agenzia-garau-centotrentuno
dalbert-cagliari

Cagliari-Spezia 2-2: pareggio tra i brividi per la prima rossoblù

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Parte anche la Serie A anche per il Cagliari di Leonardo Semplici: dopo le 8 partite già disputate nel weekend, è il turno dei rossoblù che ospitano alla Unipol Domus lo Spezia.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Francesco Aresu

FISCHIO FINALE | CAGLIARI-SPEZIA 2-2

93′ – Sbaglia il Cagliari, ripartenza Colley fermato da Lykogiannis in scivolata: successivamente ancora palla in area rossoblù, Bastoni va al tiro centrale per Cragno.

91′ – Ancora Spezia in avanti, Gyasi non riesce nella girata su imbeccata di Bastoni. Pallone impreciso

Cinque minuti di recupero

88′ – Nulla di fatto, poche le energie rimaste in campo anche se lo Spezia accenna sempre un pressing ora ovviamente più leggero

87′ – Doppia deviazione e alla fine è Lykogiannis a rimettere nuovamente in corner

86′ – Angolo per lo Spezia che riesce a fare possesso e tenere lontano il pallone dalla propria area di rigore

84′ – 🔄 SOSTITUZIONE CAGLIARI: Dentro Simeone e Lykogiannis per Pavoletti e Carboni. Nello Spezia dentro Vignali per Ferrer

77′ – Gol annullato allo Spezia: perfetto assist di Amian per il destro di Mraz a centro area, ma l’ex Empoli è in offside.

76′ – OCCASIONE CAGLIARI: ancora Marin irrefrenabile a centrocampo, assist in area per il piatto destro di Joao Pedro ma Zoet c’è.

75′ – 🧤 PARATA: pericolo per la difesa del Cagliari, Colley esplode il mancino dal limite ma il tiro dell’ex Atalanta è centrale e Cragno blocca.

73′ – 🔄 SOSTITUZIONE CAGLIARI: fuori Diego Godin, dentro Ceppitelli.

71′ – ⏱️🧊 Cooling break

70′ – OCCASIONE CAGLIARI: ancora rossoblù in avanti sull’asse Marin-Joao Pedro, ma sull’assist del rumeno il mancino del numero 10 è debole e finisce docile tra le braccia di Zoet.

69′ – 🔄 SOSTITUZIONE SPEZIA: fuori Verde, dentro lo slovacco Mraz.

68′ – João Pedro è diventato il quinto giocatore nella storia del Cagliari a segnare in ben sette stagioni diverse in Serie A, dopo Luigi Riva (12) Daniele Conti (11), Nene (10) e Ricciotti Greatti (7). In più è diventato il sesto giocatore brasiliano a realizzare 60 reti in Serie A: superato Ronaldo (58 marcature). Lo riporta Opta su Twitter.

Perfetta trasformazione del brasiliano che spiazza Zoet, con il rituale inchino per festeggiare il gol. All’Unipol Domus la partita è di nuovo in parità dopo la fiammata rossoblù griffata Joao Pedro!

66′ – GOOOOOOOL DEL CAGLIARI!!!!! JOAO PEDRO!!!!!

65′ – RIGORE PER IL CAGLIARI!!! Fallo di Zoet su Pavoletti, Fourneau conferma la decisione iniziale dopo il passaggio al Var.

🔄 DOPPIA SOSTITUZIONE CAGLIARI: fuori Walukiewicz e Deiola, dentro Zappa e Pereiro.

La riapre il capitano rossoblù con un destro da fuori che ricorda il vantaggio dello Spezia: 1-2 all’Unipol Domus!

62′ – GOOOOOOL DEL CAGLIARI!!!!!! JOAO PEDRO!!!!!!!

60′ – Ci prova il Cagliari a riaprire il match, ma il triangolo tra Joao Pedro e Marin non si chiude, nonostante uno scintillante assist di tacco del numero 8 per il capitano, anticipato da Maggiore.

Nel miglior momento del Cagliari, ecco la beffa: perfetta azione di contropiede dello Spezia in velocità, Gyasi apre a destra per Amian che di prima mette al centro per Bastoni che supera Cragno di prima intenzione. 

57′ – GOL DELLO SPEZIA!! BASTONI!!

54′ – OCCASIONE CAGLIARI: Nandez recupera palla a destra e serve Strootman, scavetto per Pavoletti anticipato da Erlic, Joao Pedro prova la rovesciata ma Zoet controlla senza problemi.

52′ – Grandissima uscita a centrocampo di Cragno a bloccare il contropiede di Gyasi, poi fallo subito da Dalbert e gioco fermo.

50′ – OCCASIONE CAGLIARI: ancora Nandez irrefrenabile sulla destra, stavolta preferisce fare tutto da solo e tira, Zoet mette in angolo.

48′ – OCCASIONE SPEZIA: Maggiore per Colley a sinistra, tiro cross che Cragno non trattiene, poi Strootman mette in angolo, rimproverando i compagni.

47′ – OCCASIONE CAGLIARI: che cosa ha sprecato Pavoletti! Grande corsa a destra di Nandez, palla a rimorchio per il livornese che di destro mette a lato.

46′ – Riprende il match all’Unipol Domus!

19.31 – Squadre che rientrano sul terreno di gioco, non dovrebbero esserci cambi a breve nelle due formazioni.

19.29 – Sono 5.387 gli spettatori oggi presenti sugli spalti dell’Unipol Domus, per un incasso di 119.111 euro.

DUPLICE FISCHIO DI FOURNEAU: finisce 0-1 un primo tempo vibrante all’Unipol Domus, con lo Spezia di Italiano che chiude in vantaggio grazie al gol di Gyasi al 6′. A tra poco con il racconto della ripresa. 

46′ – 🟨 AMMONIZIONE SPEZIA: giallo anche per Nikolaou, autore dell’ennesimo fallo a centrocampo su Nandez.

45′ – OCCASIONE SPEZIA: fa tutto Verde che riceve palla a destra, si accentra con il suo sinistro e tira verso la porta di Cragno, palla di poco fuori.

⏱️ 2 MINUTI DI RECUPERO

44′ – Ancora Cagliari pericoloso in area Spezia, Marin di sinistro per Joao Pedro che prova a fare la torre per i compagni ma nessuno può ricevere il suo assist.

43′ – 🧤 PARATA: grande occasione per il Cagliari con Joao Pedro che caparbiamente difende palla sulla trequarti, destro angolato sul secondo palo su cui Zoet è bravissimo a mettere in angolo.

40′ – OCCASIONE CAGLIARI: schema su calcio piazzato per i ragazzi di Semplici, destro teso di Marin per lo stacco di testa in anticipo di Joao Pedro, palla docile tra le braccia di Zoet.

39′ – Sempre Nandez decisivo per le azioni offensive rossoblù: el Leon è bravo a conquistare una punizione da 20 metri di cui si incarica Marin.

36′ – Fase di gioco convulsa, con lo Spezia che si chiude bene e lascia sfogare il Cagliari che non trova spazi utili per mettere in difficoltà Zoet.

32′ – Ancora Nandez in grande spolvero: doppio dribbling in area sulla destra, ma la difesa dello Spezia mette in corner con grande difficoltà. Imprescindibile l’uruguaiano per questo Cagliari.

29′ – DOPPIA OCCASIONE CAGLIARI: corner di Marin, prima Deiola al volo, poi Godin cercano di mettere il pallone alle spalle di Zoet. Sul secondo corner consecutivo, ancora il portiere olandese in difficoltà sulla battuta velenosa di Marin a rientrare da sinistra.

28′ – Continua il forcing del Cagliari alla ricerca del pari, con un giro palla continuo.

25′ – ⏱️🧊 Cooling break all’Unipol Domus

24′ – OCCASIONE CAGLIARI: preme la squadra di Semplici, con un contropiede originato da un grande recupero di un applauditissimo Nandez che frutta un corner. Sulla battuta velenosa di Marin, controcross di Deiola per Walukiewicz che da un metro spara incredibilmente in curva.

21′ – OCCASIONE CAGLIARI: finalmente i rossoblù dalle parti di Zoet con il cross da sinistra in area per Deiola, torre per Pavoletti ma il livornese non ci arriva.

19′ – OCCASIONE SPEZIA: incredibile buco a centrocampo del Cagliari, Maggiore ha tutto lo spazio per arrivare al limite dell’area rossoblù e servire Verde, dribbling del numero 10 e cross al centro, ma Cragno anticipa Gyasi.

18′ – Non riesce fin qui a trovare spazi il Cagliari di Semplici, che prova a sfruttare la corsa di Dalbert a sinistra ma patisce il forcing ospite.

15′ – Ottimo avvio di match per Gyasi, che oltre al gol sta mettendo in grande difficoltà la difesa rossoblù: ora Godin è costretto a spendere un fallo all’altezza della trequarti mancina per fermarlo.

13′ – 🟨 AMMONIZIONE SPEZIA: primo giallo del match all’indirizzo di Bastoni, autore di un intervento in ritardo su Strootman a centrocampo.

11′ – OCCASIONE SPEZIA: tiro direttamente verso la porta di Cragno da parte del numero 10 spezzino, palla centrale e alta sulla traversa.

10′ – Ancora Spezia pericoloso in avanti con Colley, steso al limite da Marin: punizione pericolosa a favore degli ospiti, sul pallone Verde.

9′ – OCCASIONE CAGLIARI: corner di Marin da sinistra, palla per la deviazione di Carboni in area, palla alta.

8′ – Subito prova il pubblico dell’Unipol Domus a sostenere il Cagliari nella sua spinta offensiva alla ricerca del pari: calcio d’angolo conquistato da una buona sovrapposizione di Carboni sulla sinistra.

Inizia male il match per i rossoblù, puniti subito dal bello scambio sullo stretto tra Gyasi e Verde, palla al limite per il numero 11 che esplode il destro incrociato su cui Cragno può fare poco. 

6′ – ⚽ GOL DELLO SPEZIA!! GYASI!!

5′ – Grande anticipo di Dalbert in ripiegamento su Gyasi, ma Fourneau ferma tutto per fuorigioco del numero 11 ospite.

3′ – Così come con il Pisa, pressing molto alto del centrocampo rossoblù con Deiola che si allinea a destra a Pavoletti e Joao Pedro per cercare di disturbare la costruzione dal basso dei liguri.

2′ – Subito in avanti il Cagliari sull’asse verdeoro Dalbert-Joao Pedro, con il capitano che prova ad anticipare Zoet ma commettendo fallo.

1′ – PARTITI! Cagliari che attacca da sinistra a destra, sotto la Curva Sud.

18.25 – Qualche fischio per Nahitan Nandez al momento dell’annuncio della formazione rossoblù da parte dello speaker. Tanti applausi, invece, per la coppia d’attacco Pavoletti-Joao Pedro.

18.20 – Anche Marko Rog e Paolo Faragò in panchina durante il riscaldamento dei rossoblù: nonostante i rispettivi infortuni, i due hanno voluto essere vicini ai compagni in vista dell’esordio in campionato.

18.15 – Così Razvan Marin ai microfoni di Dazn: “Con Semplici gioco più alto e mi sento meglio, sto bene e sono contento. Cerco sempre di dare il 100% per la mia squadra. Se volete prendetemi al fantacalcio (ride ndr). Le mie condizioni? Sto bene, la botta è riassorbita”.

18.10 – Anche i due olimpionici sardi Lorenzo Patta e Dalia Kaddari in tribuna all’Unipol Domus per l’esordio in campionato del Cagliari di Leonardo Semplici.

LE FORMAZIONI 

Cagliari: Cragno, Walukiewicz, Godin, Carboni, Nandez, Deiola, Strootman, Marin, Dalbert, Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Radunovic, Altare, Ceppitelli, Lykogiannis, Zappa, Cavuoti, Grassi, Oliva, Ceter, Pereiro, SImeone.

Spezia: Zoet, Nikolaou, Erlic, Hristov, Ferrer, Bastoni, Maggiore, Amian, Verde, Gyasi, Colley. A disposizione: Zovko, Provedel, Vignali, Mraz, Bertola.

17:15 – Buonasera amici di Centotrentuno dalla Unipol Domus, da dove vi racconteremo la prima partita di Serie A del Cagliari che affronta lo Spezia di Thiago Motta.

 

Al bar dello sport

8 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti