“Brutta giornata, reagiamo!”

Il tecnico del Cagliari dopo il KO in casa della Lazio.

“Sicuramente abbiamo fatto un passo indietro – dice Maran -, non siamo riusciti a ripetere le prestazioni contro Roma e Napoli. Ci è mancata l’energia mentale necessaria, forse avevamo bruciato molte risorse mentali nelle precedenti gare, a volte capita anche se non volevamo accadesse. Non si è visto il Cagliari coraggioso che sa mettere in difficoltà chiunque.

Cronaca e tabellino di Lazio-Cagliari 3-1 | CLICCA QUI!

Le pagelle del match!

Si può parlare di approccio sbagliato? “Possiamo dire tante cose, sicuramente analizzeremo e prepareremo il match contro il Genoa. La Lazio ti crea problemi, è normale, noi l’abbiamo subita senza reagire. Il nostro DNA è diverso, occorre lavorare per far sì che quello di oggi sia solo un passo falso. L’impegno non è mancato, non si sono viste lucidità e nerbo giusto”.

Pesano le assenze di gente come Pavoletti in primis. “Non dobbiamo analizzare in virtù di questi problemi, bisogna pensare che la squadra sia proiettata sul fare grandi prestazioni. Io devo pensare a non rendere le assenze un alibi, ma uno spunto di analisi. Si può vincere e perdere, ma se manca il nerbo opportuno fai fatica contro chiunque. Ci aspettano due gare difficili ma sappiamo che se le affrontiamo nel modo giusto potremo rialzarci subito”.

Sponsorizzati