Maran: “Un mattone importante per la stagione”

Rolando Maran ha commentato così la sconfitta del Cagliari contro l’Inter in sala stampa.

“In due settimane abbiamo avuto 5-6 episodi della VAR contro di noi e onestamente non riesco più a capire quand’è rigore o no. Sono contatti, ma non sono falli. Mi sembra che si sia complicato tanto. Volevo commentare una nostra buona gara, nel primo tempo l’occasione più grossa l’abbiamo avuta noi, concedendo poco all’Inter. Non discuto l’operato dell’arbitro, per me è difficile capire queste situazioni. È giusto che mi fermi alla partita, senza andare oltre, ma tanti episodi simili li ho visti giudicare in modi diversi”.

Su Simeone: “Giovanni è arrivato con grande entusiasmo e voglia, non era al 100% dopo una settimana particolare. Sapeva di non avere tanti minuti sulle gambe, ma è entrato bene al suo esordio con la nostra maglia. Lui come altri, per come hanno voluto il Cagliari, son sicuro che faranno bene”.

Sulla situazione rossoblu: “Siamo qui dopo due partite che avremmo voluto finissero in modo diverso: ora arriva la sosta ed è un bene per noi. Oggi, a parte il risultato, ho visto tante cose positive. Non c’è preoccupazione per la classifica, è solo rammarico. La squadra ha risposto nel modo giusto, secondo me oggi abbiamo messo un mattone importante per fare un ottimo campionato”. 

Sulla scelta del 3-5-2: “Noi dall’inizio stiamo provando i due moduli, non è una novità. Avevo detto che qualche volta lo avrei usato, oggi andava meglio giocare in modo speculare: li abbiamo rallentati e non abbiamo concesso nulla. Abbiamo rimontato una partita non facile da rimontare, ci siamo messi a giocare nella loro metà campo quando abbiamo preso il rigore”.

dall’inviato Francesco Aresu

 

Sponsorizzati