Un'immagine di Torres-Ostiamare

Harakiri Torres, con l’Ostia finisce 2-2

Segui la diretta della gara con gli aggiornamenti dagli altri campi

RISULTATI

Vis Artena-Ladispoli 3-1 [14′ Manoni (L), 36′ Paolacci (V), 50′ Sabelli (V), 75’rig. Delgado (V)]
Latina-Lanusei 1-1 [37′ Corsetti (LAT), 89′ Ladu (LAN)]
Portici-Tor Sapienza 2-3 [5′ rig. Di Prisco (P), 14′ Della Penna (T), 61′ e 84′ Ilari (T), 90′ rig. Improta]
Nuova Florida-Budoni 2-1
Trastevere-Racing Aprilia 2-1 [45′ e 50′ Lorusso (T), 88′ Spano (R)]
Arzachena-Latte Dolce 2-4 [21′ Molino (SLD), 26′ e 63′ Virdis (SLD), 33′ Islamaj (A), 74′ rig. Cabeccia, 79′ Ponsat (A)]
Muravera-Cassino 0-2 (45′ Ricamato, 58′ Carcione)
Turris-Anagni 2-0 (19′ e 53′ Aliperta)
Torres-Ostiamare 2-2 [33′ Sartor (T), 43′ Bianco (T), 47′ De Sousa (O), 89′ Renzetti (O)]

FINALE – Arzachena-Latte Dolce 2-4 [21′ Molino (SLD), 26′ e 63′ Virdis (SLD), 33′ Islamaj (A), 74′ rig. Cabeccia, 79′ Ponsat (A)]

[da Arzachena: 79′ GOL ARZACHENA Proprio quando sembrava annichilita, l’Arzachena tira fuori dal cilindro il gol di Ponsat, di testa, che beffa l’intera difesa ospite sul cross da destra di Lolli. 2-4]

[da Arzachena: 74′ GOL LATTE DOLCE, concesso rigore su fallo in area di Sirigu su Pireddu. Sul dischetto va Cabeccia e non sbaglia, Cotardo intuisce e si tuffa a sinistra ma non si allunga abbastanza. 1-4

[da Arzachena: 67′ Espulso per somma di ammonizioni Bragagnolo per un fallo a centrocampo su Virdis]

[da Arzachena: 63′ GOL LATTE DOLCE Su sviluppi di una punizione, Nuvoli dalla distanza tira e si vede il tiro respinto da Cotardo, che però non trattiene e il primo ad arrivare sul pallone è Virdis, che fa doppietta e realizza il terzo gol dei suoi. 1-3]

[da Arzachena: 58′ Occasione per il Latte Dolce con un filtrante di Molino non sfruttato da Virdis che davanti a Cotardo tira alto. Di nuovo ritmi alti, più pericolosi i sassaresi.] 

16.55 – FISCHIO FINALE: la Torres spreca il doppio vantaggio del primo tempo, subendo due reti e con il portiere Colombo che salva tutto parando un rigore a De Sousa. Tanta rabbia per i tifosi rossoblù (“Tirate fuori i co….i” e “Onorate la nostra maglia” i cori della curva Nord a fine gara) e, prevedibilmente, anche per mister Mariotti e per il suo staff. Per ora dal Vanni Sanna è tutto, appuntamento a tra poco per le parole della sala stampa. 

94′ – Corner guadagnato dall’Ostiamare, la Torres riesce a chiudere, proprio sul triplice fischio di Baratta.

91′ – Batte Demartis, ma la palla finisce alta.

90′ – Si scuote la Torres: Milani scappa a sinistra e viene abbattuto da D’Astolfo, che prende anche il cartellino giallo. Ottima occasione per la Torres, dopo che Baratta ha assegnato 4 minuti di recupero. Ultimo cambio nell’Ostiamare: dentro Donnarumma per Pompei.

Dopo tante occasioni, arriva il pareggio ospite con il numero 19 che sfrutta l’ennesimo errore nella retroguardia rossoblù e in scivolata beffa Colombo.

89′ – PAREGGIO OSTIAMARE! RENZETTI!

88′ – Occasionissima Ostiamare con il solito De Sousa, che di testa spedisce fuori di pochissimo sfruttando la poca intesa tra i difensori di casa. Infuriati Mariotti e Tore Pinna in panchina, con il secondo portiere Vagge e Samuele Pinna pronti all’ingresso in campo.

86′ – Ancora in avanti i viola di Scudieri, con Mastropietro che entra in area e cade cercando il contatto con Pinna, che però non sembra toccarlo, poi spazza Congiu.

83′ – Ancora una punizione offensiva per l’Ostiamare, ma Congiu sbroglia di testa.

Dagli altri campi:
Vis Artena-Ladispoli 3-1 [14′ Manoni (L), 36′ Paolacci (V), 50′ Sabelli (V), 75’rig. Delgado (V)]

81′ – Quarto cambio per l’Ostiamare, con Renzetti che prende il posto di Cerroni.

80′ – Insidiosa punizione battuta dall’Ostiamare, Colombo è disturbato sull’uscita ma rimedia Masala, spazzando l’area rossoblù.

[da Arzachena: 31′ – GOL ARZACHENA, ISLAMAJ! In ripartenza, sulla corsa la palla arriva a Islamaj che supera difensore e portiere in uscita, e deposita in rete. 1-2]

76′ – Terzo cambio per la Torres: dentro il classe 2000 Virdis per Sartor, autore del vantaggio.

Ennesimo errore di Colombo sul rinvio, che si rifà subito dopo su De Sousa, parandogli il penalty con cucchiaio battuto veramente male! Che paura per la Torres, che però ora è sostenuta dal boato del Vanni Sanna che chiede il terzo gol per la sicurezza.

74′ – RIGORE PER L’OSTIAMARE! 

73′ – Milani prova a inserirsi sul lancio lungo di Bianco, ma Giannini arriva prima di lui.

69′ – Fase di gioco delicata per la Torres, con l’Ostiamare che prova a manovrare alla ricerca del 2-2, mentre i rossoblù si chiudono e provano a ripartire senza rischiare di essere troppo schiacciati.

Dagli altri campi:
Portici-Tor Sapienza 1-2 [5′ rig. Di Prisco (P), 14′ Della Penna (T), 61′ Ilari (T)]

[da Arzachena: 26′ – RADDOPPIO LATTE DOLCE, VIRDIS! Questa volta è Molino dalla destra a far partire il cross in mezzo che trova il tap-in vincente di Virdis, a segno al debutto. 0-2]

67′ – Mariotti corre ai ripari togliendo proprio Cruz per Santarelli, che si sistema in regia con il nuovo passaggio al 4-3-1-2, con Milani-Sartor in avanti.

65′ – Rumoreggia il Vanni Sanna per il momento di difficoltà degli uomini di Mariotti: destinatario il brasiliano Cruz, oggi in ombra, poi clamorosa la papera di Colombo, che sbaglia il dribbling su Mastropietro, che serve De Sousa che colpisce il palo sfiorando il 2-2.

64′ – Terzo cambio per l’Ostia: dentro Petrini per Ramacci.

Dagli altri campi:
Muravera-Cassino 0-1 (45+7′ Ricamato, 58′ Carcione)

[da Arzachena: 20′ – VANTAGGIO LATTE DOLCE, MOLINO! Colpo di testa di Pinna nell’area piccola a servire Molino che, quasi sotto porta, colpisce anche lui di testa e supera Cotardo. 0-1]

58′ – Cambio offensivo per la Torres: Mariotti sceglie Milani al posto di Russu, passando al 4-2-3-1 con Cruz pivot, Demartis al centro, Sartor a destra e Milani a sinistra.

Dagli altri campi:
Muravera-Cassino 0-1 (45+7′ Ricamato); Vis Artena-Ladispoli 2-1 [14′ Manoni (L), 36′ Paolacci (V), 50′ Sabelli (V)]; Trastevere-Racing Aprilia 2-0 (45′ e 50′ Lorusso); Turris-Anagni 2-0 (19′ e 53′ Aliperta)

56′ – Punizione pericolosa per l’Ostiamare da destra: sulla palla Vasco, ma l’azione sfuma.

[da Arzachena: Primi dieci minuti di una partita subito propositiva, con le due squadre che hanno già avuto modo di proporsi nella trequarti avversaria, tuttavia senza trovare lo specchio della porta]

55′ – Secondo cambio per l’Ostiamare: dentro Scaccia per Lazzeri.

54′ – Bella percussione di Russu e Demartis, che serve nuovamente il numero 8 dentro l’area ma il suo sinistro è rimpallato dalla difesa viola. Sul capovolgimento di fronte è ancora De Sousa pericoloso, costringendo la difesa rossoblù a mettere in angolo.

52′ – Ancora Ostiamare pericoloso: volee da fuori di Ramacci, contratta però da Lazzeri. Che paura per Colombo!

50′ – Ci prova ancora Demartis su punizione da 25 metri, ma la palla sbatte sulla barriera e Giannini para senza patemi.

Accorcia subito le distanze la squadra di Scudieri: bella palla filtrante per il numero 9 cresciuto nel vivaio della Lazio, che con un mancino potente all’incrocio fulmina Colombo sul primo palo. Torres 2 – Ostiamare 1.

47′ – GOL OSTIAMARE! DE SOUSA!

46′ – Subito in avanti la Torres con Demartis, ma il sinistro dal limite del capitano rossoblù finisce fuori.

16.04 – Tutto pronto, intanto al Vanni Sanna per la ripresa che si aprirà con un cambio per gli ospiti: dentro Vasco, fuori Ferrari.

Queste le due squadre scese in campo al Pirina: subito in campo Virdis tra i sassaresi, in attacco insieme a Pinna, Molino e Palmas.

Arzachena: Cotardo, Peana, Petronelli, Carboni, Bragagnolo, Sirigu, Mannoni, Olivera, Menichelli, Steri, Islamaj. A disposizione: Ruzittu, Patta, Lolli, Ponsat, Ruzzittu, Murtas. All. Giorico

Latte Dolce: Lai, Pireddu, Tuccio, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Pinna, Nuvoli, Virdis, Molino, Palmas. A disposizione: Garau, Maccis, Gadau, Patacchiola, Gianni, Marcangeli, Piga, Scanu, Fini. All. Udassi

La distinta di Arzachena-Latte Dolce

15.47 – Finisce qui il primo tempo al Vanni Sanna: Torres meritatamente in vantaggio per 2-0 contro l’Ostiamare, grazie ai gol di Sartor (33′) e Bianco (43′). Per le altre sarde permane lo 0-0 tra Muravera e Cassino, mentre Lanusei e Budoni perdono 1-0 contro Latina e Nuova Florida. Tra poco meno di dieci minuti via al derby Arzachena-Latte Dolce, di cui vi daremo conto in questo live.

Raddoppio della Torres con il numero 11: corner da sinistra, palla che viene rimessa fuori dall’area per Bianco che con un bel tirocross beffa Giannini, forse coperto dal tentativo di colpo di testa del solito Sartor! Torres 2, Ostiamare 0!

43′ – GOOOOOOL DELLA TORRESSSS!!! BIANCO!!!!!

Dagli altri campi:
Latina-Lanusei 1-0 (37′ Corsetti)

38′ – Bella chiusura di Guarino e Congiu su De Sousa, con Mariotti che urla ai suoi “Usiamo i quinti!”, riferito a Bilea e Russu.

Dagli altri campi:
Vis Artena-Ladispoli 1-1 [14′ Manoni (L), 36′ Paolacci (V)]

34′ – Cosa si è divorato Sartor! L’ex Budoni e Latte Dolce potrebbe subito raddoppiare, ma il suo sinistro su assist di Bianco, dopo il bel destro di Demartis da fuori, è debole e finisce a lato.

Meritato vantaggio per i rossoblù: bella azione a sinistra di Bilea che arriva al fondo e mette in mezzo per Sartor che è fortunato sul tocco, che sbatte su Giannini ed entra in rete! Torres 1, Ostiamare 0!

33′ – GOOOOOOOL DELLA TORRES!!!!!!!! SARTOR!!!!!!!

30′ – Fase di gioco favorevole ai viola di Scudieri, ma la Torres si chiude in modo ordinato e riparte in contropiede.

28′ – Ci prova il centravanti ospite De Sousa, ma il suo sinistro finisce ampiamente alto.

Dagli altri campi:
Portici-Tor Sapienza 1-1 [5′ rig. Di Prisco (P), 14′ Della Penna (T)]; Turris-Anagni 1-0 (19′ Aliperta)

24′ – Tutte le azioni offensive della Torres passano dai sapienti piedi di capitan Demartis, che costantemente cerca le due punte, ma manca ancora qualcosa per creare vere e proprie occasioni.

22′ – Preme l’Ostiamare, prima con un calcio di punizione battuto da sinistra, poi con un corner. Sul ribaltamento dell’azione la palla finisce a Sartor che, dalla trequarti, prova a uccellare Giannini come di consueto fuori dai pali, ma il destro dell’argentino finisce a lato.

Dagli altri campi:
Vis Artena-Ladispoli 0-1 (14′ Manoni)

18′ – Ancora una clamorosa occasione per la Torres! Giannini esce male su Sartor lanciato a rete, la palla arriva a Demartis che prova a servire Cruz in area, ma il brasiliano è anticipato di testa da Cerroni, prima dell’intervento risolutivo di un compagno. La squadra di Mariotti meriterebbe il vantaggio per lo sforzo messo in campo finora.

16′ – Guarino anticipa in area De Sousa, spauracchio principale dell’attacco viola. Corner per gli ospiti, nulla di fatto.

Dagli altri campi:
Portici-Tor Sapienza 1-0 (5′ rig. Di Prisco)

12′ – Ostiamare pericoloso in area torresina con Pompei, il cui tiro rimpallato finisce in bocca a Colombo.

11′ – Ci prova Cruz da fuori, ma il suo destro finisce a lato. Ottimo inizio della Torres!

10 ‘ – Nell’attacco rossoblù Cruz prova a far valere la sua stazza e tecnica, al servizio di Sartor: bel filtrante del numero 10 per l’argentino, che non riesce a controllare di tacco. Mariotti ora ha disposto i suoi con un 3-4-1-2, con Pinna sulla linea dei difensori e Bilea esterno a sinistra, con Russu a destra.

8′ – Prova l’Ostiamare a farsi vivo dalle parti di Colombo con Ferrari, che tenta una rovesciata assolutamente pretenziosa, tra i fischi della curva Nord.

5′ – Clamorosa occasione per la Torres! Demartis raccoglie un pallone allontanato di testa dal portiere viola Giannini, ma invece che tentare il tiro entra in area e serve Sartor, su cui riesce a recuperare il numero 6 Esposito.

2′ – Subito la Torres in avanti: punizione da sinistra battuta dal solito Demartis, la difesa ospite sbroglia. Poi ancora piazzato del capitano rossoblù, ma Bianco non riesce a colpire bene. Sugli sviluppi dell’azione prova Sartor, ancora di testa, ma Giannini blocca senza problemi.

PARTITI!

15.00 – L’arbitro dell’incontro sarà il signor Baratta della sezione di Rossano, assistito da Cucinotta e Morotti. Entrano le squadre in campo! Torres in divisa bianca, Ostiamare in completo viola.

Torres Ostiamare, la distinta

Oltre al live della gara dell’Acquedotto, ci saranno costanti aggiornamenti anche dal Biagio Pirina di Arzachena, dove gli smeraldini sfidano il Latte Dolce.

14.55 – Benvenuti dal Vanni Sanna dove tra meno di cinque minuti prenderà il via la sfida tra Torres e Ostiamare. Rossoblù con il canonico 4-3-1-2, con Demartis alle spalle della coppia formata da Sartor Camina e Cruz.

a cura dell’inviato a Sassari Francesco Aresu

14:30 – Arrivano le formazioni della gara

Torres: Colombo, Bilea, R.Pinna, Congiu, Guarino, Russu, Demartis, Bianco, Masala, Cruz, Sartor. A disposizione: Vagge, Lucarelli, Viale, Fadda, Santarelli, Pintori, Milani, S.Pinna, Virdis. All. Mariotti

Ostiamare: Giannini, Cerroni, Pompei, Ramacci, Cabella, Esposito, Mastropietro, D’Astolfo, De Sousa, Ferrari, Lazzeri. A disposizione: Marchini, De Martino, Vasco, Donnarumma, Pedone, Petrini, Bussone, Renzetti, Scaccia. All.Scudieri

LE ALTRE GARE

Arzachena – Latte Dolce (Ore 16:00)
Latina – Lanusei
Muravera – Cassino
Nuova Florida – Budoni
Portici – Tor Sapienza
Trastevere – Racing Aprilia
Turris – Anagni
Vis Artena – Ladispoli

I sassaresi ospitano al “Vanni Sanna” l’Ostiamare, reduce dalla sconfitta interna contro l’Arzachena; sarà un impegno difficile per i rossoblu di Marco Mariotti contro una squadra capace di vincere a Muravera e fermare il Latina nelle prime due giornate. Fischio d’inizio alle ore 15

Sponsorizzati