spettacolare Atalanta, la difesa riesce a ribattere la conclusione di Zapata.

Lancio lungo per il colombiano che rientra sul destro, fa secco Godin e conclude battendo Cragno.

GOL ATALANTA, la firma di Zapata!

Triangolo Gosens-Pasalic, in mezzo il velo di Zapata e palla alle spalle di Cragno. Atalanta-Cagliari 3-1

GRANDISSIMO GOL DELL’ATALANTA, azione tutta di prima conclusa da Pasalic.

35‘ – Spinge il Cagliari, Rog tenta un improbabile cross che termina sul fondo. Positiva comunque nonostante il risultato la prova del Cagliari fin qui.

34′ – Cross di Zapata, colpo di testa sul secondo palo di Hateboer a metà tra la conclusione e una torre che finisce fuori.

Niente da fare, ma il Cagliari rimane in possesso. Atalanta sempre in vantaggio 2-1

31′ – Il Cagliari non subisce il colpo e prosegue ad attaccare, nuovo angolo per i rossoblù

30′ – Rog passa in profondità per Joao Pedro chiuso in corner da Palomino.

Tiro a giro imprendibile per Cragno dai limite dell’area dopo l’appoggio di Zapata, Atalanta-Cagliari 2-1

GOOOL ATALANTA, PAPU GOMEZ!

27′ – Il Cagliari si alza con personalità, si iniziano a intravedere i frutti del lavoro di Di Francesco.

Calcio d’angolo battuto dalla destra da Sottil e l’uruguaiano spiazza in maniera decisiva alle spalle di Sportiello.

GOOOOL DEL CAGLIARI, rete di Godin!

22′ – Sottil prova a sfondare sulla destra, Palomino lo chiude in angolo.

TRAVERSA ATALANTA, Zapata lavora di sponda per De Roon che colpisce il montante superiore al 21′

19′ – Cross dalla sinistra di Pasalic a rientrare Muriel stacca su Lykogiannis e colpisce fuori.

18′ – Punizione Atalanta sul settore destro. Partita dai ritmi gradevoli.

15′ – Con personalità il Cagliari prova ad attaccare e lo fa anche bene. Nuovo angolo dal quale però non scaturisce nulla.

14′ – Lascia molto correre Pasqua in alcune occasioni, proteste per Sottil dopo un contrasto con Palomino

11′- Bella imbucata di Rog per Sottil lanciato verso la porta, Palomino rimonta e impedisce e il tiro all’esterno.

10′ – Muriel tenta la battuta da posizione defilata, punizione sull’esterno della rete.

9′ – Bella combinazione Rog-Nandez, cross del croato ribattuto dalla difesa bergamasca.

Era rimasto Zappa a tenere in gioco il colombiano, Atalanta-Cagliari 1-0

GOL ATALANTA, LA POSIZIONE DI MURIEL E’ BUONA!

6′ – Linea del Cagliari molto alta, pallone centrale imbucato per Muriel che batte a tu per tu Cragno.

Gol dell’Atalanta, annullato per fuorigioco!

5′ – Cagliari che prova sempre a giocare il pallone, proteste di Nandez dopo un presunto fallo al limite di Djimsiti.

3′ – In fase di possesso è più un 4-2-3-1 quello del Cagliari: prime fasi di studio a centrocampo.

1′ – Pare più un 4-4-2 per Di Francesco con Nandez e Sottil esterni a centrocampo e Joao Pedro in appoggio a Simeone. Marin e Rog la coppia in mediana.

FISCHIO D’INIZIO dell’arbitro Pasqua, inizia Atalanta-Cagliari

12:29 – Scambio di gagliardetti tra Papu Gomez e Joao Pedro, i due 10, i due capitani delle squadre.

12:27 – Squadre che scendono in campo sulle note di Stop The Rock degli Apollo 440.

12:19 – Il direttore generale del Cagliari Passetti ha parlato nel pre-partita, qui le sue parole.

12:17 – Oggi ci sarà il debutto del terzo kit del Cagliari interamente giallo

12:05 – Siamo entrati nelle ultime 48 ore di calciomercato; Cagliari che cerca di piazzare gli esuberi, ma cerca anche Marco Mancosu e Brian Rodriguez come vi abbiamo raccontato nelle scorse ore.

11:55 – Nell’Atalanta spazio dal 1′ per Muriel al posto di Malinovskyi con Pasalic che arretra in mediana al posto di Freuler.

11:41 – Godin e Zappa dal 1′ per Di Francesco che conferma il suo 4-3-3. “Vorrei dare continuità al modulo, ma non sono integralista”-aveva detto in conferenza stampa e così è stato. Esame anche per Riccardo Sottil nei tre davanti con Joao Pedro e Simeone.

LE FORMAZIONI 

Atalanta: Sportiello; Romero, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Pasalic, Gosens (73′ Mojica); Gomez (64′ Malinovskyi); Muriel (73′ Freuler), Zapata (64′ Lammers). A disposizione: Carnesecchi, Rossi, Depaoli, Diallo, Sutalo. All. Gasperini.

Cagliari: Cragno; Zappa (84′ Faragò), Walukiewicz, Godin (84′ Klavan), Lykogiannis; Nandez, Marin (65′ Tramoni), Rog; Sottil (77′ Caligara), Simeone, Joao Pedro (84′ Pavoletti). A disposizione: Vicario, Aresti, Tripaldelli, Pisacane, Pinna, Carboni, Oliva. All. Di Francesco

Arbitro: Pasqua

11:30 – Buongiorno amici di www.centotrentuno.com e benvenuti al racconto di Atalanta-Cagliari, valida per la 3ª giornata di Serie A.

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Atlantis
Atlantis
04/10/2020 16:59

Concordo. Non è tutto nero, ci riprenderemo e ci divertiremo

Ivano Spiga
Ivano Spiga
04/10/2020 16:38

Questa Atalanta avrebbe distrutto anche la Juve. Il Cagliari nonostante gli edordienti, cambi non all’altezza, ha lottato sino alla fine. Sempre con te.

efisio
efisio
04/10/2020 14:52

Nonostante la sonante sconfitta sono convinto che le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare.

alessandro olla
alessandro olla
In risposta a  efisio
04/10/2020 16:18

sono d’accordo. C’è molto da lavorare ma non facciamoci ingannare dal risultato. L’Atalanta è una macchina da gol. Ha fatto fatto 13 gol in tre partite……..si 5 oggi a noi, ma quattro e quattro le precedenti……

Flanker
Flanker
In risposta a  alessandro olla
04/10/2020 19:25

Di cui 4 alla Lazio, data pretendente allo scudetto

Maran
Maran
04/10/2020 13:34

Questo Cagliari fa c….re! 😂 😂 😂 😂 😂

Last edited 15 giorni fa by Maran
Giuseppe
Giuseppe
04/10/2020 11:48

Forza Cagliari