agenzia-garau-centotrentuno
Castellanos-Cagliari-calciomercato

Mercato Cagliari | Occhi su Taty Castellanos per rinforzare l’attacco

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
eclipse-cagliari

Una posizione di classifica deficitaria non può che essere il viatico di voci di mercato che partono da lontano. Pur se le danze apriranno ufficialmente il 3 gennaio, per poi chiudersi il 31 dello stesso mese, per poter anticipare la concorrenza e farsi trovare pronti occorre pianificare fin dall’autunno. Il Cagliari ha quasi sempre abituato all’attesa, ai colpi dell’ultim’ora, ma con un campionato che non aspetta perdere tempo prezioso potrebbe rivelarsi fatale.

Sogno americano

Joao Pedro, Keita, Pavoletti. Questi i tre terminali offensivi a disposizione di Walter Mazzarri che perderà presto Diego Farias, prossimo alla rescissione concordata da tempo. Con Ceter mai abile e arruolabile – e difficilmente utile per spostare gli equilibri del reparto – ecco che il Cagliari dovrà non solo sistemare difesa e centrocampo, ma anche cercare un’ulteriore elemento per l’attacco. Il nome nuovo, almeno secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, è quello dell’argentino Valentín Castellanos, capocannoniere della MLS americana con la maglia del New York City FC. Nato a Mendoza il 3 ottobre del 1998, Castellanos ha realizzato in questa stagione 20 reti tra campionato e coppa, condite da 8 assist. Pur essendo nato in Argentina non ha mai giocato nel suo Paese. La prima esperienza con la Universidad de Chile, una sola presenza con i “grandi”, per poi trasferirsi in prestito agli uruguaiani del Club Atlético Torque, società che fa parte dell’orbita del Manchester City. Nemmeno compiuti vent’anni arriva l’occasione per il salto nella Major League Soccer con la maglia del New York FC, altro club della galassia Manchester. Ed è qui che le sue prestazioni – e i suoi gol – crescono in maniera esponenziale. Undici nel 2019, sette nel 2020 – con lo stop per il Covid – infine i 19 in campionato in questo 2021.

Strada complicata

Numeri che hanno attirato l’attenzione di numerose pretendenti in Europa e tra queste ci sarebbe anche il Cagliari. Il Taty, questo il soprannome di Castellanos, vorrebbe cimentarsi con il calcio del Vecchio Continente e per i rossoblù la concorrenza è serrata. Senza dimenticare una valutazione che lievita di partita in partita e la presenza del Manchester City alle spalle da non sottovalutare. “È un sogno poterci giocare per me”, queste le parole dell’attaccante di Mendoza al sito Gianlucadimarzio.com in merito al possibile passaggio in un club europeo. Marsiglia, Feyenoord, West Ham, Anderlecht per rimanere fuori dai confini della Serie A, il Cagliari e la Fiorentina tra le italiane secondo l’esperto di mercato di Sky Sport avrebbero puntato gli occhi su Castellanos. Che punta alla Premier League, non disdegnando Liga spagnola e Serie A. L’obiettivo è convincere il CT dell’Argentina Scaloni a dargli una possibilità e per questo trasferirsi in un campionato con maggiore visibilità diventa prioritario. Secondo Transfermarkt il valore del classe ’98 sarebbe di 7 milioni di euro, mentre la scorsa estate era stata rispedita al mittente un’offerta dei brasiliani del Palmeiras da 4 milioni di dollari per il 70% del trasferimento, con percentuale sulla futura rivendita inclusa. Ora per strapparlo al New York FC serviranno presumibilmente almeno il doppio rispetto all’offerta del Palmeiras, senza contare la concorrenza serrata che vede il Cagliari, non in un momento felice sia di classifica che economico, partire decisamente indietro.

Matteo Zizola

Al bar dello sport

12 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti