Astori, Stagno chiede interrogatorio

Nelle scorse settimane (leggi qui) la chiusura delle indagini, coinvolto anche Francesco Stagno.

Il direttore sanitario dell’Istituto di Medicina dello Sport di Cagliari è indagato per il reato di omicidio colposo dalla procura di Firenze, dopo la morte di Davide Astori dello scorso 4 marzo. Stagno ha chiesto di essere indagato, come riporta L’Unione Sarda, facendo riferimento alla nota dell’avvocato Andrea Puccio, che – si legge – ha incontrato il magistrato titolare dell’inchiesta, Antonio Nastasi, annunciando di voler presentare richiesta di interrogatorio per il proprio assistito e di avere intenzione di depositare nelle prossime settimane le consulenze tecniche di due esperti, un medico legale e un cardiologo.

“Siamo fiduciosi, nel massimo rispetto dell’attività d’indagine, di poter dimostrare l’estraneità del dottor Stagno ai fatti contestati”, le parole di Stagno tramite il legale, “Stiamo valutando l’opportunità di sottoporci ad interrogatorio già in questa fase”. L’obiettivo è l’archiviazione. Oltre a Stagno, è coinvolto anche il professor Giorgio Galanti, ex direttore della medicina sportiva dell’Ospedale Careggi di Firenze.

TAGS: