L’Olbia cade ancora, a Pistoia è 2-1

Un altro ko per l’Olbia che cede 2-1 alla Pistoiese al “Melani”. Ai Bianchi non è bastato il primo gol tra i professionisti di Nunzio Lella del momentaneo pareggio, con i toscani che hanno segnato nella ripresa il gol decisivo con Stijepovic trovano una vittoria che mancava tra le mura amiche da 7 mesi.

I ragazzi di Michele Filippi avevano iniziato bene rendendosi subito pericolosi con Pennington che ha sbagliato da pochi passi un cross di Parigi. Gol sbagliato e gol subito: Gozzi atterra Falcone che si presenta dal dischetto battendo Van der Want. L’Olbia riesce a pareggiare in chiusura di primo tempo: Lella vince un rimpallo e si presenta davanti al portiere di casa battendolo. Nella ripresa gli arancioni si riportano avanti: Falcone fa il diavolo a quattro in fascia, cross in mezzo per Stjepovic che batte Van der Want. Filippi inserisce anche Verde per l’arrembaggio finale, ma il risultato non cambia.

Pistoiese-Olbia 2-1 

Pistoiese: Pisseri, Terigi, Dametto (dal 44’st Mazzarani) , Camilleri; Llamas (dal 16’st.Vitiello), Bordin (dal 16′ st. Stijepovic), Valiani (dal 16’st.Cerretelli), Spinozzi, Ferrarini; Falcone (dal 33’st. Bortoletti), Gucci. A disposizione: Salvalaggio, Tartaglione, Morachioli, Viti, Tempesti, Capellini, Cappelluzzo. Allenatore: Pancaro

Olbia: Van De Want; Matino, Gozzi, Pisano ( dal 15’st.Doratiotto), Pitsalis; Pennington (dal 23′ st. Vallocchia), Muroni, Biancu; Lella (dal 38’st.Verde); Parigi, Ogunseye. A disposizione: Barone, Dalla Bernardina, Crosta, Belloni, Miceli, Demarcus, La Rosa, Manca, Zugaro. Allenatore: Filippi

Arbitro: Zamagni di Cesena

Marcatori 21′ Falcone (P), 40′ Lella (O), 73′ Stijepovic (P),

Ammoniti: Bordin (P), Mazzarani (P), Pennington (O), Pisano (O), Doratiotto (O)

 

TAG:

Sponsorizzati