Maran: “Test importante, c’è da lavorare”

Rolando Maran ha commentato così dopo l’1-1 col Leeds in amichevole alla Sardegna Arena.

“Era l’ ultima partita del ritiro: abbiamo lavorato molto e sicuramente abbiamo le gambe un po’ piene. Nelle due parti della partita ho visto che c’era freschezza, buone idee e lo spirito è quello giusto. Il Leeds inizia il campionato la settimana prossima. Ci sono da fare delle riflessioni ma è un buon test. Mercato? Inutile che parlo di giocatori che non ci sono”.

“Oliva ha bisogno di giocare e devo insistere su di lui, lo voglio provare in queste amichevoli per conoscerlo il più possibile: quest’anno sembra un altro giocatore. Deve lavorare ma sta crescendo e sta dimostrando di poter essere un giocatore importante per noi. Durante il ritiro abbiamo provato entrambe le difese dei moduli: l’ultima mezz’ora l’abbiamo spesa con dei test, un cambio di sistema e ci stava provarlo in un test così. Quest’anno abbiamo più duttilità in campo, abbiamo molti giocatori che possono fare più ruoli specie a centrocampo e questo mi permette di dare un anima più mia alla squadra. Dobbiamo completarci ancora, ma credo che ci siano delle persone preposte a farlo”. 

dall’inviato Matteo Piano

Sponsorizzati