Maran: “Bravi a colpire nel momento giusto”

Rolando Maran ha commentato così ai microfoni di SKY Sport la vittoria del San Paolo, la terza consecutiva della stagione.

Queste le parole del tecnico rossoblù: “Dobbiamo continuare a correre, non pensare a dove arrivare. Oggi siamo riusciti a non far fare gol a una squadra che segnava da 18 partite. Lo avevo detto alla vigilia che ci voleva sana pazzia e colpire nel momento giusto. Siamo felici di aver regalato una gioia ai nostri tifosi che sentono in maniera particolare la partita. Ora testa al Verona sarà una partita importante. Stiamo lavorando tutti bene, vedere quattro giocatori in area all’87’ per cercare la vittoria ti fa capire quanto volessimo il risultato. Forse nei momenti finali abbiamo avuto un po’ il braccino, però credevamo molto in questa prestazione e questo risultato. Ci vuole anche un pizzico di fortuna, ma noi siamo stati bravi a soffrire”. 

Sugli infortuni: “Credo che questo testimoni la bontà dell’organico. Vedere questo approccio e questo modo di affrontare le partite ci fa ben sperare e sognare. Dovremo essere bravi a interpretare le partite in questo modo e usare un po’ di follia nei momenti topici”. 

Sponsorizzati