agenzia-garau-centotrentuno

Paloschi: “Non sono qui in vacanza”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Conferenza stampa di presentazione per il nuovo acquisto del Cagliari Alberto Paloschi: dopo l’altro arrivo di gennaio Gaston Pereiro, è il turno dell’ex Spal e Chievo incontrare la stampa alla Sardegna Arena.

segui la diretta della conferenza stampa (con aggiornamento automatico)

dall’inviato Francesco Aresu 

TERMINA LA CONFERENZA STAMPA DI ALBERTO PALOSCHI

Qual è stato il migliore Paloschi? Speri in un rinnovo?

Il migliore Paloschi spero debba ancora venire. Voglio mettere in difficoltà il mister nelle scelte, voglio tornare a fare gol e non sono venuto qui in vacanza. Sul rinnovo chissà…

Sei pronto a sacrificarti per la squadra come il Cholito? 

Prima di tutto voglio avere risultati con la squadra, poi vengono i risultati personali: tutti devono correre e darsi una mano per avere grandi risultati.

Sulla partita col Parma commenta…

Abbiamo fatto una buona partita poi ci sono i dettagli: in una stagione ci sono alti e bassi, ma bisogna essere focalizzati sugli obiettivi.Mancano magari piccole cose che prima potevi permetterti di sbagliare e ora no.

Cosa può dare il Cagliari a Paloschi e Paloschi al Cagliari? 

Si tratta di una società importante che mi ha dato una grossa opportunità: qui i tifosi ti fanno sentire importante, ti dà una carica incredibile.

Come vedi il Cagliari?

La squadra ha giocatori che possono inventare in ogni momento, è una squadra forte e se ha la mentalità giusta può giocarsela con chiunque.

Hai l’ambizione di migliorare ancora qua a Cagliari? 

Ho le mie caratteristiche, ma penso che si migliora sempre giorno dopo giorno in allenamento.

Hai un obiettivo personale in questi mesi? 

Ogni minuto che mi darà il mister lo voglio sfruttare segnando o servendo assist: non mi sono posto limiti, quando giocherò voglio essere determinante

Dove ti piacerebbe giocare? 

Per caratteristica sono una prima punta, i gol li faccio dentro l’area e mi piace giocare sul limite del fuorigioco.

Che tipo di spazio pensi di ritagliarti?

Davanti ci sono tanti giocatori, il mister valuterà partita dopo partita le nostre caratteristiche e schiererà di conseguenza. Cercherò di farmi trovare pronto quando sarò chiamato.

Quanta è stata importante la presenza di Maran al Cagliari per il tuo arrivo? 

Senz’altro è stato un vantaggio perché lo conoscevo, ma so che il Cagliari è una società molto importante e che vive un anno importante. Spero di essere determinante.

Potevi passare prima a Cagliari? passare da una squadra che lotta per la salvezza a un posto importante cosa cambia? 

Il destino mi ha portato qua ora. Vedremo partita dopo partita dove saremo, ma in ogni caso devi passare di gara in gara in entrambe le situazioni perché i risultati li raggiungi con continuità.

Prima domanda sul nuovo impatto con la realtà cagliaritana

Sono arrivato venerdì direttamente in ritiro trovando una società organizzata e un gruppo di ragazzi disponibili. Arrivo da sei mesi dove non ho giocato tantissimo, c’è voglia di riscatto, fare bene ed essere determinante.

INIZIA LA CONFERENZA STAMPA

15:20 – Paloschi è arrivato in Sardegna con la formula del prestito secco dalla SPAL: ai ferraresi con la stessa modalità è andato Alberto Cerri.

15:15 – Buon pomeriggio dalla sala stampa della Sardegna Arena, stiamo per raccontarvi la conferenza stampa di presentazione del nuovo attaccante rossoblu Alberto Paloschi. Il classe 1990 ha già fatto il suo esordio nella gara col Parma e ha svolto già alcuni allenamenti con Rolando Maran, tecnico che ritrova dopo l’esperienza al Chievo.

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti