Cagliari è ancora rimonta Lazio: 2-1 all’Olimpico

Il Cagliari torna in campo dopo il pari ottenuto col Sassuolo in 10 contro 11: i rossoblù fanno visita alla Lazio, reduce dalla sconfitta dello Juventus Stadium di Torino.

LA CRONACA INTEGRALE DEL MATCH

a cura di Matteo Porcu

 

TABELLINO | Lazio-Cagliari 2-1

Lazio: Strakosha, Patric, Luiz Felipe, Acerbi, Lazzari, (57′ Marusic) Milinkovic, Luis Alberto (90′ Cataldi), Parolo, Jony (57′ Lukaku), Caicedo (63′ Correa), Immobile (90′ Adekanye)

Cagliari: Cragno; Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis, (84′ Pisacane) Faragò, Nandez, Ionita (83′ Gagliano), Rog (66′ Birsa) Mattiello (70′ Ragatzu) Joao Pedro, Simeone.

Marcatori: 44′ Simeone (C), 47′ Milinkovic Savic (L), 59′ Immobile (L)

Ammoniti: Nandez (C), Lazzari (L), Klavan (C)

 

FISCHIO FINALE, CAGLIARI BATTUTO DALLA LAZIO 2-1

94′ – Ragatzu non riesce ad arrivare su un pallone dalla trequarti, gara che volge al termine.

93′ – Simeone tenta la sponda per Joao Pedro, esce Strakosha per far suo il pallone.

SI giocherà fino al 95′

90′ – Cambio Lazio: dentro Cataldi e Adekanye, per Luis Alberto e Immobile

90′ – Giallo per Parolo, fallo su Nandez.

Quattro minuti di recupero.

88′ – Modulo più offensivo per il Cagliari, Simeone combina con Joao Pedro che si aggiusta il pallone col braccio in area. Fischio dell’arbitro e azione che sfuma

87′ – Giallo per Klavan che interviene in ritardo su Correa.

86′ – Canzi incita il neo entrato Gagliano

83′ – Doppio cambio Cagliari; fuori Lykogiannis per Pisacane e Ionita per Gagliano

80′ – Angolo di Luis Alberto, stacco di Parolo che conclude alto.

78′ – Buona chiusura di Lykogiannis su Marusic che, entrato in area, ha aspettato troppo per tirare.

76′ – BIrsa perde palla, Immobile fa ripartire i suoi e serve Correa che tira non benissimo dal limite con Cragno che riesce a respingere in qualche modo.

74′ – Ci prova il Cagliari, ma pecca di imprecisione negli ultimi 30 metri. Finora nessun problema per Strakosha.

70′ – Cambio Cagliari: fuori Mattiello, dentro Ragatzu. SI torna a 4 con Ragatzu a supporto delle punte.

70′ – Buona ripartenza del Cagliari orchestrata da Ionita e Birsa, ma il cross di Mattiello è impreciso.

68′ – Improbabile conclusione al volo dai 30 metri di Nandez, pallone ampiamente a lato.

65′ – Cambio Cagliari: dentro Birsa per Rog.

65′ – Bravo Cragno in uscita, Lukaku lo travolge e scaraventa il portiere a terra.

63′ – Cambio Lazio: dentro Correa per Caicedo.

62′ – Lazio che ora abbassa i ritmi con un lungo possesso.

Imbucata di Luis Alberto per il capocannoniere del campionato che batte Cragno in uscita.

GOL DELLA LAZIO, rete di Immobile!

58′ – Cross dalla trequarti di Rog, gira benissimo con la testa Joao Pedro e trova l’intervento di Strakosha in due tempi.

57′ – Doppio cambio Lazio: dentro Lukaku e Marusic, fuori Lazzari e Jony

55′ Cragno e il palo salvano il Cagliari! Milinkovic mette una palla in mezzo che sembrava persa, il numero 17 laziale si gira e tira ma trova uno splendido riflesso dell’estremo difensore che devia sul montante destro.

53′ – Gioco pericoloso su Luis Alberto, punizione di seconda sul settore destro per la Lazio non sfruttata.

52′ – Cragno dice no a Luis Alberto! Altra parata del portiere rossoblù che si ripete poi sul corner successivo deviando il tentativo di Olimpico laziale.

49′ – Ammonizione per Lazzari per un fallo su Mattiello.

47′ – Conclusione di contro balzo di destro dal limite dell’area imparabile per Cragno. Lazio-Cagliari 1-1

GOL FANTASTICO DI MILINKOVIC SAVIC!

46′ – Cross dalla sinistra di Jony, buona diagonale di Mattiello che copre su Milinkovic Savic che commette anche fallo.

VIA ALLA RIPRESA, si riparte dallo 0-1 per il Cagliari.

Squadre che stanno per rientrare in campo, non dovrebbero esserci dei cambi.

Così Simeone all’intervallo: “Sono contento, stiamo facendo una buona partita e abbiamo avuto tante occasioni; dobbiamo continuare così sacrificandoci, stiamo facendo quello che avevamo preparato”.

DUPLICE FISCHIO, Cagliari che chiude avanti 1-0 il primo tempo.

45′ – Ammonito Nandez per proteste

Al 44′ azione prolungata di Ionita in area, apertura per il Cholito che tira verso la porta, conclusione vistosamente deviata che beffa Strakosha. Cagliari in vantaggio all’Olimpico!

GOL DEL CAGLIARI! Rete di Simeone!

Un minuto di recupero

40′ – Clamorosa chance sprecata da Simeone! Angolo battuto in area piccola e il Cholito completamente libero non riesce a girare in porta il cross; si dispera il numero 99 del Cagliari.

39′ – Buon momento per i rossoblù che permangono negli ultimi 30 metri della Lazio; altro corner conquistato da Joao Pedro.

37′ – Punizione dai 35 metri per il Cagliari battuta in area, Caicedo devia in angolo.

35′ – Rientrano per ora entrambi i giocatori.

34′ – Brutte notizie per la Lazio, Acerbi chiede il cambio; sembra potercela fare Rog.

33′ – Scontro fortuito tra Acerbi e Rog entrambi fuori dal campo, sarà angolo per la Lazio.

30′ – Ionita di testa impegna Strakosha! Ottima azione di ripartenza del Cagliari nata da un numero di Nandez, cross di Mattiello per il secondo palo dove arriva il moldavo che incorna verso la porta.

27′ – Cross dalla trequarti di Rog, Simeone gira di testa verso la porta: para facile Strakosha.

26′ – Sponda di Caicedo per Luis Alberto, tiro inguardabile dello spagnolo.

Varchiamo ora la metà gara, Lazio-Cagliari 0-0

22′ – Altra serie di corner guadagnata dalla squadra di casa: Lazio in costante pressing in questa fase.

21′ – Esce male Cragno, sbroglia Simeone che mette il pallone fuori.

20′ – Serata calda a Roma ma non dovrebbe esserci il cooling break: la Lazio guadagna un altro calcio d’angolo.

18′ – Ancora Cragno! Altro splendido intervento dell’estremo difensore di Fiesole sul tiro sotto porta di Immobile: che reattività dell’Uomo Cragno!

17′ – Il Cagliari torna al 3-5-2 con Rog che si abbassa sulla linea dei centrocampisti con Nandez e Ionita.

15′ – Vola Cragno! Il portiere devia oltre la linea di fondo il bel tiro a giro di Luis Alberto

13′ – Ionita dalla distanza dai 30 metri, pallone ampiamente a lato.

CLICCA QUI per l’intervista integrale al direttore sportivo Marcello Carli, che ha parlato anche del caso Cigarini.

10′ – Si ripete il duello Lazzari-Cragno, staffilata dai 30 metri del laterale destro col portiere che si allunga per respingere.

9′ – Ancora Lazzari pericoloso! L’ex spallino arriva su un pallone vagante, destro di contro balzo deviato da Cragno in corner.

8′ – Milinkovic Savic fa la sponda di tacco per Lazzari, diagonale centrale bloccato a terra da Cragno.

7′ – Joao Pedro fuori! Cross morbido di Nandez, il brasiliano stacca e manda di poco alto.

6′ – Buon intervento di Lykogiannis in scivolata su Immobile, il greco vince anche il rimpallo ed evita il corner.

6′ – Cagliari frizzante in questi primi minuti, Lazio più accorta in questa prima fase di gara.

La punizione era di seconda (fischiata per gioco pericoloso), ma Joao Pedro l’ha battuta direttamente in porta splendidamente! Che rammarico per i rossoblù

GOL CAGLIARI, ma l’arbitro annulla!

2′ – Buon inizio del Cagliari che mantiene il possesso, poi Patric commette fallo su Joao Pedro; punizione da posizione interessante sul settore sinistro a una trentina di metri dalla porta.

FISCHIO D’INIZIO

21:44 – Squadre pronte per cominciare, tra poco il fischio d’inizio. Divisa classica per la Lazio, Cagliari col terzo kit verde.

21:40 – Anche il direttore sportivo del Cagliari Marcello Carli ha parlato prima del fischio: “Zenga ha fatto bene, ha ridato piglio; è arrivato in un momento incredibile e non ha avuto una settimana tipo di lavoro. Nei prossimi giorni prenderemo una decisione, il nostro è un rapporto schietto e sincero. Siamo contenti del suo lavoro”

21:35 – Nel pre-partita, ai microfoni di DAZN, ha parlato Nahitan Nandez: “Speriamo di finire bene questa stagione. Nainggolan? Radja è molto importante per noi dentro e fuori dal campo, speriamo si riprenda presto”-

21:25 – Nell’altra gara del giovedì a sorpresa l’Udinese rovina la festa Scudetto della Juventus vincendo 2-1 col gol di Fofana nel recupero; i friulani saranno i prossimi avversari del Cagliari (domenica ore 19:30)

21:12 – All’andata la Lazio espugnò la Sardegna Arena in una gara ormai passata alla storia per il recupero di 7′ in cui il Cagliari venne rimontato e superato; una beffa che cambiò la storia dei rossoblù di Maran che infilarono d quel momento una striscia negativa spezzata solo dalla vittoria in casa della SPAL.

20:50 – Zenga ripropone Lykogiannis da terzo centrale di sinistra, spazio a Mattiello e Ionita sulla fasce;  a centrocampo rientra Ionita insieme agli inamovibili Rog e Nandez, mentre in attacco nessuna sorpresa con la coppia Simeone-Joao Pedro.

LE FORMAZIONI

Lazio: Strakosha, Patric, Luiz Felipe, Acerbi, Lazzari, (57′ Marusic) Milinkovic, Luis Alberto (90′ Cataldi), Parolo, Jony (57′ Lukaku), Caicedo (63′ Correa), Immobile (90′ Adekanye)

Cagliari: Cragno; Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis, (84′ Pisacane) Faragò, Nandez, Ionita (83′ Gagliano), Rog (66′ Birsa) Mattiello (70′ Ragatzu) Joao Pedro, Simeone.

Marcatori: 44′ Simeone (C), 47′ Milinkovic Savic (L), 59′ Immobile (L)

Ammoniti: Nandez (C), Lazzari (L), Klavan (C)

20:30 – Cagliari che inizia anche a pensare anche al mercato: l’ultima idea è quella che porta a Karol Linetty della Sampdoria.

20:16 – Simone Inzaghi recupera due pedine fondamentali come Correa e Luis Alberto con quest’ultimo che potrebbe addirittura titolare; in casa Cagliari fuori lo squalificato Carboni, oltre agli infortunati Pellegrini, Oliva e Nainggolan.

20:15 – Buonasera amici di www.centotrentuno.com e benvenuti a Lazio-Cagliari, valida per la 35ª giornata di Serie A.

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti