agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-calcio-nainggolan-centotrentuno-canu

Batticuore Cagliari: Nainggolan salva i rossoblù contro la Samp

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Terza partita della gestione Semplici per il Cagliari ospite della Sampdoria di Claudio Ranieri: i rossoblù cercano altri punti per dare continuità alle vittorie con Crotone e Bologna.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura dell’inviato Claudio Inconis

 

Pazzesco cos’è successo a Marassi, ecco il tabellino del match:

Sampdoria-Cagliari 2-2

Sampdoria: Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello (46’ Ramirez); Candreva (87’ Yoshida), Adrien Silva, Ekdal (63’ Thorsby), Jankto; Keita (63’ Gabbiadini), Quagliarella (87’ Damsgaard). A disposizione: Ravaglia, Verre, Askildsen, Regini, La Gumina, Tonelli, Leris. Allenatore: Ranieri.
Cagliari: Cragno; Rugani (86’ Calabresi), Godin, Ceppitelli; Nandez, Marin (86’ Pereiro), Duncan, Lykogiannis (92’ Cerri); Nainggolan; Joao Pedro (75’ Simeone), Pavoletti. A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Deiola, Klavan, Asamoah, Zappa. Allenatore: Semplici.
Arbitro: sig. Giacomelli di Trieste
Marcatori: Joao Pedro 13’, Bereszynski 78’, Gabbiadini 81’, Nainggolan 95’
Note. Recupero 1’ + . Ammoniti: Colley, Yoshida, Thorsby (S) Godin, Pavoletti, Lykogiannis (C)

Bordata da fuori area di Nainggo e palla in fondo al sacco tra le proteste dei padroni di casa!
Il Cagliari porta a casa un punto ormai insperato e totalmente clamoroso.
TRIPLICE FISCHIO FINALE: 2A2 tra Cagliari e Sampdoria!

NAINGGOLANNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN
PAREGGIO DEL CAGLIARI AL 95!!!!!!!!!!!!!!!!
CLAMOROSO

AUDERO IN PRESA ALTA. Calcio d’angolo battuto da Pereiro, palla lenta e il portiere doriano la blocca.

Tutto per tutto del Cagliari, ormai riversato in area di rigore.
Tiro di Nandez, Audero vola e devia in angolo.
Sam-Cag 2-1

Ammonito Thorsby, cartellini un po’ casuali per Giacomelli.

92′ cambio per il Cagliari
esce Lykogiannis entra Cerri

91′ il primo minuto di recupero praticamente sta andando via per le cure a Ferrari.

Concessi tre minuti di recupero.

Dal calcio di punizione resta a terra Ferrari, gioco fermo.

Ultimo minuto di gioco, calcio di punizione per il Cagliari  vicino al vertice dell’area di rigore.

Fermato Gabbiadini in area di rigore, grandi proteste da parte dei doriani.
Intanto viene ammonito anche Yoshida appena entrato.
Sam-Cag 2-1

87′ cambi per la Samp
esce Quagliarella entra Damsgaard
esce Candreva entra Yoshida

Prima palla toccata da Calabresi, cross teso ma Nandez arriva troppo tardi per il colpo di testa.

86′ doppio cambio per il Cagliari:
esce Marin entra Pereiro
esce Rugani entra Calabresi

85′ calcio d’angolo per il Cagliari. Marin sul punto di battuta

Vediamo se ora i ragazzi di mister Semplici trovano un guizzo d’orgoglio.
Intanto è pronto Pereiro ad entrare in campo.

81′ devastante botta psicologica per il Cagliari che si ritrova sotto nell’arco di cento secondi.
Brutta palla persa in uscita a centrocampo, lancio in profondità e Gabbiadini non perdona con una staffilata sul primo palo. Tutto da rifare per il Cagliari.
Sam-Cag 2-1

SAMPDORIA IN VANTAGGIO. GABBIANI CHIUDE UN MICIDIALE UNO-DUE

Si stava segnalando un baricentro sempre più basso, e dai e dai è arrivato il gol dei genovesi padroni di casa, lancio lungo che pesca Bereszynski lanciato sulla destra: tiro potentissimo su cui non può nulla Cragno. Nuova parità al Marassi.
Sam-Cag 1-1

78′ Pareggio della Sampdoria. Ha segnato Bereszynski

76′ corner per Samp, tiro di Quagliarella para Cragno. Traiettoria insidiosa, bravo il portiere fiorentino.
Sam-Cag 0-1

Probabilmente qualche problema fisico per Pedro, d’altro canto 15 minuti a disposizione di Simeone per provare ad interrompere la sua astinenza dal gol.
Sam-Cag 0-1

75′ cambio per il Cagliari:
esce Joao Pedro entra Simeone

Samp pericolosissima in avanti: cross dalla destra e colpo di testa di Thorsby, per fortuna non angolato e Cragno blocca la sfera.

73′ Intanto calcio di punizione dalla sinistra per il Cagliari: batte Lyko respinge la difesa e completa il disimpegno Candreva.
Sam-Cag 0-1

Pronto il primo cambio del Cagliari, c’è Simeone, quasi certamente al posto di Pavoletti

70′ Ramirez cerca un tiro cross, qualche apprensione per Cragno ma palla liberata in fallo laterale.
Samp che continua a premere, Cagliari che soffre e cerca sbocchi ma ci son difficoltà.
Sam-Cag 0-1

69′ Cartellino giallo ai danni di Lykogiannis, calcio di punizione dal lato corto dell’area di rigore.

Intanto siamo arrivati esattamente a metà del secondo tempo, Cagliari avanti sempre avanti al Ferraris contro la Samp, decide il gol di Pedro al 13′.

RAMIREZ DA FUORI AREA!! Palla velenosa che termina direttamente sul fondo. Brivido per Cragno
Sam-Cag 0-1

66′ lunga azione offensiva del Cagliari, palla che giunge a Nandez che si porta sul fondo mq non è fortunato col rimpallo.
Momento importante per i ragazzi di mister Semplici, che ancora non ha effettuato un cambio contro i 3 del collega.

Spinge ancora il Cagliari, Marin sfonda sulla destra cross teso su cui non riesce ad intervenire nessuno.
Intanto dall’esterno del Marassi arrivano i cori dei tifosi presenti.
Sam-Cag 0-1

64′ botta da fuori area di Nainggolan: Audero para a terra.
Sam-Cag 0-1

64′ Ecco i cambi:
Esce Keità entra Gabbiadini,
esce Ekdal entra Thorsby

Cartellino giallo per Colley.

62′ Jankto appoggia per l’accorrente Ramirez: botta forte ma centrale, Cragno para.
Sam-Cag 0-1

Pronto un doppio cambio per la Samp. Ancora nessun movimento particolare per mister Semplici.
Intanto genovesi che fraseggiano a centrocampo cercando varchi in avanti.

60′ Decisione abbastanza cervellotica di Giacomelli che assegna un calcio di punizione alla Samp che sembrava inverito. Per fortuna nessun problema per Cragno.
Sam-Cag 0-1

56′ insiste sulla destra il Cagliari, stavolta è Nandez a lanciare Marin, palla leggermente troppo lunga e Audero blocca l’azione in presa bassa.
Sam-Cag 0-1

Batte Marin: colpo di testa di Pedro sul primo palo, palla che termina fuori ma non di molto.
Sam-Cag 0-1

56′ Calcio d’angolo guadagnato da Nandez in bell’azione su servizio di Marin.

55′ Grandissima personalità di Cragno che legge bene un cross e lo chiama a gran voce facendo spostare Godin.
Segnale importante di fiducia.
Sam-Cag 0-1

54′ Cartellino giallo stra-ingenuo di Pavoletti che protesta in modo scellerato contro Giacomelli.
Errori che andrebbero decisamente evitati, a maggior ragione perché era diffidato.
Sam-Cag 0-1

53′ Lykogiannis fermato in fuorigioco dopo un bel fraseggio con Pedro.
Sam-Cag 0-1

51′ secondo tempo iniziato in modo molto più fisico, da parte dei padroni di casa, che col nuovo modulo cercano di schiacciare gli isolani nella propria area di rigore. Cagliari che deve provare a far male in ripartenza.
Sam-Cag 0-1

48′ calcio di punizione per la Samp: batte Ramirez, allontana la difesa. Preme ancora la Sampdoria.
Sam-Cag 0-1

Samp che si schiera perfettamente a specchio rispetto al Cagliari.
Intanto palla vagante in area di rigore: Joao solo al tiro viene rimpallato all’ultimo istante. Manca il killer istinct ai rossoblù:
Sam-Cag 0-1

Sarà la Samp a dare il via alle nuove ostilità.
Intanto cambio nelle fila dei padroni di casa, mister Ranieri sostituisce Augello ed inserisce Ramirez. Passerà alla difesa a 3 dunque.
Quagliarella sul punto di battuta: si parte! Iniziato il secondo tempo.

Ecco le squadre che fanno il ritorno in campo a partire dal direttore di gara, il signor Giacomelli, tra poco si riparte.

Cagliari senza dubbio più insidioso dei padroni di casa in questa prima frazione di gioco e vantaggio meritato dopo una partenza decisamente arrembante, copione già visto nell’ultima infrasettimanale di mercoledì contro il Bologna.
Peccato, semmai, per l’assenza di veri tiri in porta nella seconda parte del primo tempo, visto che la Samp ha concesso spazi ma i rossoblù, di fatto, non hanno mai tirato nello specchio di Audero provando ad accumulare vantaggio.
In ogni caso primi 45 minuti senza dubbio positivi, ora squadre negli spogliatoi a tra poco per il secondo tempo.

Queste le parole di Joao Pedro intervistato all’intervallo: “La squadra arriva da due risultati importanti e abbiamo fiducia ma ora ci sono i 45 minuti più importanti della stagione e dobbiamo portare la partita a casa. Stiamo difendendo meglio, abbiamo superato il momento negativo, ora ci siamo”

Finisce qui il primo tempo.
All’intervallo: Sampdoria-Cagliari 0-1, decide il gol di Joao Pedro al 13′.

Concesso un minuto di recupero

44′ altro bel fraseggio cagliaritano, traingolo Marin-Pedro-Marin e tiro del rumeno che non inquadra lo specchio, ma gioco fermo per fuorigioco.
Sul capovolgimento di fronte Jankto arriva al tiro da dentro l’area, palla sul fondo.
Sam-Cag 0-1

42′ si sgola mister Semplici chiedendo più cattiveria negli ultimi 16 metri. Samp che per il momento si affida a sortite veloci tramite lanci lunghi.
Sam-Cag 0-1

Notazione tattica, scambio di posizioni ora tra Nainggo e Marin, per dare meno punti di riferimento possibile agli avversari diretti.
Intanto ancora Cagliari che prova a premere ma di fatto Audero non ha dovuto compiere interventi, finora è questo il limite dei rossoblù di mister Semplici.

Ancora Cagliari che esonda sulla sinistra ma ancora una volta non arriva il tiro ma un calcio d’angolo.
Semplici saltella come una furia davanti alla sua panchina

37′ Cagliari che conquista un calcio d’angolo ma occasione che poteva essere sfruttata meglio con Nainggolan che non tira cercando l’assist e Augello si rifugia in angolo anticipando Pavoletti.
Marin sul punto di battuta: appoggio dietro per Duncan e cross totalmente sbagliato.
Corner buttato alle ortiche dai rossoblù e giustamente mister Semplici chiede “Più cattivi”.
Sam-Cag 0-1

35′ Candreva si accentra, chiede e ottiene la triangolazione a Keità e trova il tiro di prima intenzione da fuori area: palla che non inquadra lo specchio.
Nell’occasione mister Semplici ha ripreso in modo abbastanza palese Lykogiannis, reo di non aver seguito l’uomo.
Sam-Cag 0-1

Gioco spezzettato negli ultimi minuti con alcuni falli che hanno rallentato le rispettive manovre.

Ekdal cerca l’apertura di prima intenzione alle spalle della linea difensiva cagliaritana, bravo Godin a seguire la traiettoria e liberare l’area.
Sam-Cag 0-1

Ribatte la difesa del Cagliari che lascia la manovra ai padroni di casa, cross seguente di Augello lento facile per Cragno uscire in presa alta.
Cagliari avanti dopo la prima mezz’ora di gioco.
Sampdoria-Cagliari 0-1 (Joao Pedro 13′)

Calcio d’angolo per la Samp, Candreva batte dalla destra di Cragno.

28′ si distende bene sulla sinistra il Cagliari ma Lykogiannis vanifica tutto con un cross troppo alto per tutti.
Sam-Cag 0-1

Tanto rumore per nulla: Candreva tocca ma la botta di Quagliarella cozza contro la barriera.
Sam-Cag 0-1

Cartellino giallo per Godin, reo di essersi allontanato dalla barriera. Punizione ancora da battere.

24′ calcio di punizione per la Sampdoria, punizione abbastanza centrale anche se distanza ragguardevole.
Candreva e Quagliarella sul punto di battuta, bandiera molto fitta davanti Cragno.

23′ primo calcio d’angolo della partita a favore del Cagliari. Marin sul punto di battuta.
Palla battuta tesa a centroarea, respinge la difesa blucerchiata.
Sam-Cag 0-1

Statuario Duncan che protegge palla da tre avversari nella propria metà campo.
Quasi superfluo evidenziare che anche il suo apporto sarà fondamentale nella rincorsa del Cagliari in questa caccia alla salvezza.
Sam-Cag 0-1

+ Intanto, per precisione sulla situazione precedente, sul lancio di Augello Quagliarella è davanti alla linea difensiva cagliaritana, diventa posizione attiva spizzando la palla al centro. Corretto quindi l’intervento del var che ha revocato il calcio di rigore.

19′ Prolungata azione offensiva del Cagliari, cross di Ceppitelli e risponde la difesa genovese.
Lancio lungo di Jankto verso Quagliarella, palla troppo lunga semplice per Cragno.
Sam-Cag 0-1

17′ Candreva tenta la botta da fuori area: palla alta sulla traversa.
Sam-Cag 0-1

14′ attimi di confusione! Inizialmente assegnato un calcio di rigore per la Sampdoria, in seguito ad un contatto in area tra Rugani e Keità, invece il var richiama l’attenzione di Giacomelli che segnala il fuorigioco.
Tutto fermo quindi, il Cagliari se la cava con un grande spavento e nulla più
Sam-Cag 0-1

Tredicesimo gol stagionale di Joao Pedro, che dopo due occasioni mancate finalmente batte Audero.
Azione iniziata con una rimessa laterale dalla sinistra, sponda di testa di Pavoletti e tiro di prima intenzione di Pedro: respinta di Audero ma sulla palla libera si avventa il 10 che stavolta trova la gioia del gol.
Cagliari meritatamente in vantaggio per quanto visto finora.
Sam-Cag 0-1

11′ GOL DI JOAO PEDRO!!!! CAGLIARI IN VANTAGGIO!

Batte Candreva e respinge Pavoletti, Cagliari che si distende con un buon giro palla tra i 3 centrali difensivi.
Samp che, dal canto suo, attende in modo composto. Partita a scacchi in cui i genovesi stanno lasciando il comando ai rossoblù.
Sam-Cag 0-0

9′ Altra occasione sciupata malamente da Pedro, che nuovamente era in fuorigioco.
Sul capovolgimento di fronte primo calcio del match, a favore della Samp
Sam-Cag 0-0

7′ incomprensione tra Godin e Ceppitelli e palla che termina in fallo laterale ma Cagliari partito veramente a mille, concentrato e finora in possesso del match.

Sam-Cag 0-0

5′ azione importante del Cagliari fermata in fuorigioco: è una fortuna che si sia alzata la bandierina perché Pedro tutto solo davanti ad Audero non era riuscito a batterlo e sulla respinta Pavoletti non ha inquadrato lo specchio.
Azione – ribadiamo – che sarebbe stata comunque invalidata, ma buona occasione per il Cagliari.
Sam-Cag 0-0

Nainggolan cerca il filtrante centrale per Pedro, manca l’aggancio il capitano rossoblù.

1′ prime fasi di gioco a Marassi, squadre in campo esattamente come previsto, 3-5-2 con Duncan vertice basso del centrocampo, Naingollan centrosinistra e Marin centrodestra come visto nelle uscite guidate da mister Semplici.
Sam-Cag 0-0

Sarà il Cagliari a dare il calcio d’inizio alla partita. Joao Pedro sulla palla:
PARTITI! iniziata Sampdoria-Cagliari!

Nel pre-partita Alessio Cragno ha dichiarato “È stata una settimana positiva per noi, sia per le vittorie che per le prestazioni. Oggi vogliamo dare continuità a quello che abbiamo fatto perchè non ci vogliamo fermare e continuare con i risultati positivi”.
Capitani a centrocampo che scambiano i gagliardetti ed effettuano il sorteggio.

Ecco il signor Giacomelli che fa capolino col pallone seguito dalle due squadre.
Annotazione cromatica, terna arbitrale in maglietta rossa, vecchio stile, Sampdoria con la tradizionale maglia blucerchiata e pantaloncini bianchi, Cagliari in completo giallo. Tra pochi istanti si inizia!

H.17.50 Squadre che tornano negli spogliatoi per gli ultimi preparativi, allora anche noi ricordiamo le formazioni che daranno il via al match agli ordini del signor Giacomelli di Trieste:
Sampdoria: Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Ekdal, Jankto; Keita, Quagliarella.
Cagliari: Cragno; Rugani, Godin, Ceppitelli; Nandez, Marin, Duncan, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti.

Consueti esercizi in campo, visi molto concentrati per i rossoblù. Mister Semplici passeggia a bordocampo. Tra venti minuti si comincia

Ed ecco i rossoblù fare l’ingresso in campo per il riscaldamento. Cagliari che per l’occasione indosserà la maglia gialla che, per la cabala, portò bene all’Olimpico di Torino dove arrivò la vittoria nel girone d’andata.

H.17.20 Entra in campo la Sampdoria per il riscaldamento pre-partita. Ancora nella pancia del Ferraris il Cagliari.

H.17.15 Semplici recupera Rugani, dunque, e lo schiera titolare accanto a Godin e Ceppitelli. Parte dal primo minuto anche Duncan con Nandez che torna a destra lasciando la fascia sinistra al rientrante Lykogiannis. Coppia d’attacco Pedro-Pavoletti.
Sul fronte blucerchiato Ranieri opta per un 4-4-2 che prosegue sul solco del derby infrasettimanale. In mezzo al campo figura l’ex di giornata Albin Ekdal, in avanti occhio alla coppia Quagliarella-Keita, pericoli pubblici per Cragno.

LE FORMAZIONI

Sampdoria: Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Ekdal, Jankto; Keita, Quagliarella. A disposizione: Ravaglia, Verre, Ramirez, Askildsen, Thorsby, Regini, La Gumina, Tonelli, Yoshida, Gabbiadini, Leris, Damsgaard. Allenatore: Ranieri.

Cagliari: Cragno; Rugani, Godin, Ceppitelli; Nandez, Marin, Duncan, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Simeone, Deiola, Klavan, Calabresi, Asamoah, Gaston Pereiro; Zappa, Cerri. Allenatore: Semplici.

16:45 – Buonasera dallo Stadio Ferraris di Genova, pronti per raccontarvi la partita tra Sampdoria e Cagliari valida per il 26° turno della Serie A.

 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti