agenzia-garau-centotrentuno

Motocross: Bonacorsi, gioia italiana in EMX2 a Riola Sardo

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Prime due podi finali in archivio al Mondiale Motocross di Riola Sardo, con la pista de Le Dune che ha incoronato re dell‘Europeo EMX2 e la regina del WMX.

Festa italiana nella classe EMX2 con la vittoria di Andrea Bonacorsi: il pilota della Yamaha ha ottenuto il primo posto in Gara 2, precedendo l’Husqvarna del belga Coenen e l’altra Yamaha di Elzinga, primo nella Race 1 del sabato. Per la somma dei punti Bonacorsi, secondo in Gara 1, è il vincitore della generale con due punti di margine sull’olandese e sette su Coonen che ha preceduto l’olandese Kooiker (Yamaha) e il norvegese Toendel (Fantic)che ha conquistato la tabella rossa di leader.

Il podio della WMX di Riola Sardo | Foto Francesco Morittu

Tra le ragazze della WMX l’alloro finale è di Shana van der Vlist cha ha ingaggiato una bella lotta con la connazionale van de Ven in Gara 2: la rider della KTM, prima nella gara del sabato, è bastato il secondo posto alle spalle dell’altra olandese, solo sesta in Race 1 ma comunque seconda nel combinato. Costante la spagnola Daniela Guillen che con due terzi posti si è aggiudicata il gradino più basso del podio alla guida della KTM. Prima tra le italiane Giorgia Blasigh  che ha chiuso in ottava piazza su Yamaha.

Matteo Porcu | Foto Francesco Morittu

TAG:  Motorsport
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti