agenzia-garau-centotrentuno

Mercato Torres | In entrata occhi su un centrale e a centrocampo: il punto

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

In silenzio e con pazienza la Torres lavora per provare ad alzare ulteriormente l’asticella dopo l’ultima annata storica in Lega Pro, con tanto di record di punti tra i professionisti e i quarti di finale playoff per la Serie B persi contro il Benevento. Facciamo il punto sulle probabili idee di mercato della società sassarese in questa calda estate di trattative.

Prima le conferme

Dopo i rinnovi con il direttore sportivo Andrea Colombino e con l’allenatore Alfonso Greco la Torres ha scelto di iniziare la programmazione della rosa che verrà sempre con il segno della continuità: lavorando sui rinnovi dei giocatori a scadenza. Il portiere Pierpaolo Garau ha scelto di ritirarsi dal calcio giocato, ma avrà un ruolo da preparatore nello staff tecnico della stagione 2024-25, mentre l’esperto Aleandro Rosi e il duttile centrale Giacomo Siniega non dovrebbero restare a Sassari. Lavori ben avviati invece con Cristian Fabriani per il prolungamento del contratto, mancano gli ultimi dettagli per trovare la quadra. Ormai prossimi al prolungamento di contratto anche il centrale Nicolò Antonelli e il centrocampista sassarese Alessandro Masala. Entrambi non erano in scadenza, ma la Torres nelle ultime settimane sta portando avanti una serie di incontri per rinnovare i calciatori in rosa e continuare la programmazione a lungo termine.

In entrata

Sul mercato in entrata la Torres si muoverà soprattutto alla ricerca di un braccetto difensivo, di un esterno e di un interno di centrocampo. Almeno in questa primissima fase di trattative, prima che opportunità e occasioni cambino o modifichino in parte le strategie in corsa. Come centrale alla società sassarese piace l’ex Olbia, e attualmente al Bologna, Mattia Motolese. Il ventenne ha fatto benissimo in Sardegna nonostante la stagione poco fortunata, eufemismo, in Gallura, e Greco lo considera un ottimo rinforzo per il suo pacchetto arretrato. Serve però attendere, il Bologna vorrebbe fargli fare infatti un’esperienza in prestito in Serie B e sul giocatore la concorrenza resta ampia. La Torres però è alla finestra. Come duttile difensore un profilo che può essere un’alternativa è il 2000 del Cagliari Christian Travaglini. L’ex Olbia potrebbe anche lasciare i rossoblù in estate dopo un campionato sfortunato tra le 0 presenze in B con la Ternana e le 2 in C a Taranto. E la Torres potrebbe essere un’opportunità di rilancio. Ma ancora non c’è una trattativa vera e propria. In mezzo al campo il nome caldo resta quello di Roberto Biancu. Il sassarese ex Olbia vorrebbe giocare nella squadra della sua città e alla società rossoblù a parametro zero è un acquisto che stuzzica in ottica ampiezza e duttilità della rosa in mediana. Sul calciatore c’è stato anche un sondaggio della Carrarese, ma vista la volontà del giocatore la Torres può attendere e valutare. E Cester? Il Vicenza, che ne detiene il cartellino, non ha ancora offerto un rinnovo adeguato del contratto per il centrocampista che quest’anno ha fatto bene dalle parti del Vanni Sanna. In questo contesto i rossoblù potrebbero inserirsi nelle prossime settimane. Mentre è molto ben avviato il dialogo con l’Inter per definire l’acquisto a titolo definitivo di Francesco Nunziatini. Per lui quest’anno in rossoblù 9 presenze in campionato e una in Coppa Italia di categoria.

Situazione Ruocco

Non ci sono al momento novità invece su Francesco Ruocco. Dopo il sondaggio della Sampdoria e le prime chiacchierate con il Mantova, per ora lontano dalle cifre minime richieste dalla Torres. Anche se è probabile aspettarsi nelle prossime ore o settimane delle offerte concrete per il 10 rossoblù. E proprio il futuro di Ruocco condizionerà e non poco le scelte in attacco dei sassaresi. Chiaro che una sua partenza costringerebbe la dirigenza a tornare di prepotenza sul mercato alla ricerca di un attaccante duttile e dalle caratteristiche simili. Mentre una sua permanenza a fine mercato aprirebbe il tavolo del rinnovo di contratto. A proposito, la Torres lavora per il prolungamento anche con Pato Goglino e Ayman Sanat. Anche se per entrambi potrebbe arrivare un giro di prestiti per completare la maturazione. In uscita probabile prestito al Latte Dolce per Riccardo Pinna, mentre non dovrebbe essere fatta una nuova proposta a Kalifa Kujabi per farlo restare un ulteriore anno dalle parti del Vanni Sanna.

Roberto Pinna

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti