agenzia-garau-centotrentuno
dragusin-juventus-cagliari

Mercato Cagliari, ai dettagli l’arrivo di Dragusin

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Trattativa che dura da alcune settimane, fatta di incontri e di inserimenti improvvisi. Nonostante i tentativi di Verona e Genoa, però, Radu Dragusin è ormai in procinto di diventare un nuovo calciatore del Cagliari.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Classe 2002 di proprietà della Juventus, il difensore centrale romeno è così pronto a trasferirsi in Sardegna. Dopo il pareggio contro lo Spezia che ha evidenziato alcune difficoltà nella retroguardia, il Cagliari aggiunge un nuovo elemento a disposizione di Leonardo Semplici che proverà a giocarsi il posto con Walukiewicz, al momento in stand-by il suo passaggio al Torino, e con Ceppitelli. Dragusin arriverà in maglia rossoblù con la formula del prestito secco, unica soluzione possibile per li bianconeri che vogliono mantenere il controllo totale sul difensore. Dopo il tentativo di inserire almeno un diritto di riscatto con controriscatto da parte del Cagliari, alla fine la decisione di portare avanti il trasferimento accettando le condizioni proposte dalla Juventus ed evitando così il sorpasso da parte del Verona. Con Dragusin che, da parte sua, vede nella destinazione rossoblù la possibilità di continuare il proprio percorso di crescita e provare a ritagliarsi uno spazio nell’undici titolare.

In attesa di un ulteriore rinforzo di maggiore esperienza e della probabile partenza di Walukiewicz, Semplici potrebbe presto avere una nuova alternativa in vista della partita contro il Milan di domenica 29 agosto alle 20 e 45. Giovane, ma che aumenta la profondità di un reparto che tra le difficoltà del polacco, i problemi fisici di Ceppitelli e l’inesperienza di Altare e Obert ha al momento poche alternative oltre ai due titolari Godín e Carboni.

Matteo Zizola

 

Al bar dello sport

23 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti