agenzia-garau-centotrentuno
serie-c-olbia-emerson-ramos-borges-centotrentuno-giordano

L’Olbia doma il leone: a Vercelli è 0-0

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Trasferta impegnativa sul campo della corazzata Pro Vercelli per l’Olbia: i padroni di casa provengono da 9 risultati utili consecutivi, mentre i bianchi dalla cocente sconfitta con il Piacenza.

la cronaca del match

a cura dell’inviato Claudio Inconis

Ecco il tabellino del match:

PRO VERCELLI (3-4-3): Saro; Auriletto, Masi, Parodi; Clemente (56’ Gatto), Awua (56’ Nielsen), Emmanuello, Iezzi (75’ Mezzoni); Rolando (62’ Della Morte), Costantino (56’ Comi), Zerbin. A disposizione: Tintori, Romairone, Esposito, Erradi, Merio, Secondo. All. Modesto.
OLBIA (4-3-1-2): Tornaghi; La Rosa, Altare, Emerson, Cadili; Pennington (75’ Doratiotto), Lella (88’ Belloni), Biancu; Giandonato; Ragatzu (88’ Cocco), Udoh. A disposizione: Van Der Want, De Marco, Marigosu, Secci, Cabras. All. Canzi.
Arbitro: Maggio di Lodi
Note. Recupero 1’ + 5’, ammoniti: Parodi, Auriletto, Iezzi (P), Pennington, La Rosa, Udoh, Cocco (O)

Pareggio meritato per l’Olbia che ingabbia il leone piemontese e sale a quota 24 punti in classifica.

TRIPLICE FISCHIO FINALE: Pro Vercelli-Olbia termina 0-0

Tornaghi lascia trascorrere secondi preziosi prima di rimettere in gioco la palla, ultimi due minuti di gioco.
Pvc-Olb 0-0

Cartellino giallo per Cocco.

90’+1′ – calcio d’angolo per l’Olbia che si prende tutto il tempo possibile per battere.
Emerson alla bandierina: palla forte tesa che attraversa tutta l’area senza nessuno che la tocchi.
Pvc-Olb 0-0

Concessi 5 minuti di recupero.

Palla forte in area di Emmanuello, Zerbin cerca il controllo ma viene pescato in fuorigioco. gran sospiro di sollievo per Tornaghi

89′ calcio di punizione per la Pro Vercelli dal limite dell’are: posizione pericolosissima.

86′ doppio cambio Olbia
esce Lella entra Belloni
esce Ragatzu entra Cocco

Gioco fermo per i crampi a Lella, in arrivo un cambio

Doratiotto ben servito da Ragatzu arriva sul fondo ma non trova il cross in tempo utile. Ultimi cinque di gioco.

83′ punizione per l’Olbia dai 25 metri, tocco di Giandonato, palla che si impenna e Saro blocca la sfera. Olbia che continua a tenere lontani i piemontesi senza disdegnare l’affondo.
Pvc-Olb 0-0

Ultimi 10 di gioco, canovaccio ben definito coi padroni di casa che provano a metterla sull’intensità ma Olbia che controlla bene e senza gran pressioni tiene lontani gli avversari.
Pvc-Olb 0-0

Olbia tutta in area di rigore a difendere su un calcio di punizione, Tornaghi blocca la palla in presa alta.
Pvc-Olb 0-0

79′ Ammonito Udoh

Nervi molto tesi in campo, Pro che prova a metterla sul carattere.
Calcio d’angolo per la Pro Vercelli.

75′ sostituzione Olbia
esce Pennington entra Doratiotto
sostituzione Pro Vercelli
esce Iezzi entra Mezzoni

75′ Ammonito Mesto, allenatore della Pro Vercelli.

Partita davvero interessante con la Pro che sta provando il tutto per tutto alla ricerca del vantaggio e Olbia che gioca in ripartenza.
Altro cartellino giallo per i piemontesi: Iezzi.

Ammonito Auriletto nella Pro per un fallo su Udoh che stava provando a partire in contropiede.

69′ Angolo per la Pro: Zerbin sul punto di battuta.
Palla respinta dalla difesa e Nielsen da fuori area calcia altissimo.
Pvc-Olb 0-0

66′ Tanta confusione in campo in questo momento, gioco spezzettato e minuti che trascorrono.
Pvc-Olb 0-0

Mister Modesto ha praticamente stravolto l’attacco della sua squadra, ancora nessuna sostituzione invece per l’Olbia che sta tenendo davvero bene il campo limitando al massimo le occasioni dei piemontesi terzi in classifica.

BRIVIDO OLBIA: palla tagliata da sinistra, Tornaghi respinge sui piedi di Comi che non ha tempo per prepararsi all’impatto col pallone e spedisce sul fondo. Si salva la difesa bianca.
Pvc-Olb 0-0

62′ cambio Pro Vercelli:
esce Rolando entra Della Morte

Ammonito La Rosa, fallo oggettivamente brutto su Zerbin.

Palla ribattuta dalla difesa: Gatto di prima intenzione da fuori area, para Tornaghi.
Pvc-Olb 0-0

60′ Rolando favorito da un rimpallo cerca il tiro: palla deviata in calcio d’angolo per i padroni di casa.

59′ Emmanuello di nuovo da fuori area: Tornaghi si salva in due tempi.
Pvc-Olb 0-0

56′ Triplo cambio per la Pro Vercelli:
Costantino-Comi
Clemente-Gatto
Awua-Nielsen

Dalla bandierina: palla a centro area di Ragatzu, Altare di testa colpisce coi piedi per terra ma non trova la porta con Saro immobile.
Pvc-Olb 0-0

54′ Giandonato per Udoh, ottimo controllo e tiro potente sul primo palo, bravo Saro a salvarsi in angolo.

52′ Pro pericolosamente in avanti con due folate, nessun tiro in porta. Pronti i primi cambi per i padroni di casa.

48′ grandi proteste da parte dell’Olbia per un fallo di mano in area vercellese, lascia correre l’arbitro, tira Biancu da fuori area, palla che sibila a fil di palo. Olbia uscita decisamente meglio dall’intervallo.
Pvc-Olb 0-0

Olbia avanti dopo 30 secondi: cross di Ladili e Pennington anticipato da Parodi alle porte dell’area piccola.
Pvc-Olb 0-0

Tutto pronto: Riparte Pro Vercelli-Olbia!

Ecco le squadre che fanno il ritorno in campo

FINE PRIMO TEMPO: 0a0 tra Pro Vercelli e Olbia dopo i primi 45 minuti.
Dagli altri campi, raggelante vantaggio della Lucchese contro la Juventus u23. Tutte in parità le altre sfide.

Concesso un minuto di recupero

Ammonito Pennington per un fallo tattico per evitare la ripartenza dei padroni di casa.
Pvc-Olb 0-0

41′ calcio d’angolo per l’Olbia: Emerson sul punto di battuta.
Tenta lo schema l’Olbia con palla tesa su Ragatzu al limite dell’area, non riesce la conclusione. Sul proseguimento dell’azione fischiato fallo in attacco ad Udoh.
Pvc-Olb 0-0

39′ Costantino lanciato da Clemente su colpo di testa ciabatta male la conclusione e grazia Tornaghi da posizione pericolosa.
Pvc-Olb 0-0

36′ Biancu fermato al limite dell’area da Parodi dopo una bell’azione personale. Olbia che negli ultimi minuti si sta abbassando un po’ troppo, pur senza concedere nulla ai padroni di casa.
Pvc-Olb 0-0

Momento assurdo del match: fischio piuttosto cervellotico del signor Maggio che inverte un calcio di punizione che appariva abbastanza netto a favore di Udoh. Interessante la partita del centravanti olbiese impegnato in un bel duello con Masi.§
Pvc-Olb 0-0

30′ trascorre la prima mezz’ora, padroni di casa che provano a sfondare dalla fascia destra con Clementini, ma cross troppo lungo e gioco facile per la difesa olbiese.
Pvc-Olb 0-0

Gioco ripreso, tutto ok per Pennington.

Pesantissima pallonata in faccia presa da Pennington su rinvio di Emmanuello. Gioco fermo.

26′ Botta da fuori area di Emmanuello, Tornaghi respinge coi pugni! Gran botta, presente il portiere gallurese.
Pvc-Olb 0-0

24′ Pro Vercelli estremamente leziosa al limite dell’area, difesa olbiese che si chiude bene e impedisce la conclusione a rete. Alla fine calcia Awua: palla altissima sulla traversa.
Attenzione perché i piemontesi concedono il 2 contro 2 all’Olbia in fase di ripartenza.
Pvc-Olb 0-0

22′ Ripartenza rapida dell’Olbia ma Biancu sbaglia la profondità del tocco e Saro, portiere vercellese, salva tutto rinviando in fallo laterale. Partita molto interessante finora.
Pvc-Olb 0-0

19′ lancio in profondità verso Costantino, palla leggermente lunga ma è bravo Tornaghi a farsi trovare pronto e fermare la palla.
Pvc-Olb 0-0

Dopo qualche minuto di pressione Olbia che si affaccia nuovamente dalle parti di Saro, finiscono a terra sia Ragatzu che Udoh, tutto regolare per l’arbitro.
Pvc-Olb 0-0

16′ primo cartellino giallo della partita ai danni di Parodi, per un fallo su Lella.

Schema obbrobrioso per la Pro e Olbia che riparte veloce in contropiede con Udoh che cincischia al momento di lanciare Ragatzu. Appoggio veramente brutto per i piemontesi, sospiro di sollievo per Tornaghi.
Pvc-Olb 0-0

Calcio di punizione per la Pro Vercelli dai 20 metri. Posizione molto centrale e pericolosa per Tornaghi.

12′ prova a distendersi la Pro Vercelli con un cross dalla sinistra di Zerbin, respinge la difesa gallurese senza tremare.
Pvc-Olb 0-0

9′ Udoh si libera sulla linea di fondo scherzando Masi: cross forte a centro area e altro calcio d’angolo per l’Olbia.
Dalla bandierina colpo di testa di Altare, palla alta ma arbitro che ravvede anche un fallo in attacco.
Pvc-Olb 0-0

8′ cross basso dalla sinistra di Cadili, troppo sul portiere che infatti la blocca senza problemi. Olbia partita molto forte sul difficile campo della Pro.
Pvc-Olb 0-0

6′ Giandonato per Ragatzu che colpisce di testa, palla alta sulla traversa. Buon avvio dell’Olbia in questi primissimi minuti.
Pvc-Olb 0-0

5′ tenta uno schema: respinge la difesa senza pericoli per Saro.
Pvc-Olb 0-0

Udoh fermato con le maniere decise dal capitano piemontese Masi. Occasione in cui probabilmente sarebbe stata auspicabile un’ammonizione.
Batte Emerson ed Olbia che conquista il primo calcio d’angolo del match.

2′ prime azioni per le due squadre, partite a buon ritmo.
Pvc-Olb 0-0

Viene osservato un minuto di silenzio in ricordo di Bellugi.
Ora tutto pronto, Biancu sul punto di battuta: PARTITI! Iniziata Pro Vercelli-Olbia!

Squadre che fanno l’ingresso in campo: Olbia in completo amaranto con pantaloncini bianchi, Pro Vercelli in tradizionale maglia bianca e pantaloncini neri. Arbitri con la tenuta gialla.
Tra pochi istanti si comincia

14.50 Squadre che tornano negli spogliatoi per gli ultimi preparativi. Tra dieci minuti si inizia, ricordiamo i 22 che daranno il via al match.
PRO VERCELLI (3-4-3): Saro; Auriletto, Masi, Parodi; Clemente, Awua, Emmanuello, Iezzi; Rolando, Costantino, Zerbin.
OLBIA (4-3-1-2): Tornaghi; La Rosa, Altare, Emerson, Cadili; Pennington, Lella, Biancu; Giandonato; Ragatzu, Udoh.

Giornata da ex per Daniele Ragatzu, che ha giocato in due momenti distinti per la Pro Vercelli, sia in serie B che in Lega Pro.

Nelle dichiarazioni pre-partita mister Modesto, allenatore dei piemontesi ha avuto parole di grande elogio nei confronti dell’Olbia e di mister Canzi, ma è ovvio che i padroni di casa terzi in classifica sono nettamente favoriti in questo scontro, vedremo se i bianchi riusciranno ad approcciare bene la sfida e portare a casa punti pesanti per la proprio classifica.

Squadre in campo per il riscaldamento, giornata umida anche se temperatura non eccessivamente rigida in Piemonte.
Tra mezz’ora il calcio d’inizio di Pro Vercelli-Olbia.

Ecco le distinte ufficiali delle due formazioni, tutto secondo le previsioni per quanto riguarda i bianchi di mister Canzi, con Lella che prende il posto dello squalificato Ladinetti e La Rosa al posto di Arboleda. Pro in formazione tipo, con l’assenza dello squalificato Ristov e ballottaggio Costantino-Comi in attacco risolto in favore del primo dopo la panchina in settimana con la Juventus u23.

LE FORMAZIONI 

PRO VERCELLI (3-4-3): Saro; Auriletto, Masi, Parodi; Clemente, Awua, Emmanuello, Iezzi; Rolando, Costantino, Zerbin. A disposizione: Tintori, Nielsen, Romairone, Comi, Della Morte, Gatto, Esposito, Erradi, Merio, Secondo, Mezzoni. All. Modesto.

OLBIA (4-3-1-2): Tornaghi; La Rosa, Altare, Emerson, Cadili; Pennington, Giandonato, Lella; Biancu; ; Ragatzu, Udoh. A disposizione: Van Der Want, Doratiotto, Cocco, De Marco, Belloni, Marigosu, Secci, Cabras. All. Canzi.

ARBITRO: sig. Enrico Maggio della sezione di Lodi.

13:45 – Buongiorno dallo stadio Silvio Piola di Vercelli cari amici di Centotrentuno: siamo qui per raccontarvi la partita tra i padroni di casa e l’Olbia.

TAG:  Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti