Primavera 1, per il Cagliari subito un pari

Primo impegno ufficiale per il Cagliari Primavera di Max Canzi.

LA CRONACA LIVE

FISCHIO FINALE: Cagliari-Genoa finisce 1-1, grazie ai gol di Klimavicius e Gagliano, entrambi nel primo tempo. Partita nervosa e poco spettacolare, che ancora fatica a trovare la propria identità. Bene Gagliano e Ciocci, da rivedere i terzini Porru e Nader, oltre al nuovo acquisto Fucci. 

95′ – Ultimo brivido per il Cagliari: punizione dal limite esterno dell’area causata da un fallo di Porru. Batte Rovella, ma Iovu c’è di testa proprio sul triplice fischio di Cherchi!

94′ – Prova Marigosu a tirare fuori il coniglio dal cilindro con un destro volante da 30 metri, che Drago blocca senza problemi.

92′ – Ultimi assalti del Genoa alla ricerca del 2-1, con il Cagliari che cerca di contrarre l’azione ospite.

90′ – Ammonito il mister genoano Chiappino, per proteste. Intanto cinque minuti di recupero.

85′ – Giallo per un generosissimo Contini, che resta a terra per crampi.

83′ – Grande occasione per gli ospiti: cross da sinistra per Masini che, dentro l’area, non riesce a girare verso la porta.

80′ – Cambio Genoa: fuori Zennaro, dentro Besaggio. Poi grande occasione per il Cagliari: punizione di Marigosu per Carboni che, da ottima posizione, spara alto col mancino.

78′ – Partita viva, adesso: prima Bianchi di testa per la parata in due tempi di Ciocci, poi bella percussione di Porru con cross per Gagliano, anticipato all’ultimo da Gasco.

75′ – Buon ingresso in campo di Cusumano, così come gran lavoro sporco di Gagliano in avanti. Con la parità numerica, il Cagliari sembra aver ripreso bene le misure agli ospiti.

70′ – Altro cambio per il Cagliari: fuori il dolorante Nader, dentro Cusumano. Canzi opta per un 4-3-1-1, con Contini mezzala sinistra e Marigosu dietro Gagliano.

66′ – Chiappino corre ai ripari: dentro Drago per Kallon, fin qui migliore in campo tra gli ospiti, poi fuori Ruggeri per l’ex di turno, Vasco Oliveira.

65′ – Espulso Vodisek! Uscita a valanga per il portiere ospite, che travolge Contini al limite dell’area perfettamente lanciato da Gagliano e favorito dal vento.

63′ – Occasionissima per il Genoa! Zennaro dentro per Cleonise che, dal dischetto, chiude a lato di sinistro.

59′ – Doppio cambio Genoa: fuori Eboa e Klimavicius, dentro Rovella e Cleonise.

57′ – Sassata mancina da fuori area di Kallon, Ciocci guarda il pallone uscire a lato.

54′ – Resta a terra Marigosu, colpito duro da Masini: dopo le cure dello staff medico, il trequartista rientra in campo.

50′ – Giallo per Carboni, per fallo su Kallon lanciato verso l’area rossoblù.

48′ – Bella azione manovrata dei rossoblù, con cross finale di Nader verso Marigosu anticipato di testa da Piccardo.

46′ – Subito avanti il Genoa, cross da sinistra del solito Lisboa che Ciocci ferma a terra.

15.55 – Tutto pronto per l’inizio del secondo tempo ad Asseminello: si riparte dall’1-1 del primo tempo.

Duplice fischio del signor Cherchi: Cagliari e Genoa chiudono il primo tempo sul pareggio 1-1, grazie alle reti di Klimavicius e Gagliano. A più tardi con la cronaca del secondo tempo.

45′ – Ancora Gagliano! Prende palla sui 30 metri e si guadagna un’altra ottima punizione, stavolta a sinistra, con conseguente giallo per Ruggeri (fallo di mano). Batte Contini, Vodisek para in tuffo.

Perfetto calcio di punizione battuto dal numero 11 rossoblù, con il pallone che sbatte sull’incrocio dei pali ed entra in rete, beffando Vodisek.

43′ – GOOOOOOOOOOOL CAGLIARI!!! GAGLIANO!!!!

42′ – Prova da fuori Lisboa, Ciocci risponde ancora presente. Sul capovolgimento di fronte Gagliano si procura un’ottima punizione dal limite, di cui si occupa lo stesso algherese.

40′ – Cambio Cagliari: fuori Fucci, dentro il moldavo Iovu.

38′ – Espulso Boccia! Fallo da ultimo uomo per il centrale rossoblù su Bianchi lanciato a rete, con Cherchi che estrae il cartellino rosso. Piove sul bagnato per i rossoblù di Canzi!

36′ – Preme il Cagliari alla ricerca del pareggio: gran palla di Lombardi per Contini che, entrato in area sulla destra, prova il tiro contratto però da Lisboa, con il pallone che arriva docile dalle parti di Vodisek.

31′ – Altra palla persa dal Cagliari: il solito Kallon prende palla, serve di suola Eboa che spara di destro verso Ciocci, che si rifugia bene in angolo.

28′ – Gioco spezzettato, i rossoblù faticano in fase di costruzione: da rivedere, finora, il neoacquisto Fucci e Porru, spesso rimbrottati da Canzi. Sull’altro fronte molto positivo Kallon, che sta facendo ammattire la difesa di Canzi con continue folate offensive.

22′ – Dopo il gol subito si è già spenta la reazione dei ragazzi di Canzi, al momento in difficoltà contro la manovra genoana.

Vantaggio ospite con l’attaccante lituano, che sfrutta l’assist di Lisboa da Silva da sinistra, scappato a Porru autore di un brutto errore in fase offensiva. Cagliari-Genoa 0-1

17′ – GOL DEL GENOA! KLIMAVICIUS!!!

16′ – Risponde il Genoa: bel coast to coast di Kallon, che al limite serve Zennaro che conclude centrale, Ciocci blocca senza patemi.

15′ – Invenzione dalla trequarti di Marigosu, che serve col contagiri in area Lombardi pescato in offside.

13′ – Grande occasione Cagliari: azione personale di Contini sulla destra, assist con l’esterno per il liberissimo Lombardi che, da ottima posizione, conclude debolmente in bocca a Vodisek.

12′ – Cagliari in leggera difficoltà sulla continua pressione offensiva ospite, pericoloso soprattutto con capitan Bianchi.

9′ – Genoa in questa fase più propositivo in avanti, con pericoloso il sierraleonese Kallon, classe 2001.

5′ – Ancora Cagliari: lancio lungo per Contini, steso in area da Ruggeri, ma l’arbitro Cherchi lascia correre.

2′ – Subito in avanti il Cagliari, con il tiro di Gagliano ribattuto in fallo laterale dalla difesa genoana.

1′ – Partiti!

Questo, invece, il Genoa: Vodisek, Gasco, Lisboa da Silva, Piccardo, Masini, Ruggeri, Kallon, Eboa, Bianchi, Zennaro, Klimavicius.

Questo l’undici scelto da Canzi: Ciocci, Porru, Boccia, Carboni, Nader; Fucci, Kanyamuna, Lombardi; Marigosu; Gagliano, Contini. 

14.50 – Benvenuti da Asseminello, dove tra poco meno di dieci minuti il Cagliari Primavera di Max Canzi esordirà nel campionato Primavera 1: ospite il Genoa di Luca Chiappino.

I rossoblu ospitano il Genoa nella prima giornata del campionato Primavera 1 dopo aver disputato un buon precampionato. L’obiettivo principale della società sarà quello di ottenere la salvezza (come rimarcato anche da Daniele Conti in settimana), ma i ragazzi sardi non vogliono porsi limiti e magari centrare quei playoff sfuggiti l’anno scorso per pochissimo.

dall’inviato Francesco Aresu

Sponsorizzati