Rolando Maran in campo ad Aritzo

Maran: “Giusto premio per chi gioca meno”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Rolando Maran ha commentato così in sala stampa il passaggio del turno in Coppa Italia.

“La cosa importante era passare il turno, ma anche mostrare un’identità chiara anche oggi. Questo mostra quanta applicazione dimostrano questi ragazzi, mantenendo lo stesso piglio. Sono felice perché questo testimonia il grande lavoro che fanno tutti questi ragazzi, è un giusto premio per loro. Tutti hanno grande voglia di essere alla ribalta. Ora ci siamo guadagnati gli ottavi contro l’Inter, cosa che non deve passare in secondo piano. Noi cerchiamo di onorare tutte le gare allo stesso modo. Siamo motivati a far bene e dobbiamo provarci sempre. Cerri? Sono felice per lui come per Ragatzu, dato che entrambi hanno trovato il gol. Ma tutti quelli che sono scesi in campo, da Deiola a Oliva a Walukiewicz, tutti hanno dimostrato grande attaccamento”.

dall’inviato Francesco Aresu

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti