agenzia-garau-centotrentuno

Loi: “Giusto perdere, il vero Muravera si vedrà tra un mese”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Francesco Loi, allenatore del Muravera, ha commentato così ai nostri microfoni la partita persa al Vanni Sanna contro il Latte Dolce. 

Sconfitta meritata
“Non sono soddisfatto perché abbiamo perso 2-1 meritatamente. C’è stato soprattutto un problema di atteggiamento, abbiamo giocato impauriti, cercando di lavorare solo con l’esperienza ma con l’esperienza non si arriva a niente. Bisogna giocare a viso aperto con tutti, soprattutto in questo campionato. Perché questa mentalità ci ha portato solo dei problemi”.

Approccio sbagliato
“Il vero Muravera si spera di vederlo tra venti giorni, un mese. La partita però era oggi e bisogna fare meglio a livello di approccio. Ci siamo fatti due gol da soli perché abbiamo sbagliato due palle facilissime regalando il possesso agli avversari e in questa categoria certi errori non si possono fare. Abbiamo avuto anche l’opportunità di pareggiarla con Mancosu ma sarebbe stato un risultato ingiusto. Fino a quando c’è stato equilibrio, undici contro undici non abbiamo sofferto tanto, a prescindere dalla qualità del gioco. Paradossalmente è bastato alzare il baricentro per creare qualcosa di più importante, avremmo dovuto farlo dall’inizio ma abbiamo giocato impauriti e non capisco il perché”.

La Redazione

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti