Zito Luvumbo saluta la sua vecchia società in Angola

Luvumbo al Cagliari, dall’Angola: “Boa sorte, Zito!”

Ormai ai titoli di coda con lieto fine un’altra delle telenovele del calciomercato del Cagliari: Zito Luvumbo sarà presto rossoblù.

Come vi avevamo raccontato qualche giorno fa, nonostante qualche tentennamento del club e presunti inserimenti di altre squadre la società sarda ha sempre avuto un certo ottimismo sulla conclusione della trattativa. Ora è arrivata anche l’ufficialità da parte del club del Primeiro de Agosto che ha rilasciato un comunicato ufficiale dell’accordo precisando che la trattativa si è chiusa nella giornata di oggi (venerdì 11 settembre). Il promettente 2002, inserito nella Top100 FIFA dei calciatori più promettenti, è stato salutato dalla società che gli ha permesso di esordire in prima squadra ad appena 17 anni in campionato e nella Champions League: “Boa sorte, Zito! Ti auguriamo  il più grande successo in questa nuova tappa della tua ancora breve, ma promettente, carriera sportiva”.

L’operazione Luvumbo è costata al Cagliari circa 1 milione di euro più bonus su gol segnati e una percentuale di futura rivendita: il calciatore volerà da Luanda nelle prossime ore verso la Sardegna facendo prima scalo a Lisbona.  All’arrivo l’esterno angolano dovrà osservare due settimane di quarantena fiduciaria, poi le visite mediche e potrà finalmente raggiungere i compagni ad Asseminello.

Matteo Porcu

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Geronimo
Geronimo
11/09/2020 22:11

Grande
Voglio la sua maglia 😬🤣