Maran: “Questo è il vero Cagliari”

L’allenatore del Cagliari parla dopo la vittoria sul Genoa.

“E’ un momento particolare – esordisce Maran – dove stanno venendo fuori connotati diversi rispetto a quelli di inizio stagione o di qualche settimana fa. Siamo stati bravi a venire fuori alla distanza, nella ripresa abbiamo sfiorato il raddoppio e solo per un soffio non ci siamo riusciti. In questo momento vengono premiati anche aspetti diversi”. Torna Pavoletti e torna la vittoria. “Al di là dell’importanza di Leonardo, che è evidente, noi dobbiamo essere bravi a sfruttare le caratteristiche di ciascun calciatore. Io devo essere bravo a mettere tutti nelle migliori condizioni”. Netto miglioramento rispetto alla gara contro la Lazio: “Non avevamo fatto bene, ma è stata una parentesi. Questo è il vero Cagliari. Andiamo a Udine con la voglia di fare più punti possibile”. La classifica è quella che si aspettava a inizio campionato? “Io non guardo troppo alla classifica, dico solo che sono più i punti che mancano e avremmo meritato, piuttosto che il contrario”. Sull’infortunio di Joao Pedro: “Ha una contusione dolorosa, altrimenti non sarebbe uscito – conclude Maran – Ha un po’ fatto saltare il piano partita iniziale, ho preferito mettere Ionita perché il Genoa aveva scelto un centrocampista in più e una punta in meno. Ci abbiamo messo un po’ a trovare le misure, ma siamo cresciuti col passare dei minuti”.

dall’inviato Francesco Aresu

Sponsorizzati