Mattiello: “Cagliari? Sarei venuto anche gratis”

Al termine della prima amichevole stagionale il nuovo acquisto del Cagliari Federico Mattiello ha risposto alle domande dei cronisti presenti allo Stadio del Vento di Aritzo.

Il giocatore, arrivato in ritiro soltanto martedì sera, non è entrato in campo nella prima sgambata: “Il test non è attendibile, ma comunque ho avuto una buona impressione dai compagni. Le mie condizioni? Fisicamente mi sento bene, ho avuto qualche acciacco ma ho recuperato tutto. Sono al 100%. Mi son sempre impegnato al massimo, in ogni situazione”.

Sul ruolo aggiunge: “Questa è un’ottima chance per me, posso giocare un po’ ovunque, anche da mezzala. io sono a disposizione e darò tutto per aiutare la squadra. Perché Cagliari? Mi hanno cercato fortemente, a partire dall’allenatore. Ci sarei venuto anche gratis, perché è un posto meraviglioso. Maran credo che abbia dato la recensione positiva è decisiva. Conosco diversi ragazzi, tutti quelli che erano al Chievo, non credo che l’ambientamento. Maglia? Non abbiamo ancora parlato di numeri. Fuori dal campo preferisco rilassarmi, più che le discoteche frequenterò il mare e le spiagge. Un modello? Cerco di prendere da tutti le cose migliori, non ho un riferimento. Le parole del mister mi fanno piacere e lo ringrazio”. 

dall’inviato Francesco Aresu

Sponsorizzati