Radja Nainggolan contro la Lazio

Cagliari generoso, ma passa l’Atalanta (1-0)

Trentesima giornata del campionato di Serie A che propone la sfida tra il Cagliari di Walter Zenga e l’Atalanta di Giampiero Gasperini.

la croanca testuale della gara

a cura di Matteo Porcu

 

TABELLINO – Cagliari-Atalanta 0-1

Cagliari (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Pisacane (75′ Klavan) Carboni; Ionita (66’Farago) Nandez, Nainggolan (66′ Birsa), Rog, Lykogiannis (66′ Mattello) Simeone (75′ Ragatzu) Joao Pedro. All.: Zenga.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Sutalo (81′ Toloi), Caldara Palomino; Hateboer (73′ Gosens), De Roon, Tameze, Castagne; Pasalic (60′ Gomez) Malinovskyi (60′ Ilicic) Muriel (60’Zapata) All. Gasperini.

Marcatori: 26′ rig. Muriel

Ammoniti: Carboni (C), Pisacane (C), Palomino (A), Nandez (C), Hateboer (A)

Espulsi: 25′ Carboni (C)

FISCHIO FINALE, Atalanta batte Cagliari 1-0

91′ – Ci prova il Cagliari, tutti in avanti. Fallo di Joao Pedro su Caldara è partita che si avvia al termine.

90′ – Splendido lancio per Nandez, El Leon entra in area e tiro che viene deviato in angolo.

89′ – Leggerezza Toloi, pallone all’indietro per Sportiello che se la cava sul pressing di Joao Pedro.

86′ – Altra splendida combinazione dell’Atalanta, Ilicic va al tiro ma trova ancora Cragno!

85′ – Ci prova Ragatzu! Lancio dalle retrovie, tiro al volo dell’ex Olbia che finisce di poco fuori.

84′ – Miracolo di Cragno! Klavan tentenna Ilicic tira da pochi metri e il portiere si immola!

81′ – Sponda di Caldara che finisce sul fondo, fuori Sutalo e dentro Toloi per l’Atalanta.

81′ – Ilicic con esperienza guadagna un fallo su Mattiello

79′ – Gomez serve Gosens, tiro dal limite dell’area centrale è bloccato da Cragno.

77′ – Strappo di Rog, filtrante per Joao Pedro che arriva stanco sul pallone e tira male verso la porta.

75′ – Ultimi due cambi Cagliari: dentro Klavan e Ragatzu per Pisacane e Simeone.

74′ – Birsa serve Joao Pedro, il brasiliano si gira e calcia alto

73′ – Cambio Atalanta: fuori Hateboer, dentro Gosens.

70′ – Giallo anche per Hateboer.

69′ – Ammonito Nandez per un fallo su Zapata.

66′ – Cambi Cagliari: dentro Faragò Mattiello e Birsa, fuori Ionita, Mattiello e Nainggolan.

63′ – Contrasto tra Rog e Tameze, bravissimo il croato a prendere solo il pallone sul tiro del camerunense.

61′ – Giallo per Palomino per un fallo su Nainggolan.

60′ – Cambi Atalanta: dentro Ilicic, Zapata e Gomez per Malinovskyi, Muriel e Pasalic.

Riprende il gioco, Cagliari-Atalanta 0-1

58′ – Scontro Pasalic- Pisacane, il difensore campano a terra.

57′ – Ancora un angolo guadagnato sull’asse Nandez-Simeone.

56′ – Pronti i cambi dell’Atalanta: ecco Ilicic, Gomez e Zapata

55′ – Hateboer rimette oltre la linea di fondo il cross basso di Lykogiannis

54′ – Lancio di Nandez per Simeone che riesce a conquistare un corner.

51′ – Stratipante Tameze, pallone per Pasalic che calcia alto a giro di sinistro. Dominio Atalanta.

50′ – Ennesimo spunto di Malinovskyi che prende campo, si allunga il pallone e calcia debolmente col sinistro.

49′ – Sul successivo corner svetta Caldara che incorna alto!

48′ – PALO CLAMOROSO DI HATEBOER! Azione prolungata degli orobici, cross per l’esterno che prende il palo: pallone che balza sulla linea ed è Pisacane ad evitare guai peggiori.

Si riparte!

Squadre che rientrano, non ci saranno cambi.

Si scalda tutta la panchina del Cagliari, ma nessuno con particolare veemenza.

Dagli altri campi: Parma-Fiorentina 0-2, Sampdoria-Spal 3-0, Udinese-Genoa 1-0, Brescia-Verona 0-0

FINE PRIMO TEMPO

45′ – Staffilata di de Roon dai 25 metri, pallone ampiamente a lato.

44′ – Il tiro di Muriel si infrange sulla barriera, ci sarà un minuto di recupero.

43′ – Immarcabile Malinovskyi, Pisacane lo abbatte ai 20 metri ed è giallo per il difensore.

41′ Che occasione per Palomino! Corner che finisce sui piedi dell’argentino che non inquadra la porta da pochi metri.

40′ – Sponda di Caldara per Malinovskyi che colpisce malissimo, pallone alto. Cagliari-Atalanta 0-1

Batte Muriel, deviazione della barriera e sarà corner.

39′ – Malinovskyi continua a fare il bello e il cattivo tempo, Pisacane lo atterra e sarà un altro calcio di punizione potenzialmente pericoloso per la Dea.

38′ – Ora è più un 4-3-1-1 per il Cagliari. Intanto altro cross di Malinovskyi, Muriel incorna debolmente verso Cragno.

36′ – Occasione Atalanta! Cross di Malinovskyi per Castagne che passa alle spalle di Ionita e schiaccia con la testa malissimo. Pericolo scampato per Cragno.

35′ – Ci prova Lykogiannis con un sinistro dai 25 metri, palla a lato.

34′ – Ora Simeone è solo a fare sportellate con i difensori avversari, Joao Pedro si è spostato sul settore sinistro.

Una sorta di 4-4-1 ora per il Cagliari con Ionita terzino destro.

31′ – Occasione Atalanta! Triangolo tra Muriel e Malinovskyi, conclusione del colombiano contrastato e tiro alto.

GOL ATALANTA, Muriel spiazza Cragno. Cagliari-Atalanta 0-1

Il centrale di Tonara subisce il taglio di Malinovskyi e lo atterra, per l’arbitro La Penna nessun dubbio.

25′ – Svolta della partita! RIGORE PER L’ATALANTA E ROSSO PER CARBONI

23′ – Risponde il Cagliari! Contropiede di Simeone e diagonale del Cholito che termina di poco a lato.

22′ PALO ATALANTA! Muriel fa secco Pisacane, il colombiano prende il montante destro!

20′ – Occasione Atalanta! Cross dalla destra per Pasalic il croato gira di testa di poco a lato e per poco non bissa il gol contro il Napoli di mercoledì sera.

19′ – Grande intervento di Carboni su un tiro quasi a botta sicura di Malinovskyi dopo lo spunto di Pasalic. Bravo il giovane difensore centrale in questa occasione.

18′ – Pregevole combinazione tra Simeone e Joao Pedro, il brasiliano lassa di tacco al Cholito chiuso dalla difesa al momento giusto.

17′ – Fase di stanca del match, rimane l’amaro in bocca per un grande gol annullato.

Si rimane sullo 0-0 quando siamo al 14′

On field review! Gol annullato per un impercettibile tocco di mano di Simeone prima del passaggio dm Nainggolan.

Nainggolan scarica per il Cholito che sterza sul destro e la mette a giro dove Sportiello non può arrivare dai 20 metri.

GOOOOOL di Simeone!

DOPPIO MIRACOLO DI CRAGNO! Prima L’estremo difensore respinge la botta dell’ucraino poi risponde con un riflesso su Castagne con,pallone spuntato da una selva di gambe. L’arbitro poi comunque aveva interrotto per una posizione irregolare.

8′ – Punizione pericolosa per Malinovskyi dai 25 metri.

7′ – Cresce l’ Atalanta, molto bene Pisacane che riesce a chiudere sul l’inserimento di Tameze.

5′ – Punizione velenosa battuta sul primo palo da Malinovskyi, bravo Cragno a bloccare il pallone..

4′ – Ritmi davvero bassi fin qui, primo giallo della gara per Carboni per un fallo sulla trequarti destra su Sutalo.

2′ – Primi minuti di studio.

FISCHIO D’INIZIO 

19:28 – Squadre in campo, tra poco il fischio d’inizio di La Penna.

19:25 – Le riserve hanno già preso posto in panchina: rientra anche Paolo Faragò dopo il lungo infortunio.

19:22 – Squadre che stanno per entrare in campo. Grande attesa per Giovanni Simeone, l’uomo più in forma del Cagliari in questo momento con 4 centri su 4 gare. Festeggerà il suo compleanno (25 per lui oggi) al meglio?

19:12 – Anche oggi, come in occasione di Cagliari-Torino, le tribune della Sardegna Arena sono state addobbate con oltre tremila bandiere della Sardegna: principalmente in Curva Sud dove, al centro del Settore, campeggia inoltre una grande bandiera dei Quattro Mori. Nei Distinti lo striscione “Il Cagliari prima di Tutto” , seggiolini con i colori rossoblù e bandiere dei Quattro Mori. Una coreografia per far sentire al Cagliari la vicinanza di un’intera Regione.

19:06 – Alessio Cragno ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Cercheremo di fare una prestazione di squadra, questo è quello che serve oggi”

18:57 – Poco più di mezz’ora al fischio d’inizio, nella gara delle 17:15 Bologna a sorpresa in vantaggio a San Siro con l’Inter.

18:45 – Tra i bergamaschi novità Sutalo e Tameze, out Gomez e Zapata per Malinovskyi e Muriel.

18:42 – Importante recupero last minute in difesa per Zenga che schiera dal 1′ il polacco Walukiewicz uscito anzitempo nella gara col Bologna per un problema fisico. In panchina va l’estone Ragnar Klavan, anche lui non in perfette condizioni fisiche.

LE FORMAZIONI

Cagliari (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Pisacane (75′ Klavan) Carboni; Ionita (66’Farago) Nandez, Nainggolan (66′ Birsa), Rog, Lykogiannis (66′ Mattello) Simeone (75′ Ragatzu) Joao Pedro. All.: Zenga.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Sutalo (81′ Toloi), Caldara Palomino; Hateboer (73′ Gosens), De Roon, Tameze, Castagne; Pasalic (60′ Gomez) Malinovskyi (60′ Ilicic) Muriel (60’Zapata) All. Gasperini.

Marcatori: 26′ rig. Muriel

Ammoniti: Carboni (C), Pisacane (C), Palomino (A), Nandez (C), Hateboer (A)

Espulsi: 25′ Carboni (C)

18:10 – Alla vigilia sono arrivate le parole di Walter Zenga in conferenza stampa: clicca su questo link per leggerle. 

18:05- Buonasera amici di www.centotrentuno.com e benvenuti al racconto della partita tra Cagliari e Atalanta: si ritorna alla Sardegna Arena a distanza di 8 giorni dalla vittoria col Torino. Da segnalare l’iniziativa social del Cagliari Calcio nel prepartita per non dimenticare le tante vittime di Bergamo.

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti