agenzia-garau-centotrentuno
Manuel Giandonato | Foto Sandro Giordano

L’Olbia non affonda, al Pescara basta Drudi

PESCARA
OLBIA
1
0
'

87' Drudi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Trasferta complicata per l’Olbia che vola in Abruzzo per affrontare il Pescara nel 12° turno del Girone B della Serie C: le due squadre si sono affrontate in Coppa Italia all’inizio della stagione.

la cronaca della partita

a cura di Roberta Marongiu

FINISCE QUI! Il Pescara conquista i 3 punti e per la prima volta in 12 partite non subisce reti. All’Olbia non basta una gara nel complesso ordinata e accorta in difesa perché non arriva il gol che può dare la scossa alla squadra.

96′ – È di Rauti l’ultima occasione della partita, Ciocci manda in angolo

94′ – Vicino alla rete Brignani, attaccante aggiunto in questo finale, palla fuori

🔄 93′ – Ultimi due cambi per Canzi: dentro Occhioni e Belloni al posto di Giandonato e Palesi

🟨 92′ – Ammonito Ferrari

⏱️ 90′ – Saranno 6 i minuti di recupero

🟨 85′ – Ammonito Veroli dalla panchina

84′ – VANTAGGIO PESCARA! Drudi in gol sugli sviluppi di un corner che si trova la palla tra i piedi. 1-0!

🔄 79′ – Fuori quindi Di Gennaro, al suo posto Sorrentino. Fuori anche Galano e dentro Clemenza

Gioco fermo per l’infortunio di Di Gennaro che verrà sostituito

77′OCCASIONE OLBIA! Demarcus lanciato bene da Giandonato arriva a tu per tu con Di Gennaro che lo ferma in area prendendo la palla e facendosi male alla spalla

75′ – Colpo di testa di Rauti, trattiene Ciocci

71′ – Occasione per il Pescara con il colpo di testa schiacciato di Ferrari che termina fuori

🔄 70′ – Cambia anche Autieri: sceglie Rauti per De Marchi

🔄 68′ – Doppio cambio per i bianchi: dentro Demarcus e Chierico al posto di Manicini e Biancu

🔄 63′ – Primo cambio per il Pescara: Zappella per Memushaj

🟨 58′ – Il primo giallo della partita è per De Marchi

55′ – Pescara decisamente più vivace in questa ripresa, ancora pericoloso in avanti, i pescaresi invocano il rigore, ma per l’arbitro non c’è nulla. Intanto Giandonato è a terra.

54′ – Ripartenza Pescara dopo che Ragatzu regala la sfera agli avversari, tiro di Rizzo allontanato da Emerson

🔄 53′ – Chiesto il cambio per Pisano, pronto a subentrare Pinna

51′ – Ferrari calcia la palla in rete ma l’arbitro ferma tutto per fallo su Pisano che cade rovinosamente a terra richiedendo l’intervento dello staff medico olbiese

50′ – Sugli sviluppi di un corner per il Pescara Ferrari colpisce Travaglini a terra, l’arbitro è lì e valuta l’involontarietà

Nessuna sostituzione per i due allenatori

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO

Gara equilibrata tra Pescara e Olbia nel primo tempo. Due occasioni per gli abruzzesi, una per i bianchi avrebbero potuto sbloccare la partita fin qui abbastanza corretta (nessuna ammonizione sanzionata dal signor Giaccaglia di Jesi

⏱️ 45′ + 1′ – FINISCE LA PRIMA FRAZIONE

42′ – PESCARA VICINISSIMO ALLA RETE! De Marchi arriva davanti alla porta, supera Ciocci in acrobazia e va a colpo sicuro ma lo attende Pisano sulla linea di fondo che salva il risultato!

Olbia vicinissima alla rete al 35′ con Brignani

35′ – TRAVERSA OLBIA! Mischia in area, l’Olbia trova il legno, poi ci prova con Travaglini ma allontanano i padroni di casa

34′ – Punizione per i bianchi, Giandonato mette in mezzo, Brignani per pochissimo non trova la palla. Tocca un difensore del Pescara, palla fuori e corner

31′ – Gioco fermo per l’infortunio di De Marchi

29′ – Cross di Giandonato per Palesi che non arriva sulla sfera

Timorosa l’Olbia nel proporsi in avanti

Partita equilibrata all’Adriatico di Pescara

17′ – Prima conclusione verso la porta per i bianchi ad opera di Biancu, palla fuori

Insomma, Galano (solo alla sesta presenza in campionato) si sta rendendo protagonista di questo avvio di gara!

🧤 11′ – OCCASIONISSIMA PESCARA! Sempre Galano, a botta sicura, trova una gran risposta di Ciocci!

10′ – Ancora Galano, stavolta è in porta ma blocca in presa bassa Ciocci

8′ – Tentativo di Galano che si spegne sul fondo

6′ – L’azione di Galano per vie centrali è la prima per il Pescara dopo una prima fase di gioco a ritmi blandi per entrambe le squadre

1′ – FISCHIO D’INIZIO

14:29 – Ci siamo, squadre in campo! Padroni di casa in consueto completo bianco a strisce celesti, Olbia con la seconda maglia amaranto.

LE FORMAZIONI 

Pescara: Di Gennaro, Cancellotti, Drudi, Ingrosso, Nzita, Rizzo, Pompetti, Memushaj, Galano, Ferrari, De Marchi.

Olbia: Ciocci, Pisano, Brignani, Emerson, Travaglini, Lella, Giandonato, Palesi, Biancu, Ragatzu, Mancini.

13:30 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno, tra un’ora il calcio d’inizio della partita tra Pescara e Olbia, giornata numero 12 del Girone B della Serie C .

FORMAZIONI

Di Gennaro (dal 79' Sorrentino)
Cancellotti
Drudi
Ingrosso
Nzita
Rizzo
Pompetti
Memushaj (dal 63' Zappella)
Galano (dal 79' Clemenza)
Ferrari 🟨
De Marchi 🟨 (dal 70' Rauti)

A disposizione

Radaelli
Rasi
Illanes
Valdifiori
Marilungo
Diamo
Bocic
Veroli 🟨

All.: Auteri
Ciocci
Pisano (dal 53' Pinna S.)
Brignani
Emerson
Travaglini
Palesi (dal 93' Occhioni)
Giandonato (dal 93' Belloni)
Lella
Biancu (dal 68' Chierico)
Mancini (dal 68' Demarcus)
Ragatzu

A disposizione
Barone
Van der Want
Renault
La Rosa
Boccia

All.: Canzi

TAG:  Olbia Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti