Mereu: “Questa Natzionale ha spirito”

L’allenatore della Natzionale Bernardo Mereu ha commentato così dopo l’1-1 con la Corsica al Trofeo Simeoni-Mossa.

“Ci tengo a precisare che la partita regolare è terminata 1-1. I rigori servivano per assegnare il trofeo, ma con la Corsica si vedrà il vincitore alla meglio delle due gare, dopo la partita di ritorno fra un anno a Porto Vecchio. Abbiamo avuto poco tempo a disposizione, giusto un allenamento di un’ora ieri, questi ragazzi però hanno qualità e soprattutto tanto spirito, e sono convinto che possano fare davvero molto bene. La prestazione della Sardigna vale una vittoria vera, abbiamo giocato contro una squadra forte ed esperta”.

Nella sala stampa del Bruno Nespoli ha parlato anche il capitano Claudio Pani e il portiere Simone Aresti: “Mi sento molto orgoglioso di essere sceso in campo con questa maglia e con lo spirito che abbiamo dimostrato – dice il centrocampista- assicuro che far parte di questa nazionale è una grande responsabilità ma anche un’esperienza divertente. La prossima nazionale che vorrei incontrare? La Catalogna”. Il portiere si è detto fiducioso: “Mi è piaciuta la partita e secondo me con un po’ di lavoro in più questa squadra sarà in grado di fare grandi cose”.

Sponsorizzati