agenzia-garau-centotrentuno
esultanza-cagliari-parma-cerri-canu

Udinese-Cagliari 0-1: carattere, difesa e Joao stendono i bianconeri

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Turno infrasettimanale per il Cagliari che fa visita all’Udinese nel 32° turno della Serie A.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)


IL TABELLINO

Marcatori: 55′ Joao Pedro (C).

UDINESE: Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck (79′ Braaf); Molina, Pereyra (86′ Llorente), Walace, Arslan, Stryger Larsen (86′ Ouwejan); Okaka, Forestieri (60′ Nestorovski).
A disposizione: Scuffet, Gasparini, Samir, Makengo, Micin, De Maio, Zeegelaar.
Allenatore: Luca Gotti.

CAGLIARI: Vicario; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Nainggolan, Deiola (78′ Duncan), Marin (87′ Zappa), Asamoah; Joao Pedro (78′ Simeone), Pavoletti (90′ Rugani).
A disposizione: Aresti, Ciocci; Calabresi, Klavan, Lykogiannis, Walukiewicz; Cerri, Pereiro.
Allenatore: Leonardo Semplici.

Ammoniti: 44′ Pavoletti (C), 59′ Nainggolan (C).

Arbitro: Marco Guida di Torre Annunziata. Assistenti: Filippo Meli di Parma e Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore.


LA CRONACA

SINTESI SECONDO TEMPO: Dopo i primi 10 minuti della ripresa, arriva l’episodio chiave del match: fallo di mano in area di Molina e l’arbitro Guida assegna il rigore. Dagli 11 metri si presenta Joao Pedro che non sbaglia e manda in vantaggio i suoi. L’Udinese cerca il pareggio in più occasioni, ma i sardi sono bravi a chiudere gli spazi e a negare la gioia ai padroni di casa.

90’+5′ FINE GARA – La 32ª giornata di campionato allo stadio Friuli termina 1-0 per il Cagliari di mister Semplici. I rossoblù vincono contro l’Udinese di Gotti grazie al rigore trasformato da Joao Pedro.

90′ – Vengono concessi 5 minuti di recupero.

90′ CAMBIO CAGLIARI – Esce Pavoletti, al suo posto Rugani.

87′ CAMBIO CAGLIARI – Zappa rileva uno stanco Marin.

86′ DOPPIO CAMBIO UDINESE – Termina qui la partita di Stryger Larsen e Pereyra, fanno il loro ingresso in campo Ouwejan e Llorente.

81′ – Tiro pericolosissimo dei neo entrato Braaf, ma anche lui non è precisissimo e Vicario compie un mezzo miracolo.

80′ – Ci prova Arslan ma non prende bene la mira e il suo tentativo termina fuori.

79′ CAMBIO UDINESE – Fuori Nuytinck, dentro Braaf.

78′ DOPPIO CAMBIO CAGLIARI – Escono Joao Pedro e Deiola, entrano rispettivamente Simeone e Duncan.

72′ – Okaka ci prova in acrobazia spalle alla porta, ma la sua conclusione è nettamente alta.

70′ – Nestorovski si mangia un gol clamoroso davanti alla porta di Vicario. Leggera tensione con Godin, ma la calma torna quasi subito.

64′ – Vicario respinge con i pugni un tiro-cross pericolosissimo dell’Udinese.

61′ – Ancora Cagliari all’attacco con Pavoletti che manca di poco la porta di Musso. Poco dopo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Marin, Nainggolan prova il tiro da fuori area mandando alto.

60′ CAMBIO UDINESE – Termina la partita di Forestieri, al suo posto Nestorovski.

60′ – Forestieri cerca il pareggio, ma Deiola è bravo a chiudere gli spazi.

59′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Anche Nainggolan viene inserito nel taccuino dei cattivi.

55′ GOL CAGLIARI! – Dagli 11 metri si presenta Joao Pedro che calcia teso e forte e trova il centro, nonostante Musso sia riuscito a toccare il pallone.

53′ – L’arbitro Guida viene richiamato dal VAR per un fallo di mano in area friulana da parte di Molina. È rigore.

50′ – Cross di Nandez, Nuytinck intercetta e Musso para facile.

21:50 INIZIO SECONDO TEMPO – Si torna in campo per la seconda frazione di gara. Nessun cambio nelle due formazioni.

SINTESI PRIMO TEMPO: I primi 45 minuti allo stadio Friuli non sono stati caratterizzati da particolari emozioni. Sia Udinese che Cagliari hanno preferito gestire il possesso palla e studiare l’avversario, senza andare a creare vere e proprie occasioni pericolose. Qualche timido tentativo di tiro è arrivato da entrambe le parti, ma nessuno è andato a segno. L’unico brivido è arrivato da parte degli uomini di Semplici al 37′: Nainggolan per Joao Pedro che aggancia il pallone, effettua un numero da calcio spettacolo e trova il centro spiazzando Musso. La rete viene però annullata dopo che l’arbitro Guida viene richiamato dal VAR. Poco prima della marcatura, Marin travolge Forestieri e il direttore del match non convalida il centro di JP.

45’+3′ FINE PRIMO TEMPO – L’arbitro Guida manda le due squadre negli spogliatoi. Il parziale è di 0-0 allo stadio Friuli.

45’+2′ – Nandez non si coordina al meglio e manda il suo tiro decisamente alto.

45′ – Vengono concessi tre minuti di recupero.

44′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Pavoletti riceve il primo cartellino giallo del match.

38′ GOL ANNULLATO CAGLIARI – L’arbitro Guida viene richiamato dal VAR per la convalida della marcatura di Joao Pedro. Poco prima della rete, Marin travolge Forestieri e il direttore di gara annulla il centro di JP.

37′ GOL CAGLIARI! – Arriva il vantaggio del Cagliari: Nainggolan per Joao Pedro. Il brasiliano aggancia il pallone, effettua un numero da calcio spettacolo e trova il centro spiazzando Musso.

35′ – Carboni serve Nainggolan, che si mette in proprio e calcia ad incrocio, mandato di poco fuori sul secondo palo.

29′ –  Stryger Larsen per Pereyra che prova a incantare Godin con una serie di finte, senza riuscirci.

26′ – Arslan prova a mettere in mezzo una buona palla, ma Asamoah gli sbarra la strada. Poco dopo ancora Arslan prende il pallone e si accentra, cerca lo specchio e Vicario gli dice no.

23′ – Vicario esce bene e blocca un’incursione di Okaka.

21′ – Si ferma il gioco per circa 30 secondi per l’intervento di un elemento dello staff dell’Udinese per la sostituzione di una bandierina.

18′ – Punizione battuta da Marin dai 30 metri, Walace manda in angolo.

15′ – Pereyra ci prova con il destro, ma la palla termina sopra la traversa.

10′ – Cross di Marin che cerca la testa di Pavoletti, ma l’ariete rossoblù non prende bene il tempo e si lascia sfuggire l’occasione.

5′ – Punizione di Marin, Deiola per Pavoletti che impatta la palla sul palo. Nel rimbalzo si avventa Carboni che tira di prima intenzione, ma anche lui trova il legno.

1′ – Subito Cagliari in avanti con Joao Pedro che la tocca indietro per Asamoah, il 19 rossoblù calcia ma non trova la conclusione. Da ricordare un dato interessante: Kwadwo Asamoah non iniziava una partita dal 29 ottobre 2019, nella vittoria dell’Inter contro il Brescia per 2-1.

20:45 PARTITI! – È cominciata la 32ª giornata di Serie A tra Udinese e Cagliari.

20:40 – Udinese e Cagliari fanno il loro ingresso sul manto verde dello stadio Friuli.

20:20 – Squadre in campo per il consueto warm-up pre match.

20:00 – Mancano appena 45 minuti al fischio d’inizio di Udinese-Cagliari.


LE FORMAZIONI 

UDINESE: Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Molina, Pereyra, Walace, Arslan, Stryger Larsen; Okaka, Forestieri.
A disposizione: Scuffet, Gasparini, Samir, Ouwejan, Makengo, Braaf, Micin, Nestorovski, Llorente, De Maio, Zeegelaar.
Allenatore: Luca Gotti.

CAGLIARI: Vicario, Ceppitelli, Godin, Carboni, Nandez, Nainggolan, Deiola, Marin, Asamoah, Joao Pedro, Pavoletti.
A disposizione: Aresti, Ciocci; Calabresi, Klavan, Lykogiannis, Rugani, Walukiewicz, Zappa; Duncan; Cerri, Pereiro, Simeone.
Allenatore: Leonardo Semplici.

19:30 – Buonasera amici di Centotrentuno e benvenuti al racconto testuale della partita tra Udinese e Cagliari, valida per la giornata numero 32 della Serie A.

 
3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti