agenzia-garau-centotrentuno

L’Olbia attende la Giana con un Manca in più

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Esordio in campionato al Bruno Nespoli per l‘Olbia di Michele Filippi.

Archiviata la vittoria di Siena, i Bianchi ospitano la Giana Erminio, reduce dalla sconfitta interna col Renate per 0-2. Un risultato che non deve ingannare i galluresi, come spiegato dal responsabile dell’area tecnica Tomaso Tatti: Per questo mi aspetto una partita tosta, perché l’avversario vorrà trovare un pronto riscatto e anche perché si tratta di un gruppo di giocatori che gioca insieme da tanto tempo. Non sarà facile, come tutte le partite dovremo fare i conti con insidie e pericoli, ma questi elementi rendono la sfida ancora più complicata“.

In settimana– ha proseguito il responsabile dell’area tecnica – ho visto la squadra lavorare con serietà e grande applicazione, per cui le sensazione sono positive, le stesse che questo gruppo sta trasmettendo sin dal primo giorno di ritiro. Dopo Siena dobbiamo confermarci e dare continuità a un successo figlio di attenzione, cattiveria agonistica e intensità. È portando al massimo queste caratteristiche che si possono vincere le partite, perché l’atteggiamento giusto fa la differenza e finisce per indirizzare gli episodi. A questo  domani potremo aggiungere la spinta del nostro pubblico, il nostro dodicesimo uomo in campo”. 

Salutato Luca Iotti, la società ha ufficializzato l’arrivo di Luca Manca: l’ex centrocampista dell’Arzachena (26 presenze l’anno scorso) era già aggregato da qualche giorno alla truppa di Filippi e sarà subito tra i convocati per la gara. Di seguito la lista dei convocati:

PORTIERI
Luca BARONE, Luca CROSTA, Maarten VAN DER WANT

DIFENSORI
Gabriele DALLA BERNARDINA, Luca LA ROSA, Andrea MASTINO, Francesco PISANO, Mattia PITZALIS, Davide ZUGARO

CENTROCAMPISTI
Abdoulaye BAH, Luca BELLONI, Roberto BIANCU, Nunzio LELLA, Luca MANCA, Mattia MURONI, Nicholas PENNINGTON, Andrea VALLOCCHIA

ATTACCANTI
Antonio DEMARCUS, Riccardo DORATIOTTO, Roberto OGUNSEYE, Giacomo PARIGI, Francesco VERDE

 

TAG:  Serie C