agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-verona-nandez-sanna-centotrentuno

Inter-Cagliari 1-0: finale al Meazza, Darmian condanna i rossoblù

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il Cagliari chiamato all’impresa contro la capolista Inter: i rossoblù, orfani di Alessio Cragno, fanno visita alla lanciatissima squadra di Antonio Conte.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

eclipse-cagliari

a cura di Claudio Inconis

Ecco il tabellino del match:

Inter-Cagliari 1-0

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (84’ D’Ambrosio), Sensi (80’ Gagliardini), Brozovic, Eriksen (80’ Vecino), Young (70’ Hakimi); Sanchez (70’ Lautaro), Lukaku. A disp: Padelli, Radu, Ranocchia, Pinamonti. All. A. Conte.
CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Carboni, Godin, Rugani (84’ Simeone); Zappa (90’ Pereiro), Marin, Nainggolan, Duncan (71’ Asamoah), Nandez; Pavoletti (90’ Cerri), Joao Pedro. A disp: Aresti,  Lykogiannis, Tripaldelli, Calabresi, Deiola, Klavan, Walukiwicz. All. L. Semplici.
Arbitro: Pairetto di Torino
Marcatori: Darmian 77’
Note. Recupero 0’ + 3’. Ammoniti Brozovic (I), Nainggolan (C)

Finisce qui al Giuseppe Meazza di Milano, l’Inter capolista batte 1-0 il Cagliari grazie al gol di Darmian al 77′.
Cagliari straordinariamente organizzato ma offensivamente rinunciatario, inutile assedio finale.

Triplice fischio finale.
Inter 1
Cagliari 0

Lukaku difende, protegge palla, riparte e subisce fallo. Fa tutto il gigante belga e probabilmente chiude qui la partita.

92′ Ammonito Nainggolan.

Ultimo minuto di recupero appena iniziato, speranze al lumicino.

90′ + 1′ Cagliari in assedio, Inter chiusa nella propria area di rigore.
Int-Cag 1-0

Concessi 3 minuti di recupero.

90′: doppio cambio Cagliari
esce Zappa entra Cerri
esce Pavoletti entra Pereiro

COLPO DI TESTA DI PAVOLETTI SU CROSS DI ZAPPA: HANDANOVIC ALZA SULLA TRAVERSA!! GRANDE OCCASIONE

89′ MISCHIA IN AREA DELL’INTER: PAVOLETTI NON TROVA IL TIRO NELL’AREA PICCOLA.
Finale ad alta tensione al Meazza.

Cross di Zappa: palla tesa e colpo di testa di Pedro che non inquadra lo specchio. Peccato per i rossoblù che stanno sfruttando gli spazi che l’Inter sta concedendo. Curioso che i milanesi dopo il vantaggio abbiano mollato un po’ la presa, però il tempo è agli sgoccioli, ultimi due minuti più recupero.
Int-Cag 1-0

86′ tiro cross di Nandez: palla troppo alta per la testa di Pavoletti e Handanovic trova la sfera tra le mani. Svanisce l’occasione.
Int-Cag 1-0

Tenta il tridente dunque mister Semplici con Pedro-Pavoletti e Simeone.
Cagliari che coi nervi tenta di buttare palla in area di rigore sperando in un episodio a favore.
Int-Cag 1-0

84′ Sostituzione nel Cagliari:
Esce Rugani entra Simeone
Cambio anche nell’Inter
esce Darmian entra D’Ambrosio

Ovviamente col punteggio a favore l’Inter non ha più alcun interessa ad accelerare i tempi e ora fraseggiano senza fretta chiamando il pressing del Cagliari per provare a colpire negli spazi.

82′ calcio di punizione per il Cagliari sulla trequarti. Marin sul punto di battuta: palla tesa ma respinge la difesa interista.
Int-Cag 1-0

80′ doppio cambio per l’Inter
esce Eriksen entra Gagliardini
esce Sensi entra Vecino

80′ ora il Cagliari deve provare a fare qualcosa in più, cross di Zappa dalla destra e Skriniar respinge.

Sembrava inevitabile il capitolamento rossoblù, Inter sempre nell’area di rigore e vantaggio meritato. Lungo fraseggio dei padroni di casa, palla in area per Lukaku che di sponda serve sulla corsa Hakimi che trova un cross teso basso sul palo opposto dove Darmian irrompe a botta sicura e batte l’incolpevole Vicario.
Bel gol per l’Inter che alla fine espugna il castello cagliaritano.
Int-Cag 1-0

77′ Gol dell’Inter: Darmian.

76′ lunghissima azione d’attacco dell’Inter, cross dalla sinistra di Darmian su filtrante di Eriksen e tiro di Brozovic murato.

74′ ecco finalmente i rossoblù in avanti, palla che arriva sui piedi di Pavoletti che tenta due volte la conclusione ma in entrambe le occasioni viene murato.
Int-Cag 0-0

73′ Inter che ormai è perennemente in proiezione offensiva, Cagliari che sta facendo un castello difensivo eccellente ma riparte sempre meno.

71′ ecco il cambio del Cagliari:
esce Duncan entra Asamoah

70′ Pronto un cambio anche nel Cagliari, entrerà Asamoah.
Intanto Godin d’esperienza scongiura un’occasione per Martinez.

70′ Ecco il doppio cambio interista
esce Young entra Hakimi
esce Sanchez entra Lautaro

69′ TRAVERSA DI DE VRIJ. Dal calcio d’angolo colpo di testa del difensore olandese e palla che scheggia la traversa. Si salva ancora Vicario.

Altro cross di Eriksen e Pavoletti respinge rifugiandosi in calcio d’angolo. Continua il forcing interista.

67′ fallo ingenuo di Duncan su Brozovic e calcio di punizione dai 25 metri offensivi per l’Inter.
Eriksen sul punto di battuta: palla in area e Rugani allontana. Si salva ancora il Cagliari.
Int-Cag 0-0

Pronti Lautaro e Hakimi ad entrare in campo, Conte mette in campo l’artiglieria pesante.

64′ Sanchez prova a suggerire per Lukaku, palla interessante ma Godin e Vicario fanno ottima guardia e annullano l’occasione.
Cagliari molto accorto in difesa ma attenzione al baricentro della squadra che è sempre più basso.
Int-Cag 0-0

Superata l’ora di gioco e punteggio sempre fermo sul risultato di partenza: 0-0 al Meazza di Milano tra Inter e Cagliari.

Si è messo in proprio stavolta il centravanti belga, ma ancora una volta il portiere rossoblù si fa trovare pronto all’intervento bloccando a terra la sfera.
Int-Cag 0-0

60′ LUKAKU: TIRO FORTE MA CENTRALE E ANCORA VICARIO PARA.

Estremamente ingenuo Sanchez che commette fallo su Vicario con palla già uscita e vanifica, di fatto, un calcio d’angolo per i suoi. Buon per il Cagliari.

58′ angolo per l’Inter dalla sinistra, respinge Godin di testa ma palla già recuperata dai nerazzurri.
Int-Cag 0-0

Tiro meno spettacolare rispetto a quello del primo tempo per il danese ma forse più potente. Bravo e attento Vicario a non farsi trovare impreparato.
Nessun pericolo dal corner ma l’Inter resta in proiezione offensiva, Cagliari ordinato e compatto.
Int-Cag 0-0

57′ ANCORA ERIKSEN DA FUORI E ANCORA VICARIO RIBATTE IN ANGOLO! Si rinnova la sfida tra i due

56′ Dalla bandierina batte Eriksen, palla che sfila senza che nessuno riesca ad intervenire, Brozovic dal lato opposto rimette palla al centro e Lukaku colpisce indirizzando sul palo più lontano: palla che termina sul fondo di un soffio. Si salva il Cagliari.
Int-Cag 0-0

55′ Eriksen sventaglia alla ricerca di Darmian, Godin anticipa e concede calcio d’angolo.
Intanto si scalda Lautaro Martinez.

53′ Cagliari che con coraggio si porta in avanti ma alla prima palla persa nella metà campo avversaria l’Inter riparte pericolosamente con Lukaku che trova Sanchez in area di rigore, per fortuna il cileno tenta un’improbabile sponda piuttosto che tirare in porta e l’occasione sfuma.
Int-Cag 0-0

52′ primo cartellino giallo del match: Brozovic ammonito dopo un duro intervento in scivolata su Pedro.

Cagliari in ripartenza, Duncan tenta uno scavetto verso Pedro che arriva a colpire di testa ma non riesce né a fare la sponda né indirizzare verso la porta.
Palla sul fondo e riparte l’Inter.
Int-Cag 0-0

50′ si distende l’Inter che prova a far muovere la difesa spostando la palla da destra a sinistra, tengono bene i 3 centrali e allontanano la minaccia.

47′ botta di Sensi da fuori area: Vicario non si fa trovare impreparato. Traiettoria non facile ma portiere attento che respinge sempre prendere rischi.
Int-Cag 0-0

Confermiamo nessun cambio nelle due formazioni, ancora gli stessi 22 di partenza. Possesso palla del Cagliari in questo momento che respira e cerca spazi.
Int-Cag 0-0

Sarà Lukaku a dare il via al secondo tempo: si riprende.
Iniziato il secondo tempo di Inter-Cagliari 0-0

Giocatori che riappaiono sul terreno di gioco del Meazza, tra pochi istanti si riparte.

Anche Vicario ha già preso il suo posto tra i pali e sta eseguendo un nuovo riscaldamento. Evidentemente entrambi i portieri temono il freddo milanese di quest’oggi e non vogliono farsi trovare impreparati.

Vedremo anche se ci saranno cambi subito dopo questo intervallo, anche se nessuno dei giocatori sembra avere accelerato gli esercizi. Ricordiamo i 22 titolari:
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Sensi, Brozovic, Eriksen, Young; Sanchez, Lautaro.
CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Carboni, Godin, Rugani; Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan, Nandez; Pavoletti, Joao Pedro.

Curiosità: Handanovic è già rientrato sul terreno di gioco per fare degli esercizi di riscaldamento in grande anticipo rispetto a tutti gli altri.

Proprio l’esordiente in A Guglielmo Vicario ai microfoni di Dazn nell’intervallo: “Stiamo facendo la partita che avevamo preparato, compatti per concedere pochi spazi contro la prima in campionato”. Poche emozioni anche nel raccontare l’intervento su Eriksen al 10′, sicuramente momento chiave del primo tempo: “Mah, era un tiro da fuori area, ci sono arrivato bene ma ora c’è altro a cui pensare con tutto il secondo tempo da giocare”.
Grande personalità per lui finora, che di certo non ha fatto rimpiangere Cragno in questa prima frazione.

Fine primo tempo.
Senza neanche un secondo di recupero il signor Pairetto manda le squadre negli spogliatoi sul risultato fermo al punteggio di partenza:
Inter 0
Cagliari 0

44′ Azione tamburellante dell’Inter con cross e controcross, Zappa allontana ma sulla palla si avventa Eriksen ma la sua conclusione viene murata. Resiste la difesa rossoblù che poi si alza bene e mette in fuorigioco Darmian guadagnando il possesso palla.
Int-Cag 0-0

42′ Cagliari che insiste sulla sinistra, cross teso verso Pavoletti anticipato, prosegue l’azione dei rossoblù. Buon finale di primo tempo per i ragazzi di mister Semplici.
Int-Cag 0-0

40′ VICARIO SU DARMIAN! Gran parata del portiere cagliaritano su Darmian trovato in area da Sanchez, bravissimo il portiere a coprire l’angolo basso.
Int-Cag 0-0

Cagliari che col suo lungo possesso palla prevalentemente orizzontale sta riuscendo a limitare la pressione interista e prendere coraggio.

39′ NAINGGOLAN!! Gran botta da fuori area, Handanovic respinge coi pugni! Primo tiro in porta del Cagliari.
Int-Cag 0-0

38′ BRIVIDO IN AREA CAGLIARI: Eriksen lancia Darmian sulla fascia, cross teso con Lukaku che non riesce a concludere ma sulla palla vagante si avventa lo stesso Eriksen che colpisce in modo sporco e non inquadra lo specchio da buona posizione. Tira un sospiro di sollievo Vicario.
Int-Cag 0-0

36′ Pavoletti croce e delizia, riesce a controllare un lungo rinvio di Carboni proteggendo bene la sfera ma al momento di appoggiare verso Nandez non dosa bene il tocco e la deposita direttamente in fallo laterale. Riparte l’azione dell’Inter.
Int-Cag 0-0

34′ ERRORE DI DUNCAN che appoggia male la palla ma per fortuna sua e del Cagliari Sanchez sbaglia a sua volta l’assist verso Lukaku e Nainggolan riesce a disinnescare la miccia. Grande pericolo per il Cagliari.
Int-Cag 0-0

Esce bene il Cagliari con un lungo fraseggio nella metà campo interista ma i padroni di casa non lasciano spazi. Rossoblù tengono il possesso e ripartono dalla propria metà campo.
Int-Cag 0-0

31′ continua a lavorare bene l’Inter, scambio Lukaku-Skriniar che arriva al cross ma ribatte la difesa rossoblù. Nerazzurri che stanno prendendo un nettissimo predominio territoriale.
Int-Cag 0-0

29′ Sanchez dal limite dell’area: Vicario para a terra una conclusione abbastanza debole.
Int-Cag 0-0

Giropalla lunghissimo dell’Inter con la retroguardia del Cagliari che fa buona guardia pur arretrando sempre più il proprio baricentro.

26′ Cagliari che riesce a rimettere il naso fuori dalla propria metà campo, Pavoletti conquista un calcio di punizione importante per alleggerire la pressione.
Int-Cag 0-0

Metà del primo tempo, una sola grande occasione finora, la conclusione di Eriksen al 10′ su cui è intervenuto benissimo Vicario.
Inter che prova ad aumentare l’intensità della sua manovra ma punteggio sempre fermo sullo 0-0.

24′ Sensi cerca il tiro cross dal vertice destro dell’area di rigore: palla tagliente ma nessuno interviene e si perde sul fondo. Vicario sembrava comunque sulla traiettoria.
Int-Cag 0-0

22′ Eriksen sul punto di battuta: palla sul secondo palo, sponda e Skriniar in spaccata riesce a colpire, Vicario para a terra ma il signor Pairetto ravvisa anche un fallo in attacco.
Int-Cag 0-0

Cagliari interamente dentro i propri 40 metri, buon pressing ma un intervento di Duncan su Sanchez viene sanzionato col calcio di punizione dalla destra.
Grande ressa in area di rigore.

20′ Carboni bene su Lukaku: lo affronta e poi riesce a limitarlo portandogli via il pallone. Buona prestazione per lui finora.
Int-Cag 0-0

17′ SANCHEZ IN GOL MA ANNULLATO per fuorigioco. Ecco immediato il potenziale offensivo dell’Inter.
Int-Cag 0-0
Lungo possesso palla per il Cagliari, che tuttavia al momento di trovare il tocco “importante” sui 20-16 metri evidenzia una grande pochezza di idee e di contenuti. Positivo l’atteggiamento finora, vedremo se arriverà qualche illuminazione.
Inter sorniona che attende e sembra sempre pronta a ripartire.
Int-Cag 0-0

15′ Nandez protegge palla e si fa commettere fallo da Brozovic guadagnando un calcio di punizione prezioso per riprendere fiato e alzare il baricentro.
Int-Cag 0-0

Spinge l’Inter che, inevitabilmente, quando fa valere il maggior tasso tecnico mette in difficoltà la retroguardia rossoblù che finora però regge.
Int-Cag 0-0

ERIKSEN CHIAMA, VICARIO RISPONDE! Grande parata del portiere rossoblù sul tiro del danese.
Int-Cag 0-0

Primi 10 minuti di gioco piacevoli finora, entrambe le squadre stanno provando a fare gioco, punteggio finora fermo sullo 0-0.

7′ palla prevedibile di Duncan che si fa intercettare il servizio verso Pavoletti ma Cagliari che non sta disdegnando la fase offensiva.
Int-Cag 0-0

5′ Primo brivido per Vicario all’esordio in A: cross dalla sinistra di Brozovic, palla tesa che danza sulla linea dell’area piccola, rinvia Carboni.
Int-Cag 0-0

4′ rimessa in attacco per il Cagliari, cross dalla sinistra di Nandez ma ribattono i colossi della difesa nerazzurra.
Int-Cag 0-0

2′ Cento secondi sul cronometro e Inter già al limite dell’area del Cagliari con un tentativo di triangolo tra Lukaku ed Eriksen.
Cagliari che aspetta molto basso con una sorta di 5-2-3 con Pavoletti e Pedro sulla propria mediana a coprire.
Int-Cag 0-0

Tutto pronto, saranno i rossoblù a dare il via alla partita: Nainggolan sul punto di battuta: PARTITI! è iniziata Inter-Cagliari.

A livello cromatico, terna arbitrale con la maglia gialla fluo, Cagliari in completo bianco e Inter con la tradizionale maglia a strisce palate neroazzurre, pur nella versione di questa stagione con le linee a zigzag. Convenevoli in mezzo al campo, tra poco si comincia!

Ecco le riserve prendere il loro posto a bordocampo, mentre il signor Pairetto fa capolino sul terreno di gioco.
Ricordiamo le due formazioni titolari:
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Sensi, Brozovic, Eriksen, Young; Sanchez, Lautaro.
CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Carboni, Godin, Rugani; Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan, Nandez; Pavoletti, Joao Pedro.

Nel pre-partita sono intervenuti ai microfoni di Dazn Marin e Pavoletti, ecco le loro parole: “Parlo tanto con Nainggolan, ha grande esperienza e ha giocato ad alti livelli ed è normale che mi dia tanti consigli” le parole del centrocampista rumeno; “Ci siamo chiariti nello spogliatoio e abbiamo preparato al meglio questa partita” le dichiarazioni del centravanti livornese.

Un quarto d’ora al calcio d’inizio, squadre che stanno tornando negli spogliatoi per gli ultimi accorgimenti, tra pochissimo sarà Inter-Cagliari!

Cagliari che in questa stagione da dimenticare sta creando un record abbastanza disonorevole: peggior attacco del 2021 con appena 10 gol in 15 partita.

Ricordiamo anche che i risultati degli anticipi di ieri hanno reso ancora più preoccupante, per non dire disperata, la classifica del Cagliari, col Torino che con la vittoria di Udine si è portato a quota 27 punti, +5 sui rossoblù. Unica – parziale – consolazione sono le sconfitte di Parma e Crotone, che restano alle spalle dei sardi con rispettivamente 20 e 15 punti. Inutile dire, tuttavia, che ogni discorso decade nel momento in cui il Cagliari non riesce a muovere la propria classifica.

Interessante anche il rientro dal primo minuto per Carboni, giovane difensore che l’anno scorso si mise in luce durante la gestione Zenga e, al contrario, in questa stagione ha avuto poco spazio. Il ballottaggio offensivo, infine, ha premiato Leonardo Pavoletti, con Simeone e Cerri  a scalpitare in panchina.

H.12 Squadre in campo per il consueto riscaldamento pre-partita, il primo rossoblù ad entrare in campo è stato Guglielmo Vicario, portiere all’esordio in serie A complice la positività al Covid-19 di Cragno. Una grande emozione ma anche una grande responsabilità per il 24enne di Udine a cui va il nostro in bocca al lupo, per oggi e per tutta la sua carriera.

Giornata piovosa in Lombardia, ecco le formazioni ufficiali:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Sensi, Brozovic, Eriksen, Young; Sanchez, Lautaro. A disp: Padelli, Radu, Ranocchia, Hakimi, D’Ambrosio, Vidal, Vecino, Gagliardini, Lautaro, Pinamonti. All. A. Conte.
CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Carboni, Godin, Rugani; Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan, Nandez; Pavoletti, Joao Pedro. A disp: Aresti,  Lykogiannis, Asamoah, Cerri, Tripaldelli, Pereiro, Calabresi, Deiola, Klavan, Simeone, Walukiwicz. All. L. Semplici.

Discreto turn-over dunque per la capolista neroazzurra, che fa riposare Hakimi e Lautaro. Mister Semplici tira fuori dal cilindro Carboni al posto di Klavan e propone Zappa sulla destra con Nandez che giocherà sulla fascia sinistra col piede invertito.
Ricordiamo che l’arbitro di giornata è il signor Luca Pairetto della sezione di Torino.

11:20 – Buongiorno amici di Centotrentuno, è la giornata numero 30 del campionato di Serie A e il lunch match è quello tra Inter e Cagliari.

 

Al bar dello sport

8 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna