Mariotti: “Vittoria dedicata alla società”

Un soddisfatto Marco Mariotti ha commentato così la vittoria della Torres al Lixius di Lanusei.

“Innanzitutto voglio fare una dedica: questa vittoria è per la società, specialmente per il presidente Sechi e il vice presidente Carboni. Ci tengo a farlo a nome di tutta la squadra: quando sono venuto perché la Torres è una società solida e credibile, gestita da delle persone che sono tra le più credibili di tutto il panorama. Siamo convinti che non ci sono problemi nonostante le voci”. 

Oggi abbiamo proseguito con la stessa intensità che avevamo nel primo tempo con l’Ostiamare, poi è arrivato quel blackout, forse per colpa mia. Questa è una trasferta molto difficile come sempre, sono contento degli innesti e delle rotazioni: sono soddisfatto perché siamo tra le prime 16 in Italia e l’unica squadra rimasta in questa competizione. Milani? Non parlo dei singoli, esiste la Torres; quella del primo tempo con l’Ostia e quella che ha perso solo col Latte Dolce, forse nella loro migliore prova. Noi siamo questi, con un po’ di pazienza sono convinto che questa squadra divertirà: anche nella scorsa partita qui a Lanusei abbiamo fatto bene seppure in 10 uomini. Oggi non è stata una grande partita, ma mi prendo il risultato e me lo godo tutto”. 

Sull’inchiesta ai danni delle figure societarie principali: “Non sono preoccupato, conosco queste persone da 4 mesi e sono convinto al 2000 x 1000 che siano notizie prive di fondamento: noi andiamo avanti, anzi notizie come queste ci danno la carica. Noi siamo fieri di rappresentare la Torres e giocare anche per queste persone: rappresento una squadra di persone serie e credibili”. 

dall’inviato a Lanusei, Francesco Aresu

Sponsorizzati