agenzia-garau-centotrentuno
pablo-rodriguez-cagliari-lecce

Mercato Cagliari: giovani e dalla Serie B, sarà un tormentone spagnolo?

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

“Guarderemo alla Serie B, ai giovani e all’estero”. Il tormentone estivo del calciomercato rossoblù è stato lanciato a fine maggio dal direttore sportivo Stefano Capozucca.  Ridimensionamento, attenzione agli ingaggi ma comunque ricerca della competitività con alcuni profili di prospettiva.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Dalle Canarie con Amore

E come ogni tormentone estivo non può essere escluso il ritornello in spagnolo. E proprio dalla Serie B potrebbe arrivare il ritmo reggaeton per l’attacco del futuro del Cagliari. Dal Lecce è infatti in uscita Pablo Rodríguez. Classe 2001, cresciuto nelle giovanili del Real Madrid e poi volato in Salento nell’estate del 2020. Sei gol in 19 presenze nel suo primo anno in cadetteria, niente male per un ragazzo che ha saltato per infortunio tutti i primi mesi di ambientamento in Italia. In passato con il Real Madrid anche 9 apparizioni e 3 gol in Youth League. Attaccante moderno, nato a Las Palmas nelle Canarie, e destro. La sua valutazione fatta dal Lecce per il prossimo mercato è sui 3,5 milioni. Una cifra alla portata per una scommessa per un club di Serie A. Il giocatore e il Cagliari non si sono ancora parlati e non c’è al momento una vera e propria trattativa ma solo un primo interessamento reciproco. Inoltre al ragazzo non dispiace l’idea di poter giocare in un’altra città di mare ma in un contesto identitario come la Sardegna molto simile a quello canario.

Roberto Pinna

3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti