agenzia-garau-centotrentuno
serie-c-olbia-ragatzu-centotrentuno-giordano

L’Olbia non sbanda sotto la pioggia: 0-0 con l’Albinoleffe

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

L’Olbia cerca continuità a Gorgonzola contro l‘Albinoleffe; i bianchi tornano nel campo dove hanno conquistato la salvezza 5 mesi fa al termine di una partita thriller contro la Giana Erminio.

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Claudio Inconis

Con questa è tutto, da Claudio Inconis a nome di tutta la redazione di centotrentuno.com i saluti per una buona serata sui nostri canali.

Olbia che può recriminare sul palo di Emerson in apertura di secondo tempo, in quella che è a tutti gli effetti l’unica vera occasione della partita.
Ecco il tabellino dell’incontro:

ALBINOLEFFE: Savini, Canestrelli, Riva, Galeandro (87’ Ravasio), Mondonico, Gusu, Giorgione, Piccoli (66’ Gelli), Genevier, Manconi, Petrungaro (73’ Tomaselli). A disposizione: Paganessi, Caruso, Cerini, Berbenni, Maffi, Miculi, Ghezzi.
All. Marco Zaffaroni.
OLBIA: Tornaghi; Pisano (63’ Arboleda), Altare, Emerson, Cadili (85’ La Rosa); Pennington, Ladinetti, Occhioni (63’ Biancu); Giandonato; Ragatzu, Cocco (80’ Udoh). A disposizione: Van der Want, Barone, La Rosa, Dalla Bernardina, Demarcus, Pitzalis, Marigosu.
All. Max Canzi.
Arbitro: Sig.ra Ferreri Caputi di Livorno
Note: recupero 1’ + 3′, ammoniti: Riva (A), Cadili (O)

I bianchi di mister Canzi escono indenni dalla trasferta di Gorgonzola e proseguono il momento positivo dopo 90′ contrassegnati dal maltempo che ha impedito alle due squadre di giocare a calcio.

TRIPLICE FISCHIO FINALE
Finisce 0 a 0 la partita tra Albinoleffe e Olbia

COLPO DI TESTA DI BIANCU CHE SFIORA IL PALO! Ultima occasione della partita per l’Olbia, che va veramente ad un passo dal vantaggio!

90′ + 1 palla in profondità per Udoh, Savini rapido a prendere la sfera.
Alb-Olb 0-0

Concessi 3 minuti di recupero

Gioco ormai estremamente frammentato, la palla arriva in area di rigore solo sui calci di punizione.
Alb-Olb 0-0

87′ cambio Albinoleffe
esce Galeandro entra Ravasio

85′ Cambio per l’Olbia
esce Cadili entra La Rosa

84′ Tomaselli sfida Arboleda ma il cross attraversa tutta l’area senza che nessun compagno possa intervenire.

Ritmi davvero bassi ora con le due squadre che sembrano essere esauste.
Alb-Olb 0-0

80′ Cambio l’Olbia:
esce Cocco entra Udoh

Intanto aumenta notevolmente la pioggia a Gorgonzola, per la gioia del terreno di gioco e dei 22 in campo, che stanno disputando una gara davvero faticosa. Intanto pronto anche Udoh per l’ingresso in campo.

77′ Giorgione cerca una giocata straordinaria: idea da rivedere e rimessa dal fondo per Tornaghi.
Alb-Olb 0-0

73′ Cambio per l’Albinoleffe
esce Petrungaro entra Tomaselli.

Ritmi in calo in questo frangente, Albinoleffe che prova a mettere la testa fuori ma molto imprecisi gli azzurri padroni di casa.

Gusu va giù in area di rigore dopo un contatto con Cadili: lascia correre l’arbitro. Sul capovolgimento di fronte Pennington tenta il tiro da fuori area: palla alta.
Alb-Olb 0-0

72′ break dell’Albinoleffe, Giorgione si libera al tiro ma Altare lo mura.
Alb-Olb 0-0

70′ Ladinetti di prima per Giandonato che non aggancia in area, Olbia che insiste e sta provando qualcosina in più rispetto ai padroni di casa.
Alb-Olb 0-0

Partita sempre più simile ad un incontro rugbistico con azioni alla mano e palla rallentata dal terreno.

69′ tiro di Gelli dalla distanza, bravo Tornaghi a bloccare la sfera evitando il calcio d’angolo
Alb-Olb 0-0

Pronto un cambio anche per l’Albinoleffe:
esce Piccoli entra Gelli

65′ Giandonato ha cercato l’eurogol dalla linea di metà campo vedendo Savini fuori posizione, palla che termina fuori d’un soffio con qualche brivido per l’estremo difensore bergamasco.
Alb-Olb 0-0

63′ Ecco il doppio cambio:
Esce Pisano entra Arboleda
Esce Occhioni entra Biancu

Pronto un doppio cambio per l’Olbia, vedremo le scelte di mister Canzi, intanto attacca l’Albinoleffe con Petrungaro fermato in calcio d’angolo da Pisano.

Scocca la prima ora di gioco, nonostante il campo in condizioni sempre peggiori l’Olbia sta provando ad alzare il proprio baricentro ed essere più incisiva in zona d’attacco.
Risultato ancora fermo sullo 0-0

58′ botta da fuori area di Altare: Savini blocca la sfera in due tempi.
Alb-Olb 0-0

Dall’angolo colpo di testa di Riva ma Tornaghi è attento e blocca a terra. Una grande occasione per parte in questi primi dieci minuti del secondo tempo.
Alb-Olb 0-0

55′ Reazione dell’Albinoleffe: Giorgione si muove sulla sinistra, si accentra e di destro tira forte sul palo più lontano: ottima risposta di Tornaghi che solleva la palla sulla traversa

PALO DI EMERSON! Direttamente dal calcio di punizione, palla che gira ottimamente sulla traversa e Savini viene graziato dal legno. Grande occasione per l’Olbia.
Alb-Olb 0-0

Fallo subito da Occhioni nei pressi del limite dell’area bergamasca: buona opportunità per l’Olbia.

49′ ragatzu abbattuto al limite dell’area, tutto regolare per la signora Ferreri, qualche dubbio.
Alb-Olb 0-0

47′ buona partenza dell’Olbia, Giandonato forse esagera col leziosismo al limite dell’area e la difesa libera.
Alb-Olb 0-0

Tutto pronto: Petrungaro sul punto di battuta: è iniziato il secondo tempo di Albinoleffe-Olbia.

Ecco le squadre che tornano in campo, tra pochi istanti si riparte!

Difficile anche dire cosa dovrebbero cambiare i bianchi (oggi di granata vestiti), viste le oggettive difficoltà ambientali in cui si gioca il match. Probabilmente la gara seguirà lo stesso copione in attesa di un episodio che possa rivolvere il matc.

Ricordiamo tutti i parziali di questa domenica:
Albinoleffe-Olbia 0-0
Carrarese-Pergolettese 0-0
Grosseto-Novara 0-0
Juventus U23-Pro Patria 2-0
Lecco-Pistoiese 2-0
Lucchese-Alessandria 0-0
Piacenza-Pro Sesto 3-0
Pontedera-Como 0-0

Mentre è finale il risultato di Renato-Giana Erminio, 4-0 giocata ieri.

FINE PRIMO TEMPO.
0 a 0 tra Albinoleffe e Olbia dopo i primi 45 minuti.

Viene concesso un minuto di recupero.

45′ altra azione prolungata per l’Olbia, alla fine cross di testa di Pisano e Savini che blocca la sfera.
Alb-Olb 0-0

Ancora Olbia! Giandonato per Ragatzu, serpentina sulla sinistra ma cross troppo corto e facile per Savini. Momento favorevole agli ospiti

42′ sempre Petrungaro che cerca l’azione vincente, stavolta ben controllato da Altare.
Alb-Olb 0-0

40′ Risponde l’Olbia con una belll’iniziativa sulla destra, difendono bene i bergamaschi.
Alb-Olb 0-0

Prolungata azione offensiva dell’Albinoleffe, prima Petrungaro supera Pisano e crossa, poi Giorgione prosegue ma viene murato al limite dell’area. Padroni di casa che vogliono provare a pressare di più, Olbia attenta e pronta a ripartire.
Alb-Olb 0-0

36′ ancora Petrungaro che prova a scuotere i suoi in azione personale. Tiro da fuori area: Tornaghi blocca a terra.
Alb-Olb 0-0

33′ Giandonato si gira e calcia dal limite dell’area: palla leggermente svirgolata che non inquadra lo specchio. Squillo dei bianchi dalle parti di Savini.
Alb-Olb 0-0

Superata la mezzora di gioco, risultato ancora fermo sullo 0-0 e solo una grande occasione finora, a favore dei padroni di casa. Olbia comunque ben presente in campo e attenta a non concedere spazi.
Albinoleffe-Olbia 0-0

28′ Petrungaro: botta da fuori e Tornaghi si rifugia in angolo! Molto bravo il portiere dei bianchi. Dalla bandierina Giorgione non riesce a coordinarsi sulla sponda e calcia sul fondo da pochi passi. GRANDE OCCASIONE ALBINOLEFFE

26′ Giandonato cerca il taglio di Ragatzu sulla fascia sinistra, palla leggermente lunga e difesa albina che fa buon gioco.
Alb-Olb 0-0

24′ Olbia che guadagna terreno grazie ad un rinvio coi piedi di Savini, portiere dell’Albinoleffe, che spaventato ha scagliato la palla sul fondo senza cercare di giocarla.
Emblematico delle condizioni in cui si gioca.

Genevier teso a centro area: Galeandro irrompe di testa ma palla alta. Ancora una volta nessun problema per Tornaghi.
Alb-Olb 0-0

Cadili primo ammonito del match, brutta entrata ai danni di Gusu.
Calcio di punizione per i padroni di casa dal lato corto dell’area di rigore.

20′ Giorgione tenta la conclusione dal vertice dell’area: palla alta senza problemi per Tornaghi.
Alb-Olb 0-0

Partita bloccata finora, con le condizioni atmosferiche che non favoriscono la manovra ragionata.
Alb-Olb 0-0

15′ punizione sulla trequarti per l’Olbia, palla vagante in aria poi libera la difesa azzurra. Sul contropiede decisivo Altare.
Alb-Olb 0-0

11′ calcio d’angolo per l’Albinoleffe: batte Petrungaro, svetta Altare e rilancia l’azione per l’Olbia.
Alb-Olb 0-0

9′ risponde Giandonato: botta da fuori area, palla alta sulla traversa.

8′ OCCASIONE ALBINOLEFFE: Galeandro riceva dalla destra da Gusu e Tornaghi para in 2 tempi con un brivido, ma azione partita da un errore di Emerson beffato da un rimbalzo sporco.
Alb-Olb 0-0

Olbia che sta prendendo metri in avanti: Giandonato detta il passaggio ad Occhioni, leggermente troppo lungo, veloce Savini a bloccare la sfera.
Alb-Olb 0-0

6′ – si affaccia in avanti l’Olbia: Ragatzu pesca Cocco in area che di testa cerca la sponda per Giandonato anticipato da Mondonico. Primo angolo della partita

Squadre che provano ad ovviare al problema scegliendo i lanci lunghi a saltare il centrocampo. Un problema aggiuntivo per gli olbiesi, che proprio del fraseggio hanno fatto un proprio tratto distintivo.
Alb-Olb 0-0

2′ Primi palleggi ma campo decisamente allentato dalla pioggia copiosa, sarà curioso vedere quanto questo fattore inciderà sulla gara.

Tutto pronto: sarà l’Olbia a dare il calcio d’inizio.
Giandonato sulla palla: SI PARTE!

Ecco la terna arbitrale fare l’ingresso in campo seguita dai 22 giocatori. Olbia con la tenuta granata, Albinoleffe col tradizionale completo celeste. Arbitri in tenuta gialla.

Ricordiamo che l’arbitro di giornata è la signora Ferreri Caputi della sezione di Livorno. Tra cinque minuti il via alla sfida.

Pioggia battente a Gorgonzola, città che ospita l’Albinoleffe in questa stagione. Squadre che sono appena rientrate negli spogliatoi per gli ultimi preparativi prima del match, tra poco sarà Albinoleffe-Olbia.

Mister Canzi conferma quindi lo schieramento visto nelle ultime uscite, difesa a 4 col rientrante Pisano che si unisce al terzetto Altare-Emerson-Cadili a protezione di Tornaghi, in mediana Occhioni viene schierato titolare dal primo minuto al posto dell’indisponibile Lella. Attacco col tridente pesante Giandonato-Ragatzu-Cocco.

14.20 Ecco le formazioni ufficiali del match:
ALBINOLEFFE: Savini, Canestrelli, Riva, Galeandro, Mondonico, Gusu, Giorgione, Piccoli, Genevier, Manconi, Petrungaro.
All. Marco Zaffaroni.
OLBIA: Tornaghi; Pisano, Altare, Emerson, Cadili; Pennington, Ladinetti, Occhioni; Giandonato; Ragatzu, Cocco.
All. Max Canzi.

13:30 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno, benvenuti alla diretta testuale della partita tra Albinoleffe e Olbia.

 

TAG:  Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti